Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
acraf

Coins, Artists, and Tyrants: Syracuse

Risposte migliori

acraf

Ho appena avuto il seguente volume, dell'amico Wolfgang Fischer-Bossert.

http://numismatics.org/store/category/numismatic-studies/

WFB-Tudeer-Cover.thumb.png.b778b710a5bbda257e2907db5dfc338e.png

Si tratta di un bel volume in formato A4, di 371 pagine e 27 tavole fotografiche, più varie immagini nel testo e cartine per la sequenza dei conii e per il contenuto dei vari ripostigli noti.

Si tratta del famoso e atteso Corpus sui tetradrammi firmanti di Siracusa e quindi un aggiornamento del grande lavoro di Lauri Tudeer, pubblicato nel  1913 in tedesco, che conserva ancora una sua validità. Dopo oltre 100 anni dalla pubblicazione e quindi con nuovi esemplari nel frattempo apparsi sul mercato, Fischer-Bossert ha potuto registrare solo un modesto incremento di nuovi conii noti. Tudeer aveva registrato 697 esemplari autentici, con 37 conii del diritto e 73 conii del rovescio in varie combinazioni. Fischer-Bossert ha potuto prendere in considerazione ben 1479 esemplari, ma con 38 conii del diritto e 77 conii del rovescio. Praticamente esiste ora una adeguata copertura dei conii noti, per cui sarà assai difficile scoprire in futuro un nuovo conio.

Trascrivo sotto l'indice generale del volume, che è scritto in ottimo inglese:

Abbreviations

List of Figures

Preface

Author's Preface

Maps

Introduction

Historical Backgroud

Die Links

Epigraphy

Imitations and Remodelling

Hoards

Views of Older Scholarship

Conclusion

Catalogue

Lauri O. Th. Tuner: A Biographical Sketch

Translation of Tudeer's Preface

Translation of Tudeer's Commentary

Annotated Bibliography

Collection Index

Indices

Plates

In pratica il volume consta di due parti. La prima parte, di Fischer-Bossern, analizza la monetazione alla luce delle attuali informazioni scientifiche e fornisce il catalogo aggiornato delle monete note. La seconda parte è la traduzione in inglese del testo di Tudeer, anticipato da interessanti cenni biografici di questo esimio studioso finlandese (1884-1955), anche se ha successivamente pubblicato pochi studi numismatici. Si tratta di una iniziativa molto encomiabile, rendendo più fruibile l'analisi di Tudeer, che però fu scritta in tedesco e quindi in una lingua ostica alla maggior parte di noi.

Un'opera che sicuramente interessa gli amanti della monetazione siceliota e merita un posto nella propria biblioteca.

 

 

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Libro interessantissimo. Qualcuno del forum è socio ANS? Ho visto che è previsto uno sconto di 60 dollari per i soci sul prezzo di copertina.
Saluti
S.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Complimenti all autore, argomento di sicuro interesse. Libro che non dovrà mancare 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Infatti sono socio di ANS e ho avuto il volume con sconto....

Ho provato a chiedere all'autore quali erano i prossimi progetti in studio. Purtroppo non si occuperà delle monetazioni in Sicilia o Italia, ma fuori. Sta preparando un Corpus sulla monetazione di Phanes (i famosi pezzi in elettro, le più antiche monete greche con lettere, di Caria) e anche sulla monetazione Lidia di WALWET e KUKALIM. Sicuramete due belle rogne, molto interessanti ed è fortunato poter contare anche sulla collaborazione di colleghi e collezionisti....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
2 minuti fa, acraf dice:

Infatti sono socio di ANS e ho avuto il volume con sconto....

Ho provato a chiedere all'autore quali erano i prossimi progetti in studio. Purtroppo non si occuperà delle monetazioni in Sicilia o Italia, ma fuori. Sta preparando un Corpus sulla monetazione di Phanes (i famosi pezzi in elettro, le più antiche monete greche con lettere, di Caria) e anche sulla monetazione Lidia di WALWET e KUKALIM. Sicuramete due belle rogne, molto interessanti ed è fortunato poter contare anche sulla collaborazione di colleghi e collezionisti....

Sai per caso se nel prossimo lavoro verrà discussa anche la moneta con legenda "ALYA", recentemente venduta da Roma Numismatics? 

Perdonatemi l'off-topic, ma sono molto interessato all'argomento e, quindi, anche al prossimo volume. 

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Ieri finalmente è arrivato il volume direttamente dagli USA. Ho iniziato subito a leggerlo. Le prime impressioni sono ottime. SI tratta davvero di un ottimo lavoro. Molto consigliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×