Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
lira51

Perizie italiane affidabili?

Risposte migliori

lira51

Buonasera a tutti.

Mi presento, mi chiamo Roberto e ho deciso di iscrivermi al forum per poter essere vicino alla numismatica italiana dato che è da molti anni che abito negli USA.

Vorrei porvi una domanda che mi sono posto dopo che ho deciso di vendere alcune monete della mia collezione. Queste monete sono periziate da alcuni importanti periti numismatici italiani (per di più ancora attivi), però per avere maggiori possibilità di vendere le monete negli USA ho deciso di farle periziare da NGC.

Ieri ho ricevuto finalmente le monete periziate ma ho avuto la spiacevole sorpresa di trovare molte mie monete periziate in italia in conservazione FDC o FDC eccezionale con difetti non segnalati nelle perizie italiane. Mi chiedo a questo punto, ci sarà un conflitto di interessi per i commercianti/periti italiani di cui mi fidavo cecamente fino a ieri?

Grazie a tutti per gli interventi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Ciao Roberto,

si è parlato spesso delle perizie italiane e di quelle americane. Per fare dei paragoni bisognerebbe avere delle foto di queste tue monete periziate Fdc eccezionali che secondo la Ngc non erano tali. Dopo potremmo darti i nostri pareri ma non partirei dal presupposto che chi ha sicuramente ha sbagliato sono i nostri periti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

non sono state segnalate pulizie improprie di alcune monete, le linee sottili di pulizia, alcune lucidature...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
13 minuti fa, lira51 dice:

Ieri ho ricevuto finalmente le monete periziate ma ho avuto la spiacevole sorpresa di trovare molte mie monete periziate in italia in conservazione FDC o FDC eccezionale con difetti non segnalati nelle perizie italiane. Mi chiedo a questo punto, ci sarà un conflitto di interessi per i commercianti/periti italiani di cui mi fidavo cecamente fino a ieri?

Ciao.

Se non fai vedere le foto delle monete, le foto delle perizie italiane e le foto delle perizie U.S.A., come è possibile esprimere una qualunque opinione che abbia un minimo di senso?

m.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

Buonasera bizerba62, preferisco non allegare le foto per rispetto dei periti italiani che hanno chiuso le monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
6 minuti fa, lira51 dice:

Buonasera bizerba62, preferisco non allegare le foto per rispetto dei periti italiani che hanno chiuso le monete

Capisco. Ma senza vedere almeno le monete, come si può rispondere alla domanda che poni?

Dovremmo giudicare senza neanche vedere le monete di cui si parla.

E se avessero sbagliato i certificatori americani?

m.

Modificato da bizerba62
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt
12 minuti fa, lira51 dice:

Buonasera bizerba62, preferisco non allegare le foto per rispetto dei periti italiani che hanno chiuso le monete

Se le hai già fatte periziare dalla NGC nessuno saprà mai da chi erano periziate prima... io penso che bastino semplicemente le foto delle monete per poter ricevere anche un nostro parere

Modificato da Erdrückt
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

mi chiedo semplicemente se in Italia i periti indichino questi ''difetti'' sulle monete che periziano o preferiscono non farlo per rendere la moneta più appetibile. Chi sa quanti hanno nelle proprie collezioni monete che credono ''immacolate'' che poi non lo sono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Dipende dai periti... io ho due monete di Budo chiuse SPL/FDC che a mio parere sono, ad essere veramente "cattivi", qFDC. D'altra parte ho visyo ai convegni monete di altri chiuse Fdc ma che erano Spl+

Nel tuo caso, come dice bizerba, senza foto non possiamo sapere se i periti italiani hanno gonfiato o se quelli americani hanno sgonfiato

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

Purtroppo non ho mai partecipato a un convegno numismatico in Italia, ma qui non si tratta di "gonfiare" o "sgonfiare" la valutazione della conservazione di una moneta, ma non segnalare interventi effettuati su di essa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
19 minuti fa, lira51 dice:

mi chiedo semplicemente se in Italia i periti indichino questi ''difetti'' sulle monete che periziano o preferiscono non farlo per rendere la moneta più appetibile. 

Posta in questi termini l'osservazione è estremamente generica.

Vi sono periti italiani molto precisi e persino pignoli , che riportano tutti i difetti e ce ne sono altri meno precisi e meno pignoli.

Ma anche per le monete certificate dagli enti di grading americane...possiamo forse sostenere che sono sempre tutte correttamente descritte e valutate?

Se non facciamo dei riferimenti più precisi, a casi concreti, si rischia veramente di scadere nella più banale delle generalizzazioni.

19 minuti fa, lira51 dice:

Chi sa quanti hanno nelle proprie collezioni monete che credono ''immacolate'' che poi non lo sono.

Scusa, ma questa stessa generica osservazione la potremmo fare anche per le monete "immacolate" periziate negli slabs dagli enti certificatori americani.

m.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

Può avere ragione a riguardo, ma so che alla NGC una moneta passa attraverso accurate analisi fatte da diversi esperti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
2 minuti fa, lira51 dice:

Può avere ragione a riguardo, ma so che alla NGC una moneta passa attraverso accurate analisi fatte da diversi esperti

Vero. Ma anche gli esperti possono sbagliare, specialmente quando non conoscono perfettamente la moneta che valutano.

E comunque, ancora una volta, dovremo parlare di casi concreti e non in generale.

m.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Esatto, e per un caso concreto ci vorrebbe una foto dove si indica il presunto difetto omesso dal perito italiano e le due valutazioni che sono state date

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Graziano67
Supporter

Sinceramente in un forum come questo non vedo il problema di confrontare valutazioni diverse. Non trovo che sia una "mancanza di rispetto" far vedere i casi concreti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter

Se non si vedono foto postate e chiare in questo thread, qualcuno potrebbe anche pensar male....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51
27 minuti fa, bizerba62 dice:

Vero. Ma anche gli esperti possono sbagliare, specialmente quando non conoscono perfettamente la moneta che valutano.

E comunque, ancora una volta, dovremo parlare di casi concreti e non in generale.

m.

Ipotizzando che abbiano meno esperienza a riguardo la monetazione italiana, qui sto parlando di errori come pulizia, lucidatura, presenza di hairlines

4 minuti fa, Monetaio dice:

Se non si vedono foto postate e chiare in questo thread, qualcuno potrebbe anche pensar male....

Si spieghi meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Come già hanno detto, senza foto si parla del nulla... 

Non vedo cosa ci sia di male, poi, a mostrare una perizia. In un certo senso, è un documento ufficiale che il numismatico compila sotto la propria responsabilità. Se ha sbagliato, e capita a tutti, non ci trovo nulla di male a segnalarlo, così come avviene in quasi tutti gli altri ambiti lavorativi. 

Ps: non è una polemica la mia, ma penso che anche il cliente debba metterci del suo (in questo caso, il suo occhio). Possibile che questi segni non fossero mai stati notati?

Modificato da Afranio_Burro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

Buonasera Afranio_Burro,

certamente, ma sto parlando di monete che ho acquistato da privati ma periziate e classificate dai professionisti che sono tra i migliori nel panorama numismatico italiano, quindi 0pensavo di poter fidarmi al 100%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

 

Adesso, lira51 dice:

Ipotizzando che abbiano meno esperienza a riguardo la monetazione italiana, qui sto parlando di errori come pulizia, lucidatura, presenza di hairlines

Abbia pazienza....ma continuiamo a parlare di errori o presunti tali che andrebbero visti in concreto e non enunciati in astratto.

Gia' il titolo di questa discussione è del tutto generico ("Perizie italiane affidabili?") quasi sottintendendo che tutte le perizie italiane non siano affidabili.

Poi si parla di alcune specifiche monete periziate (a quanto pare male) da periti italiani smentiti dalla NGC, ma non si postano le foto delle monete e non si comprende che opinione venga richiesta agli utenti del Forum senza metterli in grado di vedere ciò di cui si parla.

Francamente , non me ne voglia, ma non sono in grado ne' di esprimere pareri sul'affidabilità dei periti italiani nel loro complesso ne' di esprimere un'opinione sensata sul grading delle monete di cui si vorrebbe un giudizio.

Spero che altri Utenti, più intuitivi di me, possano aiutarla.

Saluti.

M.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51
1 minuto fa, bizerba62 dice:

 

Abbia pazienza....ma continuiamo a parlare di errori o presunti tali che andrebbero visti in concreto e non enunciati in astratto.

Gia' il titolo di questa discussione è del tutto generico ("Perizie italiane affidabili?") quasi sottintendendo che tutte le perizie italiane non siano affidabili.

Poi si parla di alcune specifiche monete periziate (a quanto pare male) da periti italiani smentiti dalla NGC, ma non si postano le foto delle monete e non si comprende che opinione venga richiesta agli utenti del Forum senza metterli in grado di vedere ciò di cui si parla.

Francamente , non me ne voglia, ma non sono in grado ne' di esprimere pareri sul'affidabilità dei periti italiani nel loro complesso ne' di esprimere un'opinione sensata sul grading delle monete di cui si vorrebbe un giudizio.

Spero che altri Utenti, più intuitivi di me, possano aiutarla.

Saluti.

M.

 

Infatti non sto chiedendo un giudizio su delle monete in particolare, vorrei sapere se anche ad altri iscritti al forum è capitata la stessa cosa che è successa a me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lira51

Ho solamente espresso un mio dubbio a riguardo e raccontato una mia esperienza. Tutto qua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13
7 minuti fa, bizerba62 dice:

 

Abbia pazienza....ma continuiamo a parlare di errori o presunti tali che andrebbero visti in concreto e non enunciati in astratto.

Gia' il titolo di questa discussione è del tutto generico ("Perizie italiane affidabili?") quasi sottintendendo che tutte le perizie italiane non siano affidabili.

Poi si parla di alcune specifiche monete periziate (a quanto pare male) da periti italiani smentiti dalla NGC, ma non si postano le foto delle monete e non si comprende che opinione venga richiesta agli utenti del Forum senza metterli in grado di vedere ciò di cui si parla.

Francamente , non me ne voglia, ma non sono in grado ne' di esprimere pareri sul'affidabilità dei periti italiani nel loro complesso ne' di esprimere un'opinione sensata sul grading delle monete di cui si vorrebbe un giudizio.

Spero che altri Utenti, più intuitivi di me, possano aiutarla.

Saluti.

M.

 

Vero. Il titolo è capzioso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

 

10 minuti fa, lira51 dice:

Infatti non sto chiedendo un giudizio su delle monete in particolare, vorrei sapere se anche ad altri iscritti al forum è capitata la stessa cosa che è successa a me

Credo che a tutti i collezionisti sia capitata, almeno una volta nella vita, di non concordare con la conservazione espressa dal perito.

Però, da qui a mettere in discussione l'affidabilità delle "perizie italiane" nel loro complesso, mi pare che ce ne passi.

m.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver
5 minuti fa, bizerba62 dice:

 

Abbia pazienza....ma continuiamo a parlare di errori o presunti tali che andrebbero visti in concreto e non enunciati in astratto.

Gia' il titolo di questa discussione è del tutto generico ("Perizie italiane affidabili?") quasi sottintendendo che tutte le perizie italiane non siano affidabili.

Poi si parla di alcune specifiche monete periziate (a quanto pare male) da periti italiani smentiti dalla NGC, ma non si postano le foto delle monete e non si comprende che opinione venga richiesta agli utenti del Forum senza metterli in grado di vedere ciò di cui si parla.

Francamente , non me ne voglia, ma non sono in grado ne' di esprimere pareri sul'affidabilità dei periti italiani nel loro complesso ne' di esprimere un'opinione sensata sul grading delle monete di cui si vorrebbe un giudizio.

Spero che altri Utenti, più intuitivi di me, possano aiutarla.

Saluti.

M.

 

Esatto. Io non ho neanche francamente capito che cosa vuol arrivare a dimostrare chi ha aperto questa discussione che trovo onestamente assai sterile. Si aspetta solidarietà? E a che pro? Per screditare una categoria? O per mettere in guardia qualcuno? A me non è successo quel che è successo a Lei se desidera saperlo. E se anche mi fosse capitato non giungerei certo a conclusioni - come quelle neanche troppo velatamente asserite - che possono anche risultare offensive per i molti seri (e sottolineo seri) periti italiani, spesso più affidabili di tanti loro colleghi stranieri. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×