Jump to content
IGNORED

Ragazzi cerco un aiuto da voi a volo per favore


Recommended Posts

Ciao amici del forum, volevo chiedere un aiuto veloce veloce, vorrei comprare degli assi spostati iniziando da un minimo spostamento a uno spostamento anche di 180°. Ma non ho la minima idea di quanto possano valere perciò non vorrei rimanere fregato. Mi sto interessando in una moneta da 2 lire 1940 impero magnetica con asse spostato di 5° in conservazione SPL. Volevo chiedere quanto mi conviene proporre? Cioè il massimo che mi conviene spendere per una moneta del genere? Perché a me hanno chiesto 10 euro ma non so se è troppo in quanto moneta comune, anche se c'è da considerare l'asse spostato. Aiutooo non so che fare! 

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Sciox dice:

Aiutooo non so che fare! 

Ovviamente ognuno colleziona ciò che vuole e da cui trae soddisfazione. Gli "assi spostati" sono considerati - per lo più - una curiosità. Naturalmente c'è un collezionismo di nicchia che, comunque, ricerca con molto interesse questo tipo di moneta. Un avvertenza, però: non tutte le rotazioni sono appetibili. Gli angoli retti (90°, 180°, 270°) hanno un discreto successo, mentre ho i miei dubbi che una rotazione di 5° sia significativa. Mi sembra che il compianto Tevere, rifiutasse di riconoscere (e quindi periziare come tali) monete con R/ ruotato, tranne i 180°.

Quindi, il mio parere è: 5° gradi non meritano un incremento di valore nell'acquisto di una moneta oltretutto molto comune e reperibile con pochi euro.

Consiglio: vuoi divertirti a cercare tanti R/ ruotati con varie angolazioni? Queste monete le puoi comperare per pochi euro al chilo e puoi divertirti a trovare ciò che cerchi con poca spesa. Io, ad esempio, ho rilevato un intero album (per 10 €) di Acmonital dell'impero per i miei studi sulla calamitabilità di queste monete e fra un centinaio di 50 centesimi del tutto anonimi ho trovato un esemplare del 1941 in conservazione q.FDC con asse ruotato 270° (Attardi E418n pg.466 RR) più una decina di altre monete (vari valori) che presentavano vari angoli di rotazione...

Link to comment
Share on other sites


44 minuti fa, El Chupacabra dice:

Ovviamente ognuno colleziona ciò che vuole e da cui trae soddisfazione. Gli "assi spostati" sono considerati - per lo più - una curiosità. Naturalmente c'è un collezionismo di nicchia che, comunque, ricerca con molto interesse questo tipo di moneta. Un avvertenza, però: non tutte le rotazioni sono appetibili. Gli angoli retti (90°, 180°, 270°) hanno un discreto successo, mentre ho i miei dubbi che una rotazione di 5° sia significativa. Mi sembra che il compianto Tevere, rifiutasse di riconoscere (e quindi periziare come tali) monete con R/ ruotato, tranne i 180°.

Quindi, il mio parere è: 5° gradi non meritano un incremento di valore nell'acquisto di una moneta oltretutto molto comune e reperibile con pochi euro.

Consiglio: vuoi divertirti a cercare tanti R/ ruotati con varie angolazioni? Queste monete le puoi comperare per pochi euro al chilo e puoi divertirti a trovare ciò che cerchi con poca spesa. Io, ad esempio, ho rilevato un intero album (per 10 €) di Acmonital dell'impero per i miei studi sulla calamitabilità di queste monete e fra un centinaio di 50 centesimi del tutto anonimi ho trovato un esemplare del 1941 in conservazione q.FDC con asse ruotato 270° (Attardi E418n pg.466 RR) più una decina di altre monete (vari valori) che presentavano vari angoli di rotazione...

Wow grandioso, raro trovare queste particolarità nei lotti, di solito la gente sa cosa da nei lotti. Comunque grazie per il tuo consiglio! :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.