Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mrwhy

Medaglione uniface, inedito forse unico !

Risposte migliori

mrwhy

Carissimi amici del forum,

mi è stato affidato da un amico un pezzo davvero eccezzionale. Mi ha chiesto di studiarlo adeguatamente per tentare di comprendere che tipo di funzione possa avere avuto e successivamente di provare a formulare una stima. Tuttavia è veramente difficile non avendo trovato riferimenti per questo inusuale tipo di "medaglione". Vi riassumo tutti i dati che ho raccolto finora nella speranza di ispirare qualcuno a fare degli ulteriori passi avanti...

DR: Busto frontale corazzato ed elmato di Giustiniano I (Impero bizantino 527-565 A. D.) LEG: DNIVSTINI-ANUSPPAUG. L'impronta è circondata da una cornice circolare bronzo in rilievo fusa.

RV: non si vede ne sembra mai esserci stata alcuna impronta.

PESO: 71.80 g

DIAMETRO: 46-52 mm

NOTE:

- nessun oggetto simile su coinarchives.com o wildwinds....

- la cornice è stata probabilmente aggiunta per fusione successivamente alla coniazione dell'effigie sul tondello circondato completamente da metallo di fusione tranne che sul dritto.

- appiccagnolo assente ma superiormente ed a ore 7 frattura a lunetta punti di possibile attacco di inserti.

IPOTESI INTERPRETATIVA:

Sigillo di bronzo (materiale inconsuteto perchè più difficile da fondere e lavorare del Piombo) accompagnante per autentica qualche importante documento dello stesso imperatore. Potrebbe trattarsi di un rarissimo esempio di precursore dei successivi classici sigilli plumbei e di cera bruna bizantino-medioevali simili per quanto riguarda l'incorniciatura circolare dell'effigie.

Come può essere un falso se non esiste un originale nemmeno simile ?

Fatemi sapere cosa ne pensate ed Auguri !

post-1309-1166893120_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

pezzo interessante, che tuttavia non saprei interpretare. I medaglioni propriamente detti sono diversi per peso, qualità della raffigurazione, per il fatto di essere coniati e oltretuto su due facce. D'altro canto i sigilli usati a Roma per lettere o piccoli pacchi sono diversi ancora (vedi foto). Potrebbe essere il sigillo di una grossa cassa ... non so

post-705-1166907229_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy

Grazie caius,

se nella parte superiore dove c'è la lacuna inserisci un anello di chiusura questo sigillo somiglia molto a due sigilli che hai mostrato se non fosse per l'immagine centrale. In effetti la scarsa qualità della raffigurazione e la tecnica di fusione su un solo lato potrebbero indicare che è un sigillo proprio per esigenze di rapidità nella sua preparazione e del suo uso a mo' di luchetto (Una sola faccia esposta). Il fatto che sia così grosso e che rappresenti l'imperatore fa supporre che sia stato usato per sigillare una spedizione di una certa importanza, forse di grande dimensione forse tra personaggi influenti.

Mi sapresti indicare qualche asta che abbia venduto in passato sigilli postali romani ? Qual'è la fonte di quei due che hai postato ?

Grazie ancora

Simon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

matrice per marcare laterizi..?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
  matrice per marcare laterizi..?

Caro marchemilio per quanto ne so io i bolli laterizi hanno fondamentalmente 3 forme: rettangolare, circolare, lunata. Quelli circolari tuttavia hanno un diametro molto più grande (10-15 cm). Altre considerazioni che giocano contro a questa interpretazione sono:

- il bordo è in netto rilievo e non mi risultano bolli con un incuso circolare così profondo.

- Non esistono bolli laterizi con l'effigie imperiale... Dovrebbe esserci quantomeno l'indicazione della figlina produttrice

- I Bolli laterizi nel periodo bizantino non erano particolarmente comuni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×