Jump to content
IGNORED

Medaglia Anno III Gregorio XVI Argento


Silver70
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

nella recente Inasta 69, mi sono aggiudicato questa medaglia Annuale del 1833 di Papa Gregorio XVI.

Mi piacerebbe avere un vostro parere riguardo la conservazione dichiarata SPL/SPL+.

E' ritenuta Rara, vi risulta?

Cordiali saluti e grazie a tutti coloro che vorranno commentare.

Buona serata

Silver 

DSC_0540.jpg

DSC_0541.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


54 minuti fa, Silver70 dice:

Buonasera a tutti,

nella recente Inasta 69, mi sono aggiudicato questa medaglia Annuale del 1833 di Papa Gregorio XVI.

Mi piacerebbe avere un vostro parere riguardo la conservazione dichiarata SPL/SPL+.

E' ritenuta Rara, vi risulta?

Cordiali saluti e grazie a tutti coloro che vorranno commentare.

Buona serata

Silver 

DSC_0540.jpg

DSC_0541.jpg

@Silver1970 ciao. Bella medaglia, complimenti. Peccato i segni sui campi, una pulizia un po' troppo energica, ma i figurati sono niente male. Per la conservazione dalla foto direi che Spl ci sta,

 

5978ddfc36a6c_LogoA.D.-Copia.jpg.b26e3d5f31fd16ed741c17e46698e2c7.jpg5978de0345530_logosicilia-Copia.jpg.a409bfbbc5aa45fd655949e6e6554f72.jpg

Edited by claudioc47
Link to comment
Share on other sites

Awards

Buonasera Claudio,

grazie per il parere, in effetti in mano i graffi sono poco visibili, ma fotografata con luce a 60 gradi ed ingrandita mostra questa pulizia troppo aggressiva.
La medaglia ha 184 anni e chissà quante ne ha viste e quante volte è stata pulita...

Cordiali saluti e buona serata
Silver

Link to comment
Share on other sites


Staff

Dalle foto secondo me siamo proprio sul filo del rasoio... i campi sembrano abbastanza provati dal trattamento ricevuto ed il dettaglio nella zona della guancia al dritto e delle vesti, da quello che vedo, sembrerebbe fare un'impressione di "allisciamento" della superficie. Le macchie sul metallo e lo stato dei campi compromette l'appeal generale.

Se la pulitura (o i graffi) non erano evidenziati in una nota, io la rimanderei decisamente indietro. Da queste foto, per me, spl e in dubbio, spl+ decisamente no (sempre da queste foto).

fab

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Buongiorno Numismatico,

nella descrizione era indicato un termine generico "segni",  che potevano però essere ricondotti ai segni che vediamo sulla guancia e sul mento del Papa.

I campi ad occhio nudo  il realtà non appaiono cosi graffiati e la foto del sito a mio avviso è stata leggermente modificata, potrebbero aver anche solamente modificato la posizione della luce per ridurre drasticamente il riflesso dei piccoli graffi ( farò delle prove nel we per ricreare lo stesso effetto).

Anche per me non è SPL pieno, ma una via di mezzo tra BB ed SPL il dritto, e qSPL il rovescio.

Tutto sommato ad occhio nudo è molto piacevole, è rara ed il prezzo pagato abbastanza allineato alle condizioni reali , quindi rimarrà con me :).

Cordiali Saluti

Silver

 

Link to comment
Share on other sites


Staff

Si, ho visto il lotto in questione in asta.

Come già ebbi modo di dirti, le foto non sono assolutamente modificate con lo scopo di nascondere difetti.  

Sempre come scrissi, la tecnica fotografica usata ha volutamente quelle tonalità esclusivamente per esigenze di stampa.

Poi, per il resto, quello che conta è che tu ne sia soddisfatto, e noi con te ;) 

Edited by ilnumismatico
Link to comment
Share on other sites

Awards

Capisco, credo che per esigenze di stampa si tenda a sovraesporre di 0,7-1 EV bruciando i piccoli particolari.

Nelle foto classiche si fa esattamente il contrario, sottoesponendo di 0,7Ev si possono apprezzare anche i particolari in ombra.
Farò qualche prova sovraesponendo per ricreare lo stesso effetto.

Saluti
Silver




Link to comment
Share on other sites


ImageUploadedByLamoneta.it Forum1501153383.641013.jpgImageUploadedByLamoneta.it Forum1501153394.112523.jpg

Ecco le foto giusto a controprova di quanto affermato, i graffi sui campi non erano visibili.

Saluti
Silver

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, Sirlad dice:

Beh da questa foto sembra un'altra medaglia...senza graffi, speriamo solo che la cosa non sia voluta.

La cosa è voluta e come!

Lo fanno spesso purtroppo

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Staff
48 minuti fa, Silver70 dice:

Nelle foto classiche si fa esattamente il contrario,

Risulta evidentissimo che le foto monetali non siano "foto classiche", e come già più volte spiegato, il flusso di lavoro in fase di scatto ma soprattutto, la stampa, richiede un risultato di colore il più omogeneo possibile come queste foto. 

 

Edited by ilnumismatico
Link to comment
Share on other sites

Awards

Temo che ci sia un po' di omertà a riguardo.

Le foto non devono essere stampabili, ma devono mostrare la medaglia come effettivamente è per permetterci di fare un offerta adeguata ed allineata alle reali condizioni visto che gli acquisti sono aste online.

Le mie foto non aggiungono difetti, sono foto oneste, se guardiamo la moneta in essere con un lentino 8x è esattamente come la vedete nella mia foto.

Saluti e grazie a tutti per i commenti.

Silver

Link to comment
Share on other sites


Staff

Le foto sono stampate nei cataloghi, e quando non lo sono, essendo fatte in batteria con lo stesso sistema è chiaro che risultano sempre omogenee. Che poi possa non piacere è tutto quello che si vuole, questo è un altro discorso, di cui condivido anche io molte cose.

 

Link to comment
Share on other sites

Awards

Purtroppo avviene spesso che le classificazioni nelle aste siano un po' generose. 

Comunque,  la medaglia è dignitosa e mi pare gradevole per la collezione soprattutto se la si guarda ad occhio nudo senza ingrandimenti. Non ha colpi e la classificazione come SPL sta nella norma dei pareri dei venditori. Come giustamente osserva silver, il prezzo di aggiudicazione è stato coerente con una conservazione media. 

Le medaglie annuali di Gregorio XVI non sono comuni, anche se si trovano sul mercato. La serie si può completare con un tempo di ricerca ragionevole  ( già più rare sono le annuali di Leone XII e Pio VIII e una serie completa di Pio VII in buona conservazione può anche richiedere qualche anno di ricerche).

La medaglia in questione ha una tiratura ufficializzata di 2427 pezzi. Sono medaglie che hanno sempre avuto un collezionismo abbastanza esteso: Patrignani e Boccia (per citare due grandi collezionisti  del passato ) ebbero particolare passione per le medaglie di questo Pontefice, che emise anche molte medaglie straordinarie davvero  belle e decisamente rare in argento.

Nelle aste di questo anno la proposta per la medaglistica di Gregorio XVI è stata ampia soprattutto da parte di INASTA (che da dicembre ad ora ha proposto circa 3000 medaglie papali),  ma anche nelle aste di NOMISMA e RANIERI, nelle quali vi erano  alte conservazioni con aggiudicazioni, se non erro, intorno a € 400.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Purtroppo avviene spesso che le classificazioni nelle aste siano un po' generose. 
Comunque,  la medaglia è dignitosa e mi pare gradevole per la collezione soprattutto se la si guarda ad occhio nudo senza ingrandimenti. Non ha colpi e la classificazione come SPL sta nella norma dei pareri dei venditori. Come giustamente osserva silver, il prezzo di aggiudicazione è stato coerente con una conservazione media. 
Le medaglie annuali di Gregorio XVI non sono comuni, anche se si trovano sul mercato. La serie si può completare con un tempo di ricerca ragionevole  ( già più rare sono le annuali di Leone XII e Pio VIII e una serie completa di Pio VII in buona conservazione può anche richiedere qualche anno di ricerche).
La medaglia in questione ha una tiratura ufficializzata di 2427 pezzi. Sono medaglie che hanno sempre avuto un collezionismo abbastanza esteso: Patrignani e Boccia (per citare due grandi collezionisti  del passato ) ebbero particolare passione per le medaglie di questo Pontefice, che emise anche molte medaglie straordinarie davvero  belle e decisamente rare in argento.
Nelle aste di questo anno la proposta per la medaglistica di Gregorio XVI è stata ampia soprattutto da parte di INASTA (che da dicembre ad ora ha proposto circa 3000 medaglie papali),  ma anche nelle aste di NOMISMA e RANIERI, nelle quali vi erano  alte conservazioni con aggiudicazioni, se non erro, intorno a € 400.

Buonasera Renzo,

è sempre un piacere leggerti, con te c'è veramente sempre qualcosa da imparare tutte le volte che scrivi.

Cordiali Saluti
Silver
Link to comment
Share on other sites


Buonasera a tutti,

ho provato a rifare la foto del dritto, schermando la luce con una t-shirt bianca, ammorbidendo e diffondendo meglio la luce, i graffi sui fondi tendono a scomparire.

Penso che se utilizzassi più fonti luminose schermandole con luce diffusa, l'illuminazione sarebbe molto omogenea e i graffi eliminati, come nella foto pubblicata in asta.

Ad ognuno le proprie riflessioni, io un' idea me la sono fatta già da tempo.

Cordiali Saluti

Silver

 

DSC_0536.jpg

Link to comment
Share on other sites


Staff

Tieni conto che stai parlando del risultato che si vede a video. Già a video, L'illuminazione non è proprio il massimo, risulta sottoesposta, e non credo che il risultato possa ottenere risultati soddisfacenti in stampa

Link to comment
Share on other sites

Awards

Tieni conto che stai parlando del risultato che si vede a video. Già a video, L'illuminazione non è proprio il massimo, risulta sottoesposta, e non credo che il risultato possa ottenere risultati soddisfacenti in stampa

Ho ricreato volutamente le stesse condizioni di scatto iniziali, riducendo sensibilmente i graffi da pulitura sui campi.

Questa è un'asta online, la stragrande maggioranza delle persone compra ciò che vede sullo schermo ed in base a quanto dichiarato.

Non mi sembra un ragionamento logico privilegiare la resa in stampa quando le foto dovrebbero principalmente servire per mostrare la medaglia o la moneta come è in realtà.

L'asta serve per comprare, oppure per fare copia/incolla di una foto che non rappresenta le condizioni reali dell'oggetto?

 

Devo collezionare medaglie o solo immagini belle e stampabili?

 

Cordiali Saluti

Silver

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Staff
1 ora fa, Silver70 dice:

Ho ricreato volutamente le stesse condizioni di scatto iniziali, riducendo sensibilmente i graffi da pulitura sui campi.

Questa è un'asta online, la stragrande maggioranza delle persone compra ciò che vede sullo schermo ed in base a quanto dichiarato.

Non mi sembra un ragionamento logico privilegiare la resa in stampa quando le foto dovrebbero principalmente servire per mostrare la medaglia o la moneta come è in realtà.

L'asta serve per comprare, oppure per fare copia/incolla di una foto che non rappresenta le condizioni reali dell'oggetto?

 

Devo collezionare medaglie o solo immagini belle e stampabili?

 

Cordiali Saluti

Silver

 

Noi pottemmo impostare il ragionamento come più desidereremmo, ma non possiamo pretendere che sia lo stesso per chi ci lavora.

Se hai dimestichezza con la fotografia, sono comunque foto da cui è possibile tirare fuori informazioni, perché, scusami per la franchezza, anche a video sono tecnicamente migliori delle tue.

Qualora necessiti di informazioni ulteriori, sono a tua completa disposizione in privato non per omertà, ma per rispetto di chi lavora

Link to comment
Share on other sites

Awards

Siamo qui per ragionare in piena libertà di espressione.
Il mondo numismatico sta cambiando, gli acquisti online crescono in percentuali a doppia cifra ogni anno.
Bisogna uscire dagli schemi mentali tradizionali, il mondo cambia, gli acquirenti cambiano, la necessità di poter disporre di fotografie utili all'acquisto e non alla stampa diventano fondamentali.
Le aste online permettono per chi come me si è appassionato alla numismatica, ma ha altri mille interessi e non abita nei centri abitati più grandi, possa fare acquisti da casa o per esempio mentre si trova in spiaggia con le proprie bimbe.
Servono quindi foto realistiche per chi non può recarsi in sala e toccare con mano.

Siamo in tanti.

Cordiali Saluti
Silver

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Staff
1 ora fa, Silver70 dice:

Siamo qui per ragionare in piena libertà di espressione.
Il mondo numismatico sta cambiando, gli acquisti online crescono in percentuali a doppia cifra ogni anno.
Bisogna uscire dagli schemi mentali tradizionali, il mondo cambia, gli acquirenti cambiano, la necessità di poter disporre di fotografie utili all'acquisto e non alla stampa diventano fondamentali.
Le aste online permettono per chi come me si è appassionato alla numismatica, ma ha altri mille interessi e non abita nei centri abitati più grandi, possa fare acquisti da casa o per esempio mentre si trova in spiaggia con le proprie bimbe.
Servono quindi foto realistiche per chi non può recarsi in sala e toccare con mano.

Siamo in tanti.

Cordiali Saluti
Silver

Sicuramente e non si mette in dubbio ciò.

ma è anche importante farlo nel rispetto del lavoro del prossimo, senza fare supposizioni negative. Spero di aver chiarito definitamente il punto una volta per tutte

Link to comment
Share on other sites

Awards

Come promesso, avendo un po' di tempo a disposizione, ho fatto altri scatti ed altre prove.

Come potete vedere i fondi non sono più graffiati ed ora la medaglia è un SPL pieno...

Nella foto originaria del sito noto una tonalità giallina che dovrebbe simulare una patina? La medaglia non ha una patina così evidente quindi non ho ricreato l'effetto.

Buona domenica a tutti.DSC_0541.thumb.jpg.76529f02fbb262eb9b4a52ae0f3b5a98.jpgDSC_0541.thumb.jpg.76529f02fbb262eb9b4a52ae0f3b5a98.jpg

 

DSC_0542.thumb.jpg.c850291803509a763d19966c155b10c0.jpg

 

 

 

Edited by Silver70
Link to comment
Share on other sites


Staff
5 ore fa, Silver70 dice:

Come potete vedere i fondi non sono più graffiati ed ora la medaglia è un SPL pieno...

Nella foto originaria del sito noto una tonalità giallina che dovrebbe simulare una patina? La medaglia non ha una patina così evidente quindi non ho ricreato l'effetto.

DSC_0541.thumb.jpg.76529f02fbb262eb9b4a52ae0f3b5a98.jpg

 

DSC_0542.thumb.jpg.c850291803509a763d19966c155b10c0.jpg

Con tutto il rispetto, Spl pieno assolutamente no. I campi sono invece chiaramente graffiati, dettaglio che è palesemente visibile, e senza nemmeno fare un confronto con le tue foto precedenti (sottoesposte).
La sovraesposizione, per quello che vedo dalla foto, ha enfatizzato ancora di più una un riflesso non proprio "salutare" del metallo, dandomi ancora di più l'impressione di una impropria pulizia, avvalorata anche dai puntini di nero disseminati in tutto il ritratto del pontefice (resti di patina?).
La sovraesposizione poi è anche andata a scapito della nitidezza, in particolare nel busto del pontefice, dove i dettagli hanno un'aspetto confuso.

Parli inoltre di una tonalità giallina delle foto dell'asta (effettivamente virano leggermente in una tonalità calda, ma non è così fastidiosa).
Però non ti sei accorto che le tue foto (sottoesposte), hanno una forte tonalità fredda (sul verde, tanto da "mangiarsi" tutte le altre iridescenze più calde della patina), mentre la foto sovraesposta ha una tonalità più calda (sul rossiccio, e lo si nota anche dalle molte iridescenze rossicce presenti nella patina).

In ultimo:
Evidenzi che la patina è molto più contenuta, ed in effetti è così.
Ma questo è un semplice effetto del riflesso delle luci sul metallo.

In pratica, mentre i tuoi scatti soffrono di un bilanciamento del bianco non proprio ben calibrato, la foto dell'asta (pur nella sua "sovraesposizione" e tendente al giallino), ha una calibrazione molto più precisa, che ha permesso di catturare una più ampia gamma di colori).

Lo stesso effetto lo trasmettono anche le tue foto sottoesposte: 
Nei campi, in prossimità dei figurati delle due facce, sembra essere presente una patina, per via del colore molto più scuro che invece non esiste nelle tue ultime foto (altro non è che l'effetto del riflesso sopra descritto).

Io ancora continuo a non capire cosa vuoi dimostrare con questa carrellata di foto, peraltro tecnicamente sbagliate come sopra ampiamente motivato.

Sei soddisfatto della tua medaglia, in rapporto con il prezzo pagato? Benissimo, noi con te, complimenti per l'acquisto.

Non sei soddisfatto? In questo caso sarebbe corretto che tu contattassi la casa d'asta, e facessi a loro tutte le tue rimostranze.

Venendo alla medaglia, ti rinnovo il mio parere dato all'inizio

 

Il 26/7/2017 at 22:56, ilnumismatico dice:

Se la pulitura (o i graffi) non erano evidenziati in una nota, io la rimanderei decisamente indietro. Da queste foto, per me, spl e in dubbio, spl+ decisamente no (sempre da queste foto).



 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.