Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Elio Olivari

Antoniniano di Diocleziano

Recommended Posts

Elio Olivari

Buona sera a tutti, chiedo cortesemente il vostro supporto per definire il RIC di questo antoniniano di Diocleziano.

D/ IMP DIOCLETIANVS AVG 

V/ VOT XX H

non mi sembra di vedere nessun punto al centro. Penso che la zecca sia ROMA ma non sono sicuro neppure di questo.  mm 22   g. 2,1

Grazie per l'aiuto che sono certo mi darete.

Diocleziano dritto.jpg

Diocleziano verso.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massenzio

Ciao, non è un antoniniano ma un radiato post riforma. 

RIC VI Roma 86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elio Olivari

Grazie Massenzio, non solo per la definizione del RIC ma anche per la correzione, pensavo che Antoniniano e Radiato fosse la stessa cosa, puoi per cortesia spiegarmi la differenza? Riguarda il peso o la definizione riguarda l'epoca storica?

Grazie per la risposta. Buona serata. Elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massenzio
19 minuti fa, Elio Olivari dice:

Grazie Massenzio, non solo per la definizione del RIC ma anche per la correzione, pensavo che Antoniniano e Radiato fosse la stessa cosa, puoi per cortesia spiegarmi la differenza? Riguarda il peso o la definizione riguarda l'epoca storica?

Grazie per la risposta. Buona serata. Elio

Ciao, devi innanzitutto considerare che salvo rare eccezioni la terminologia utilizzata per identificare la tipologia di moneta è relativamente recente e si ignora quale fosse il nome in antichità. 

Premesso questo, sotto Diocleziano vi fu una riforma monetaria che tra le altre cose abolì quello che oggi chiamiamo antoniniano/Aureliano in favore di quella moneta di bronzo bagnata d’argento che chiamiamo Follis.

contestualmente vennero coniate delle monete spicciole frazioni di Follis, sempre in bronzo ma di peso ridotto, diciamo di un peso che oscillava sui 3 grammi per quelle radiate e fino a 2 grammi per quelle laureate.

la tua rientra in questi radiati bronzei post riforma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elio Olivari

Grazie per l'accuratezza e la chiarezza della spiegazione. Buona giornata. Elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.