Jump to content
IGNORED

Filippo III - Grosso tornese


fra crasellame
 Share

Recommended Posts

Altra offerta fatta senza convinzione ma che poi si è rivelata vincente.

Bel grosso tornese di Filippo III l'Ardito (1270-1285).

Grosso tornese (ca. 1280), argento, 4,15 gr.

Rif. biblio: Laf. 204, Dupl. 202 A, Slg. de Wit I, 273. 

Posto la foto della casa d'aste. Come si vede hanno messo come lato del diritto quello col nome del re. Ma i più illustri studiosi di queste monete la pensano diversamente.
Van Hengel ha individuato la faccia principale dei grossi tornesi nel lato con il castello piuttosto che in quello con il nome del re (Van Hengel 1997, p. 12, nota 2). Tale indicazione è accettata da Phillips (Phillips 1997, passim; id. 2013, pp. 502 e 510), mentre Merson ritiene la questione non ancora del tutto risolta (Merson 1998, pp. 134-135).

Come in altri casi qui ci troviamo di fronte al fatto che il lato con indicata l'autorità emittente sembra non coincidere col conio di incudine ma bensì di martello. Se si fa caso nei vari cataloghi si trova il lato del castello tornese a volte come diritto a volte come rovescio.

Ma se la scelta di mettere il nome del regnante sul conio più soggetto ad usura invece del lato con l'iconografia-tipo immobilizzata avesse più un aspetto "tecnico"?

 

3489568l.jpg

Link to comment
Share on other sites


Bel pezzo !! Complimenti :)

Beh potrebbe essere sicuramente un motivo quello di cercare di " preservare " la faccia della moneta per cui la stessa è conosciuta ed accettata. Guardando le immagini della moneta mi verrebbe anche in mente una considerazione un po' campata per aria: il conio del lato col castello penso che per lo zecchiere richiedesse molto più tempo di realizzazione rispetto all'altro.

Trovo anche curiosa la S di TVRONVS con quel globetto sotto la base, che tu sappia ha un significato particolare, o forse è semplicemtne un segno utilizzato per caratterizzare una particolare emissione ?

Edited by matteo95
Link to comment
Share on other sites


 difficile da dirsi , le immagini diverse e la leggera debolezza del primo esemplare non permettono di confrontarle appieno.

Dovessi dare un giudizio ti direi che forse il primo esemplare potrebbe essere leggermente più tardo vista la forma della C e le grazie più pronunciate nelle I.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.