Jump to content
IGNORED

Follis bizantino da identificare


Ross14
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

chiedo gentilmente un aiuto per l'identificazione del seguente follis bizantino. Diametro: 27mm, Peso: 6,82g

Grazie mille

D.jpg

R.jpg

Edited by Ross14
Link to comment
Share on other sites


18 minuti fa, Poemenius dice:

sono in ferie ma appena avrò un minuto con "i sacri testi" ti aiuto ;)

Grazie! Questa non è la "mia" usuale monetazione e mi trovo un po' in difficoltà.

Dimenticavo: buone ferie!

Edited by Ross14
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, le90 dice:

Si tratta a mio avviso di un follis di Michele VII ribattuto su un follis di Costantino X ed Eudocia 

 

https://www.acsearch.info/search.html?id=1309173

 

https://www.acsearch.info/search.html?id=502976

Ottima intuizione, complimenti. Quindi per visualizzare nel verso giusto la battitura più recente dovrei girare la faccia con Cristo di 90° in senso antiorario rispetto alla posizione della foto. Giusto?

Sempre sulla stessa faccia si vedono due lettere consecutive: "MA" che dovrebbero appartenere alla battitura di Costantino X. Tuttavia, guardando le monete della stessa tipologia monete simili, sembrerebbe che queste due lettere cadano dalla parte sbagliata (a destra e non a sinistra come in tutte le altre monete da me viste) rispetto alla testa di Cristo. Variante o si tratta di altro?

Link to comment
Share on other sites


Le ribattiture del periodo sono un casino. 

Io propenderei su una ribattitura di Costantino X su...Costantino X. Per l'esattezza il Sear 1854 sul Sear 1853, dove il Cristo è ribattuto malamente sul /D e Costantino X sulla coppia imperiale.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Curcuas dice:

Le ribattiture del periodo sono un casino. 

Io propenderei su una ribattitura di Costantino X su...Costantino X. Per l'esattezza il Sear 1854 sul Sear 1853, dove il Cristo è ribattuto malamente sul /D e Costantino X sulla coppia imperiale.

Penso che gli elementi corrispondano: 

Nel lato di Cristo si vedono le lettere "MA" parte della legenda "+EMMA NOVHA" sia del follis SB1853 sia SB1854. Tuttavia data la posizione a 90° dei due Cristi , le lettere appartengono alla SB1854 (quella con il Busto di Cristo e non a figura intera).

Inoltre sul lato imperatori il busto con la mano alzata a reggere la croce sembra corrispondere perfettamente al tipo SB1854. Più difficile giudicare la figura del busto di Cristo veramente in pessime condizioni.

Riguardo alla coniazione precedente SB1853: le figure bene o male possono essere ricondotte a questa tipologia sia al diritto che al rovescio e la legenda conserva la croce iniziale localizzata ai piedi di Cristo (non può essere dell' SB1854 perché non corrisponde la posizione relativa). In aggiunta sul lato "imperatori" si intuiscono le due lettere "ΓO" della legenda "+ KωNT ΔK εVΔK AVΓO" esattamente nella posizione dove devono essere collocate.

Di seguito le immagini rispettivamente  della SB1853 e della SB1854. 

Direi che ci siamo. Grazie veramente a tutti per l'aiuto.

SB1853.jpg

sb1854.jpg

Edited by Ross14
Link to comment
Share on other sites


Domanda: sono rare oppure comuni queste ribattiture nelle monete bizantine?

In questo specifico caso (Costantino X su Costantino X), che funzione aveva? Sicuramente non damnatio memoriae...

Edited by Ross14
Link to comment
Share on other sites


le ribattitute sono comunissime da Costante II in poi e sono una delle poche tracce che possano aiutare le datazioni....

anche all'interno del medesimo regno si ribatteva per rimettere in circolo monete già consumate o già ribattute quindi poco leggibili....

verificherò

per vedere bene le ribattiture va girata e rigirata.... non avendola in mano, con Photoshop :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.