Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Alessandro C.

monete.... scritte

Recommended Posts

Alessandro C.

Buonasera e buon sabato a tutti,

sicuramente la domanda farà sorridere a molti di voi ma non riesco proprio a spiegarmelo. Mi capita spesso di vedere nelle aste monete con numeri o con sigle scritte sopra tipo questa

237R.jpg

che senso hanno tali sigle? è una "deturpazione" dovuta a qualche classificazione? o magari la scritta è sulla bustina di plastica che però dalla foto non sembra esserci?

Edited by Alessandro C.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest

Nell'800 e anche dopo i collezionisti scrivevano sulle monete il numero di riferimento della loro collezione. Il guaio è che lo scrivevano con inchiostro di china..........

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessandro C.

capisco, un'usanza che oggi definiremmo quantomeno anomala, se non  "scellerata", grazie mille per la delucidazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

In questo caso è andata anche bene perché in alcuni esemplari i numeri erano anche a tre cifre, inoltre alcuni collezionisti facoltosi apponevano un loro simbolo con un punzone direttamente nei campi della moneta o anche sul taglio... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

O'trebla
21 ore fa, rorey36 dice:

Nell'800 e anche dopo i collezionisti scrivevano sulle monete il numero di riferimento della loro collezione. Il guaio è che lo scrivevano con inchiostro di china..........

Questa davvero non la sapevo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessandro C.
1 ora fa, gennydbmoney dice:

In questo caso è andata anche bene perché in alcuni esemplari i numeri erano anche a tre cifre, inoltre alcuni collezionisti facoltosi apponevano un loro simbolo con un punzone direttamente nei campi della moneta o anche sul taglio... 

che abominio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

FlaviusDomitianus

Ci sono anche contrassegni che nobilitano, come questa aquila che identificava la collezione Gonzaga. Venduta anni fa da CNG per 16.500 dollari. Ci ho lasciato il cuore.

 

824296.jpg

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessandro C.

 

3 ore fa, FlaviusDomitianus dice:

Ci sono anche contrassegni che nobilitano, come questa aquila che identificava la collezione Gonzaga. Venduta anni fa da CNG per 16.500 dollari. Ci ho lasciato il cuore.

sì effettivamente in questo caso può anche essere considerato un valore aggiunto.

Continuo con le domande che potrebbero suscitare risa:
i Gonzaga signori di Mantova?  anche perché l'aquila mi farebbe pensare a ciò...

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Nella prima moneta postata, mi pare che si tratti di un prezzo (c'è anche un punto, dopo il 5, e un trattino per dire: niente centesimi). E' difficile dire se la scritta sia sulla moneta, o su un invisibile contenitore di plastica.

I numeri ottocenteschi erano molto più sottili, scritti sia in china bianca che, più di rado, in china nera.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

FlaviusDomitianus
2 ore fa, Alessandro C. dice:

 

sì effettivamente in questo caso può anche essere considerato un valore aggiunto.

Continuo con le domande che potrebbero suscitare risa:
i Gonzaga signori di Mantova?  anche perché l'aquila mi farebbe pensare a ciò...

Proprio loro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessandro C.

cavolo, è un valore aggiunto sì!!!! che spettacolo. In questo caso ritiro assolutamente le parole "scellerato" e "abominio" proferite in precedenza.
Grazie per la delucidazione @FlaviusDomitianus

Share this post


Link to post
Share on other sites

TheWhiteFly
1 ora fa, gpittini dice:

E' difficile dire se la scritta sia sulla moneta, o su un invisibile contenitore di plastica.

Guardandola ben ingrandita direi che la scritta è sulla moneta.

E visto cosa c'è scritto direi che è il prezzo di vendita posto, da uno scellerato venditore, direttaemente sulla moneta con un bel pennarello indelebile. :-(

@FlaviusDomitianus Io personalmente, per quanto possa "accettare" il Gonzaghesco punzone, continuo a preferire le monete "intonse"! :-)

Ciao e buona serata.

TWF

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vickydog

Sì sì è proprio scritta sulla moneta, si vede una differenza di tono tra legenda e campo. E mi avete convinto sia il prezzo, chissà in quale valuta e di quando. Incredibile. Aggiungo che molte scritte riportano la classificazione Cohen , spesso preceduta da una C. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

cliff

Spesso ho visto queste scritte con codici alfanumerici anche su monete di collezioni museali, credo fosse una pratica utilizzata in piccole collezioni di musei locali alla fine dell'ottocento.

Qui un esempio di un asse di Tito con una scritta in china bianca in un lotto ora da Elsen:

http://www.elsen.eu/Auction-136/-1-348-MONNAIES-ANTIQUES-ANCIENT-COINS/-126-226-LOTS/emodule/2816/eitem/63792

Share this post


Link to post
Share on other sites

FrancoMari

Come dice Pittini è sicuramente un prezzo, la notazione con il punto è il trattino successivo è tipica di un prezzo. Probabilmente voleva indicare 5 sterline, 5 dollari, 5 euro ....Da quello che si capisce potrebbe essere benissimo scritta con un pennarello direttamente sulla moneta....

Notazioni ottocentesche moooooolto improbabili

Share this post


Link to post
Share on other sites

marconfa84

A proposito di numeri di Cohen, vi mostro una mia moneta con questa caratteristica.

IMG_0469.JPG

IMG_0470.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.