Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Jonathan.Salice

Gettone o moneta?

Risposte migliori

Jonathan.Salice

Buonasera, mi aiutate per favore? Di cosa si tratta? Grazie20170924_215942.jpg20170924_220011.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

beh!. direi..... moneta proprio no.    dovrebbe essere un gettone fruibile  all'interno dell'hotel in oggetto ...........   comunque ,    Sposto nella sezione exonumia 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Jonathan, potresti trascrivere le parole che figurano sul gettone, specialmente quelle del lato più ossidato ?

Sicuramente è un gettone in uso presso un Hotel, mi sembra di leggere la parola SERVICE, le altre non riesco ad identificarle ; può darsi che indichino a quali servizio dava diritto. Grazie.

@Jonathan.Salice

20170924_220011_jpg_dd87b05d3011a9422229ed02763d321e.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Se guardi in questa discussione trovi il gettone ben conservato

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Bingo, Giancarlone ha risolto il quesito, il gettone serviva per fruire di bagni ed anche "servizi particolari".

Chissà quali erano....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jonathan.Salice
Se guardi in questa discussione trovi il gettone ben conservato
 

Ciao Giancarlone quae discussione scusa? Non vedo un link...grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

E’ un gettone pubblicitario ricco di dettagli dell’Hôtel Du Marino di Milano. Sul diritto, oltre al nome del proprietario (Carlo Guzzi), è indicata la sua posizione in via Del Marino, nelle vicinanze della Scala (Grand Theatre) e del Duomo (Cathedrale). Sul rovescio sono in evidenza i servizi forniti dall’albergo (Table d’Hote che nel linguaggio alberghiero significa pasto a prezzo fisso; servizio particolare e bagni) e, lungo il bordo, la disponibilità di appartamenti grandi e piccoli e di vetture da passeggio.

Su eBay è in vendita questa cartolina pubblicitaria datata 1916 con la raffigurazione dell’hôtel e della piazza della Scala.

103_0135.jpg.c5df4c45f4ddf83d7f16e1c3bb7ecd34.jpg

59da155a263c9_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.04df290ccdbf586c6117d314fa75978c.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Resto con la curiosità sui servizi particolari.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
17 ore fa, sandokan dice:

Resto con la curiosità sui servizi particolari.....

Penso che i servizi particolari proposti da un albergo siano quelli che può mettere a disposizione dei clienti ma non sono inclusi nel prezzo di soggiorno. Uno potrebbe essere -che so io-  la prima colazione del mattino (in questo caso il ‘petit-déjeuner’) in camera. Se poi all’epoca vi fossero anche altri ‘servizi’ in camera, non saprei.

59db50da2e837_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.ac7eca8de74eccef6178d86665c24be2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
3 ore fa, apollonia dice:

Penso che i servizi particolari proposti da un albergo siano quelli che può mettere a disposizione dei clienti ma non sono inclusi nel prezzo di soggiorno. Uno potrebbe essere -che so io-  la prima colazione del mattino (in questo caso il ‘petit-déjeuner’) in camera. Se poi all’epoca vi fossero anche altri ‘servizi’ in camera, non saprei.

59db50da2e837_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.ac7eca8de74eccef6178d86665c24be2.jpg

Honni soit qui mal y pense !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
21 ore fa, sandokan dice:

Honni soit qui mal y pense !

‘Honni’ con due enne, alla francese (come l’hôtel); letteralmente: “coperto di onta”.

Ricordo una discussione sul detto che in un catalogo di sterline era considerato latino!

 

 

59dcb009152e9_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.54b2f9f42ccf6e99b279a164697d6889.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
Il ‎10‎/‎10‎/‎2017 at 13:34, apollonia dice:

‘Honni’ con due enne, alla francese (come l’hôtel); letteralmente: “coperto di onta”.

Ricordo una discussione sul detto che in un catalogo di sterline era considerato latino!

 

Latino ? Fantastico ! Ho presente la Decorazione dell'Ordine anche perché ho portato per anni sui jeans una cintura acquistata a Londra che aveva come fibbia il motivo della decorazione.  Nel citarne il motto - memore che le citazioni in un'altra lingua devono essere perfette, altrimenti è doveroso evitarle -59dd0f90d225a_OrdinedellaGiarrettiera.jpg.a85df051492b0772fbbdd56af9f1de3f.jpg ho voluto per scrupolo controllare l'esattezza del motto.

Fibbia o non fibbia, la maggior parte delle fonti riportano la parola HONNI e non HONI, che pure è il termine che figura sulla decorazione.

Ne conosci il motivo ? E' un termine arcaico francese ? Ma perché non citarlo come è scritto sul nastro, HONI ? Grazie !

59dcb009152e9_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.54b2f9f42ccf6e99b279a164697d6889.jpg

 

 

Modificato da sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Il Vocabolario Treccani on line riporta che la frase in francese antico «Honni soit qui mal y pense» («sia svergognato colui che pensa male») è citata con varianti di forma per la prima parola (honi, honny).

E in effetti troviamo “honi” nel motto inglese e anche sui gettoni e sulle medaglie.

Da notare la traduzione in francese dell’inglese "honi soit qui mal y pense" riportata da http://context.reverso.net/traduzione/inglese-francese/honi+soit+qui+mal+y+pense

In considering material claimed to be obscene, it is well to remember the motto, "Honi soit qui mal y pense"

Lorsque l'on examine un texte jugé "obscène", il est bon de se souvenir de la devise "Honni soit qui mal y pense"

Quindi ancora oggi i francesi usano il termine con il raddoppio della consonante.

59de1eb945205_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.2b3e2fbbcf3af8202e0030b3ebe11276.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×