Jump to content
IGNORED

5 grani 1814...da curare


Recommended Posts

Buonasera. Ho appena preso questo 5 grani, il 1814 mi mancava. Non storcete subito il naso:huh: per come si presenta, secondo me ha potenziale. Poi mi potrei anche sbagliare, ci mancherebbe, la moneta non è ancora in mano mia.

Comunque appena mi arriva vorrei procedere così...bagno in acqua demineralizzata per il tempo necessario (1 settimana?), pulizia con stuzzicadenti (c'è un altro strumento meno casereccio?), massaggio con pasta di vasellina (purissima), ripulitura dalla vasellina con panno per occhiali...vorrei fare così, ma è la prima volta che lo faccio e non so nemmeno se sto facendo le cose correttamente...quindi vorrei i vostri consigli e commenti. Vi ringrazio in anticipo.

 

5 14.jpg

515.png

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Stupenda... io la lascerei così, ma come ben sai....  sono di parte :D

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

7 minuti fa, nikita_ dice:

Stupenda... io la lascerei così, ma come ben sai....  sono di parte :D

Lo so:D...e pure io solitamente preferisco lasciare tutto così come arriva, ma stavolta mi sono promesso di agire:angry: (vorrebbe essere l'emoticon di uno convito!!) almeno ci proverò ...in teoria con le operazioni che ho in mente di fare non dovrei creare danno alla moneta, di certo non mi metto a fare esperimenti strani e in allegria8):guitarist::drinks: sul mio primo 5 grani del 14... 

Grazie dell'apprezzamento @nikita_

Link to comment
Share on other sites


Adesso, Filippo Pellizzaro dice:

Bel pezzo, mi trovo d'accordo con te che merita una pulizia perché si vede che è ancora molto godibile.

Complimenti!

Filippo

Grazie Filippo, non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella "cosa da pajura" che hai postato tu;) ,ma mi ispira e poi i pezzi del 14 si vedono sempre di meno. Tu in merito alla pulizia, hai qualche consiglio su come procedere?

Link to comment
Share on other sites


30 minuti fa, Filippo Pellizzaro dice:

Non oserei mai toccare le monete....

Anche tu sei di quella parrocchia:D...

 

Vediamo se qualche " delicato pulitore" ha qualche consiglio da darmi?

E' che non so chi evocare:unknw:? A chi posso rompere un po' l'anima:pardon:?

Ad esempio: quanto dovrei lasciare la moneta in ammollo? 3 giorni? una settimana? un mese?

Link to comment
Share on other sites


Ciao, il tuo metodo può andare, tieni la moneta in ammollo qualche giorno, cambiando l'acqua (demineralizzata) ogni 24 ore, poi con uno stuzzicadenti prova a rimuovere il verde, se non riesci rimettila in ammollo ancora per qualche giorno poi riprovi, infine la risciaqui,la asciughi tamponando delicatamente e poi con i polpastrelli la massaggi con UNA goccia di vaselina poi la lasci asciugare da sola, personalmente non uso nessun panno...

Usa un monocolo.... 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


3 minuti fa, gennydbmoney dice:

Ciao, il tuo metodo può andare, tieni la moneta in ammollo qualche giorno, cambiando l'acqua (demineralizzata) ogni 24 ore, poi con uno stuzzicadenti prova a rimuovere il verde, se non riesci rimettila in ammollo ancora per qualche giorno poi riprovi, infine la risciaqui,la asciughi tamponando delicatamente e poi con i polpastrelli la massaggi con UNA goccia di vaselina poi la lasci asciugare da sola, personalmente non uso nessun panno...

Usa un monocolo.... 

Ciao @gennydbmoney...mi devo procurare il monocolo....e un paio di baffetti:D peccato che il carnevale sia finito ieri.

A parte gli scherzi, grazie del parere:good:

p.s. C'è una ragione per cui non utilizzi alcun tipo di panno? Pelucchi o simili?

E poi mi rivolgo a tutti, esiste uno strumento per rimuovere il verde meno casereccio dello stuzzicadenti?

Grazie ancora.

 

Immagine.png

Link to comment
Share on other sites


Supporter
54 minuti fa, Asclepia dice:

E poi mi rivolgo a tutti, esiste uno strumento per rimuovere il verde meno casereccio dello stuzzicadenti?

Secondo il mio modestissimo parere la moneta è già stata pulita in passato, fortunatamente non in modo invasivo.

Comunque, per me quel verde gli da "carattere"...... ma continuo ad essere molto di parte :lol:

Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, nikita_ dice:

Secondo il mio modestissimo parere la moneta è già stata pulita in passato, fortunatamente non in modo invasivo.

Comunque, per me quel verde gli da "carattere"...... ma continuo ad essere molto di parte :lol:

Sono d'accordo con te, ed è proprio per questo che vorrei portare a termine la pulizia già iniziata...appena mi arriva potrò controllare con maggior accuratezza se ci sono danni, anche se dalle foto non mi sembra ci siano grossi problemi, a parte la non uniformità della patina. 

Come conservazione, vedendola così, come siamo messi secondo voi? qbb? bb?bb+?

Link to comment
Share on other sites


Carissimo, vedo che la tua corsa continua contro tutto, e contro ogni tipo di materia..

Il tuo tondello è degno di nota anche se apparentemente il tempo sembra sia stato un pò inclemente.

Insisti con i bagni di acqua demineralizzata, devi avere molta pazienza e non avere fretta.

Perchè i rilievi ci sono, e per la tipologia non è cosa semplice, e poi è un 14...oo)

Per il tipo, visto che ti fissi...:D un bel bb+ se lo merita tutto..:crazy:

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Buongiorno @Asclepia io attenderei di avere la moneta in mano per decidere se e come intervenire ... poi deciderei di non farlo ...

Primis la pulizia non la migliorera' oltre il suo bel BB e secundis si potra' rivalutare se intervenire quando, magari, sara' in compagnia di un altro '14 ... tertium non datur

Edited by Astericz
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Il 16/2/2018 alle 09:57, Astericz dice:

Buongiorno @Asclepia io attenderei di avere la moneta in mano per decidere se e come intervenire ... poi deciderei di non farlo ...

Primis la pulizia non la migliorera' oltre il suo bel BB e secundis si potra' rivalutare se intervenire quando, magari, sara' in compagnia di un altro '14 ... tertium non datur

Grazie del parere @Astericz...appena arriva valuterò...forse già Lunedì:)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

@Asclepia, ciao Cristiano, se vai nei messaggi del regno puoi vedere che effetto ha fatto pulire la moneta (2lire 1901) con acetone,  è argento però considera che l'acetone non è un acido ma un solvente, perciò io ci pulirei anche il rame magari partendo da un bagno di soli 5 secondi. Perché non provi prima su una moneta molto più comune? 

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


18 minuti fa, gennydbmoney dice:

Ho usato l'acetone diverse volte è non ho mai avuto problemi... 

Nessun rischio quindi?

L'hai usato anche per rimuovere macchie verdi come queste...?

Nella mia scaletta di operazioni :

Il 15/2/2018 alle 18:31, Asclepia dice:

bagno in acqua demineralizzata per il tempo necessario (1 settimana?), pulizia con stuzzicadenti (c'è un altro strumento meno casereccio?), massaggio con pasta di vasellina (purissima), ripulitura dalla vasellina con panno per occhiali

 il "lavaggio" con l'acetone dovrei inserirlo dove? Prima del bagno in acqua? O come ultimo passaggio prima di mettere la vasellina?

Grazie. 

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

@Asclepia,  le macchie verdi con l'acetone spariscono come per miracolo dopo pochi secondi di bagno, dopo l'acetone tamponi delicatamente la moneta, subito dopo la lavi con acqua distillata la ritamponi, la fai asciugare bene su di un anno asciutto, e se il risultato ti soddisfa la riponi, altrimenti ripeti il trattamento... Con le mie 2 lire è bastato un tuffo :D.   E ti dico che quasi mi tremava le gambe prima di iniziare :D

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


L'acetone l'ho usato su monete e medaglie per togliere residui di sporco, colla eccetera... 

L'acqua demineralizzata per ammorbidire incrostazioni... 

Il verde va tolto manualmente...

L'acetone e l'acqua demineralizzata non li ho mai usati insieme... 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Non bisognerebbe pulire mai le monete, e sono stato sempre fedele a questa politica, debbo ammettere però che utilizzo l'acetone applicandolo con un bastoncino cotonato, ma solo ed esclusivamente su monete contemporanee estere che presentano in superfice zone appiccicaticce (a volte gialline), monete che, per colpa di questi sedimenti, non si possono proprio ne vedere e ne toccare.

In passato sembra che qualche "collezionista di monete" mondiali applicava una striscia di nastro adesivo sulle stesse, giusto per tenerle ferme su di un album casalingo fai da te :D, od addirittura usava una goccia di colla... :mega_shok: ora ogni tanto noi collezionisti di monete mondiali di comune circolazione ce li ritroviamo nelle ciotole.

Ma su di una moneta in rame di due secoli non l'utilizzerei mai.

 

p.s.

@Asclepia Sono d'accordo con te, ed è proprio per questo che vorrei portare a termine la pulizia già iniziata...

La moneta è già stata pulita in passato e su questo non ci piove, ed è proprio per questo motivo che la lascerei così, tu invece vorresti continuare l'opera... io mi limiterei solo a quella goccia di vaselina sui campi, ma è giusto che intraprendi la tua strada.

Edited by nikita_
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Buonasera.

La moneta è arrivata oggi (sono stati rapidi) e devo dire che ha degli ottimi rilievi...la patina è più riposata di quanto credessi e quindi toglierla sarebbe un delitto. L'unica cosa che devo ancora capire è se tutte quelle macchie verde smeraldo mi piacciono o no...più si che no....sono indeciso...

....provando con uno stuzzicadenti sembrano venir via facilmente anche a secco...

Con un bagno prolungato in acqua la patina viene via? Io vorrei solo ammollare le concrezioni e non per forza estirparle del tutto ma ridurle un po' secondo il mio gusto....sempre che il bagno non rovini la patina...

p.s. domani con luce naturale farò qualche nuova foto...

Edited by Asclepia
Link to comment
Share on other sites


Buon pomeriggio a tutti.

Ecco le foto dell'ultima arrivata....da sola e con le relative sorelle:)

I tre rovesci diversi...

SECVRITAS PVBLICA. V.B.

SECVRITAS PVBLICA V.B.

SCVRITAS PVBLICA. V. B. *(qui il punto dopo PVBLICA e B è il medesimo)

Resto in attesa di una dritta in merito agli effetti del solo bagnetto in acqua distillata, per ammorbidire il verde, rispetto alla patina. 

Saluti.

 

SAM_2823.JPG

SAM_2825.JPG

SAM_2826.JPG

SAM_2830.JPG

SAM_2831.JPG

SAM_2834.JPG

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Bellissime tutte e tre vicine, un trittico che non tutti hanno..

Qualcosa dovrai fare, sia il dritto che il rovescio è sotto scacco, inizia con bagni di acqua demineralizzata, ci vorrà molta pazienza...

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.