Jump to content
IGNORED

Franco Pezzi Il Falso D'Epoca


Recommended Posts

Segnalo l'uscita del volume :

Franco Pezzi Il Falso D'Epoca nella Moneta Metallica Italiana del Regno D'Italia (1861-1943) , La storia  Il Catalogo con indice di rarita' e valutazioni . 2018

28661344_10213194642852373_1270785619847499646_n.jpg

Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


18 minuti fa, 4mori dice:

Per chi non potesse andare al Convegno di Verona, come poter contattare l'autore o comunque avere la possibiltà di acquistare il libro?

Penso tu possa tranquillamente rivolgerti all'autore, anche presidente del circolo numismatico Torri del Benaco:

Franco Pezzi, località  S. Antonio 14, 37010 Torri del Benaco VR; tel. e fax 0457225776.

(riferimenti reperiti in rete e quindi disponibili al pubblico)...

ciao

Mario

Link to comment
Share on other sites


  • 3 months later...

Ho preso il libro e l'ho trovato molto completo ed interessante.

Scrivo per chiedere un'informazione. L'autore, nella prefazione, esorta i lettori a contattarlo per segnalare errori, omissioni e pezzi non presenti.

Però non riesco a trovare una email dell'autore dove potergli scrivere e non so se sia iscritto al portale e con quale nick. Ho visto che è disponibile il telefono ma non so se sia il caso di disturbarlo.

Grazie in anticipo per le eventuali risposte

 

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Reale Presidio dice:

Ho preso il libro e l'ho trovato molto completo ed interessante.

Scrivo per chiedere un'informazione. L'autore, nella prefazione, esorta i lettori a contattarlo per segnalare errori, omissioni e pezzi non presenti.

Però non riesco a trovare una email dell'autore dove potergli scrivere e non so se sia iscritto al portale e con quale nick. Ho visto che è disponibile il telefono ma non so se sia il caso di disturbarlo.

Grazie in anticipo per le eventuali risposte

 

Non è un "informatico" per cui vai con il telefono...

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Si è una bella publicazione con possibiltà di ampliamento dei falsi descritti, infatti chissa quante ancora di queste monete sono in possesso di persone che magari snobbano questi falsi propio perchè non autentiche.

Spero che l'autore, continui con la passione che è descitta nel libro, la ricerca di queste monete e che dia vita ad altre pubblicazioni aggiornate.

Posso solo fare un appunto sulle foto che avrebbero bisogno di essere riprodotte in maniera ingrandita per poter godere meglio dei dettagli di questi falsi d'epoca.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.