Jump to content
IGNORED

Traiano Decio


Filippo il bello
 Share

Recommended Posts

Ciao, vorrei mostrarvi questo antoniniano arrivato oggi. 

D / IMP C M Q TRAIANVS DECIVS AVG

R / GENIVS EXERC ILLVRICIANI

20.00 mm    4.68 gr

Grazie per le osservazioni.

20180307_220412.jpg

20180307_220319.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao, complimenti per l'acquisto:D. Sto cercando di imparare, quindi la mia è una domanda assolutamente "didattica" e non per contraddire nessuno; vedo che la leggenda è particolarmente sfumata, come ci si regola in questo caso per capire se l'antoniniano è autentico e non una riproduzione per esempio fusa?

Grazie

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, And08 dice:

Ciao, complimenti per l'acquisto:D. Sto cercando di imparare, quindi la mia è una domanda assolutamente "didattica" e non per contraddire nessuno; vedo che la leggenda è particolarmente sfumata, come ci si regola in questo caso per capire se l'antoniniano è autentico e non una riproduzione per esempio fusa?

Grazie

Salve , domanda lecita la tua , particolarmente nei Denari ed Antoniniani alcune volte si notano le legende esterne al modulo che sfumano rendendo non nitida la scritta , e' quello che in gergo numismatico si chiama "debolezza di conio" , come se l' addetto al conio avesse impresso poca forza di battuta sul tondello ancora vergine ; probabilmente invece questa anomalia potrebbe dipendere dalla diversa plasticita' dell' argento rispetto ad esempio al bronzo che alcune volte ha prodotto questo aspetto sfumato . Questo "difetto" di conio , unito ad altre caratteristiche , in genere e' sintomo di garanzia antica , come nel caso della moneta postata .

Edited by Legio II Italica
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


In effetti la legenda esterna è poco leggibile togliendo un po' di completezza alla moneta; da un certo punto di vista bene così altrimenti mi sarebbe costata di più  e per me è più che sufficiente questo grado di conservazione per questi antoniniani.  In particolare ha un certo peso che per queste monete regala anche una sensazione di "presenza". Non so se sono riuscito a rendere l'iea. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.