Jump to content
IGNORED

Scudo Cinquantenario


Recommended Posts

Un salutone a tutti gli amici del forum.

Mi collego all'altra bella discussione sulla serie cinquantenario, per sottoporre alla vostra attenzione questo scudo.

Per quanto mi riguarda, è il migliore esemplare che mi sia mai capitato di vedere: pochissimi e irrilevanti (degli immancabili segnetti) ed un bellissimo lustro bianco "perlaceo" ...

Voi che ne dite ?

PS: foto fatta con la doppia bustina plastica + acetato... le foto son quel che sono ... spero passi qualcosa...

 

 

DSC02956b.jpg

DSC02978b.jpg

Edited by ihuru3
  • Like 5
Link to comment
Share on other sites


Mi associo alle tue considerazioni... veramente bello questo esemplare... non capisco perché si ostinano a lavare questi capolavori... immagino tu l'abbia comprato già così..lustro veramente forte... è questo che fa la differenza con gli altri.. per cui do per scontato che sia fdc. Anche alcuni punti facilmente  soggetti a usura denotano particolare freschezza come sulla guancia zigomo e fronte e buona parte dei capelli... che dire.. è uno dei più belli che ho visto.. complimenti !

Link to comment
Share on other sites


Una delle poche volte che il dritto "urla" più del rovescio.
Meriterebbe foto migliori, Luigi!

La pecca qui più che nei segnetti i quali davvero sono pochissimi e di poco conto, sta nelle strozzature (quasi immancabili per la tipologia) del bordo.

Se il colore in foto é uguale a quello reale, io la lascerei un po' all'aria.

Edited by Monetaio
Link to comment
Share on other sites

Awards

sicuramente è stato lavato in passato, ma chi l'ha fatto, diciamo, ha fatto un buon lavoro,

26 minuti fa, Monetaio dice:

Una delle poche volte che il dritto "urla" più del rovescio.
Meriterebbe foto migliori, Luigi!

La pecca qui più che nei segnetti i quali davvero sono pochissimi e di poco conto, sta nelle strozzature (quasi immancabili per la tipologia) del bordo.

Se il colore in foto é uguale a quello reale, io la lascerei un po' all'aria.

Pino, l'aspetto della moneta è bianco caldo (non saprei come meglio dire) piu' che metallico ... e perlaceo appunto. In questo caso, parere personale ovviamente, non mi sembra che patinature o "arieggiamenti" potrebbero aggiungere qualcosa...de gustibus...

Per quanto riguarda il bordo (quello al D/, immagino tu intenda) non ha alcun minimo difetto (post conio) ma solo alcune piccole irregolarità (non so se questo intendi per strozzature), che si notano o non si notano a secondo della luce.

Edited by ihuru3
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Bellissima moneta complimenti, anche dalla bustina si vede che è forte.

Ma per una visione ottima servirebbe delle foto senza tutte  quelle plastiche.

Saluti Marfir

Link to comment
Share on other sites


58 minuti fa, ihuru3 dice:

sicuramente è stato lavato in passato, ma chi l'ha fatto, diciamo, ha fatto un buon lavoro,

Pino, l'aspetto della moneta è bianco caldo (non saprei come meglio dire) piu' che metallico ... e perlaceo appunto. In questo caso, parere personale ovviamente, non mi sembra che patinature o "arieggiamenti" potrebbero aggiungere qualcosa...de gustibus...

Per quanto riguarda il bordo (quello al D/, immagino tu intenda) non ha alcun minimo difetto (post conio) ma solo alcune piccole irregolarità (non so se questo intendi per strozzature), che si notano o non si notano a secondo della luce.

Si si, intendo quelle dati dai fert/nodi/rosette. Sono molto tipici degli scudi di Ve3. E' assai difficile trovarli senza!
Per il colore mi fido più del tuo giudizio che di quello che si vede in foto, chiaramente!
Che tu possegga una vera "outsider" mi pare scontato, non devo certo dirtelo io ! :)
 

Edited by Monetaio
Link to comment
Share on other sites

Awards

Splendido esemplare, davvero i miei più sinceri complimenti.

Mi spiace per il probabile lavaggio...però li si va a gusti, io preferisco le monete patinate, così invece è più come appena uscita dalla zecca! :)

Edited by AlbertoVA
Link to comment
Share on other sites


Effettivamente meriterebbe una foto migliore con una illuminazione più regolata.. diciamo che vista così è possibile analizzarla meglio... però vista la bellezza della moneta in se.. con una foto migliore si noterebbe meno  sia il lavaggio, sia quei pochi punti in cui si nota qualche carenza di lustro. .. come ad esempio parte dei capelli... che tuttavia è normale che ci sia vista la tipologia.. Da quando frequento il forum... direi che è una delle migliori che siano state pubblicate qui..

Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, tonycamp1978 dice:

Effettivamente meriterebbe una foto migliore con una illuminazione più regolata.. diciamo che vista così è possibile analizzarla meglio... però vista la bellezza della moneta in se.. con una foto migliore si noterebbe meno  sia il lavaggio, sia quei pochi punti in cui si nota qualche carenza di lustro. .. come ad esempio parte dei capelli... che tuttavia è normale che ci sia vista la tipologia.. Da quando frequento il forum... direi che è una delle migliori che siano state pubblicate qui..

hai ragione... piu' facile a dirsi che a farsi purtroppo ... tra l'altro mi pare una moneta piu' difficile delle altre da fotografare ... comunque ti posso assicurare che in tutta la "capigliatura" non c'è la benchè minima mancanza di lustro ....

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, ihuru3 dice:

hai ragione... piu' facile a dirsi che a farsi purtroppo ... tra l'altro mi pare una moneta piu' difficile delle altre da fotografare ... comunque ti posso assicurare che in tutta la "capigliatura" non c'è la benchè minima mancanza di lustro ....

Fotografare questa moneta effettivamente non è facile... io l'ho fotografata con luce naturale ed ho ottenuto soddisfacenti risultati ... purché non Sia Diretta e Non molto forte

Link to comment
Share on other sites


Staff
Il 24/8/2017 at 13:45, ihuru3 dice:

Voi che ne dite ?

Ciao,

Anche se le preferisco "un po più zozze", da autentico malato senza speranza di guarigione per questa serie (nel corso degli anni ne ho messe insieme quattro :blink:) dico che mi piacerebbe proprio fotografarla! (però senza bustina ;))

Notevolissima la brillantezza del metallo, come i segni da contatto molto contenuti.

Mi piacerebbe verificarne l'entità dei rilievi della piega della veste e del seno, praticamente afflitti da una maledizione di conio, sempre un po debolucci.

Se passi da roma, te la fotografo volentierissimo :) 
P.S. vediamo l'amico "occhio fino" @El Chupacabra cosa ne pensa, dal momento che non è ancora intervenuto ardisco di rompergli un po le scatole per un suo parere :) 

Edited by ilnumismatico
Link to comment
Share on other sites

Awards

9 ore fa, ilnumismatico dice:

Ciao,

Anche se le preferisco "un po più zozze", da autentico malato senza speranza di guarigione per questa serie (nel corso degli anni ne ho messe insieme quattro :blink:) dico che mi piacerebbe proprio fotografarla! (però senza bustina ;))

Notevolissima la brillantezza del metallo, come i segni da contatto molto contenuti.

Mi piacerebbe verificarne l'entità dei rilievi della piega della veste e del seno, praticamente afflitti da una maledizione di conio, sempre un po debolucci.

Se passi da roma, te la fotografo volentierissimo :) 
P.S. vediamo l'amico "occhio fino" @El Chupacabra cosa ne pensa, dal momento che non è ancora intervenuto ardisco di rompergli un po le scatole per un suo parere :) 

Grazie.

Se dovessi passare per la capitale, non manchero'... ne sarei onorato.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Buon giorno a tutti. @hiuru3 sinceri complimenti. Il nummo è ghiacciato, mi pare con accenno di patina perlacea specie al R. Mi associo ai pareri autorevoli ed encomiastici di cui sopra.

Link to comment
Share on other sites


Il 29/8/2017 at 12:55, ilnumismatico dice:

P.S. vediamo l'amico "occhio fino" @El Chupacabra cosa ne pensa, dal momento che non è ancora intervenuto ardisco di rompergli un po le scatole per un suo parere :) 

Mi era completamente sfuggito il tuo cortese richiamo: per cui mi scuso se intervengo solo ora.

"Occhio fino"... esagerato. La moneta è in alta conservazione, ma pur apprezzando di più una moneta d'argento senza una patina pesante, questa ha un colore che non mi soddisfa (colpa della luce della foto?), per cui mi associo a @Marfir nel chiedere una foto senza tutte "quelle plastiche" e concordo con Monetaio che è una moneta che avrebbe bisogno di "respirare". Dal Gigante sappiamo che il tondello d'origine è di 2° classe per le "debolezze" ai bordi, quindi se i problemi al contorno si limitano a queste, non devono influire sulla valutazione. I rilievi sono ben scolpiti: Il R/ sembrerebbe (dico "sembrerebbe" solo perché qui il riflesso originato dalla plastica è importante) esente da graffi aggiuntivi e non rientranti nella tipologia come, ad es. quelle piccole incisioni sulla veste dell'Italia. Il D/ è notevole: nessun segno sull'orecchio (elice, antelice e trago intonsi), sullo zigomo e sulla guancia. Capelli e baffi privi di usura e tutti i rilievi perfettamente definiti. Fastidiosi i graffi tra la parte finale di "EMANVUELE", "III" e "RE", che se non sono dovuti alle plastiche, sono l'unico neo di questo pregevolissimo esemplare.

P.S.: Nella foto postata all'inizio della mia discussione "Cinquantenario" (qui da @ihuru3 citata) ho provveduto a sostituire il pezzo da 2 Lire con altro che non presentava "vistosi" segni di pulizia...

Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, El Chupacabra dice:

Fastidiosi i graffi tra la parte finale di "EMANVUELE", "III" e "RE", che se non sono dovuti alle plastiche, sono l'unico neo di questo pregevolissimo esemplare.

 

Direi che sono chiaramente il risultato delle spazzolature di conio. E per inciso, a me piacciono. Sono solitamente indice di altissima conservazione. :)

Dalle foto sono "leggibili" come tali non tanto perchè se ne riesce a capire il rilievo (e non l'incuso), ma quanto perchè

1) Si trovano in un luogo tipico (punti dove lo sporco tende a otturare parte del conio)
2) Le righe stanno sui fondi e non continuano però sui rilievi delle lettere.

Se immagini la spazzola di metallo che "ravana" sul conio/punzone che ha l'immagine della moneta in reverso, ti é tutto immediatamente chiaro.

Edited by Monetaio
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Awards

6 minuti fa, Monetaio dice:

Direi che sono chiaramente il risultato delle spazzolature di conio. E per inciso, a me piacciono. Sono solitamente indice di altissima conservazione. :)

Concordo con @Monetaio. Segni di spazzolatura del conio ininfluenti sulla conservazione.

 

 

59ba5a0b624cb_LogoA.D.-Copia.jpg.cced6537b757456597f489ede5fbab31.jpg59ba5a107978a_logosicilia-Copia.jpg.0c81be81cdc82934a0c0a4619ef00692.jpg

Link to comment
Share on other sites

Awards

Ho guardato con maggior attenzione: avete ragione, sono in rilievo e quindi appartengono a spazzolature sul conio.

Tuttavia, seppur ininfluenti sulla conservazione (fanno parte dell'incisione originale), secondo il mio  più che modesto gusto estetico, risultano "fastidiosi" e, sinceramente, accetterei più facilmente una "tacchetta da caduta" sul bordo.

Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, El Chupacabra dice:

Ho guardato con maggior attenzione: avete ragione, sono in rilievo e quindi appartengono a spazzolature sul conio.

Tuttavia, seppur ininfluenti sulla conservazione (fanno parte dell'incisione originale), secondo il mio  più che modesto gusto estetico, risultano "fastidiosi" e, sinceramente, accetterei più facilmente una "tacchetta da caduta" sul bordo.

@El Chupacabra la tacchetta da caduta sul bordo incide sullo stato di conservazione, e fra l'altro i segni di spazzolatura ad occhio nudo si notano difficilmente al contrario delle tacchette. Ovviamente con le foto formato pizza si vedono molto facilmente. Poi "de gustibus".

 

 

59ba6ccd601e5_LogoA.D.-Copia.jpg.b378ed87c8f839549c09e37e683e66b8.jpg59ba6cd63cc62_logosicilia-Copia.jpg.0867ace2999e8a7cc6fd274eca413aff.jpg

Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, El Chupacabra dice:

Ho guardato con maggior attenzione: avete ragione, sono in rilievo e quindi appartengono a spazzolature sul conio.

Tuttavia, seppur ininfluenti sulla conservazione (fanno parte dell'incisione originale), secondo il mio  più che modesto gusto estetico, risultano "fastidiosi" e, sinceramente, accetterei più facilmente una "tacchetta da caduta" sul bordo.

Sui gusti personali non si discute.
Le monete devono sempre piacere a chi se le porta a casa, non agli altri.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.