Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
numes

MONETE, GETTONI O MEDAGLIE ??

Risposte migliori

numes

Una recente discussione sulle 20 Lire di Umberto II mi spinge a adattare alcune considerazioni che ho vi postato per aprire una discussione più generale su alcune questioni di lessico

Su internet nei siti in lingua inglese, in abito numismatico, si parla spesso di "fantasy" per indicare un "qualcosa" a forma di moneta che non è nè un prototipo nè una prova (che sono sempre comunque prodotti da una zecca ufficiale) nè un gettone ( che ha comunque una destinazione d'uso)...

esiste in italiano il termine "fantasia" per questo tipo di oggetti?

Esempi:

le "monete" da 1-5-10 Lega della fantomatica Repubblica del Nord

le 20 Lire con Mussolini

le controverse 20 Lire di Umberto II del 1946

(vedi la discussione : http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=16883 )

Se non si usa il termine "fantasia" e non è nè moneta nè gettone...è appropriato chiamarle medaglie?

Mi pare appropriato solo considerandone la funzione commemorativa/propagandistica/pubblicitaria, e non altre, che intendono svolgere, ma....voi che ne pensate?

Comunque, vi risulta che sui cataloghi italiani venga usato per un certo tipo di monete il termine "fantasia"?

se manca, non sarebbe il caso di mutuarlo dal lessico numismatico anglosassone per applicarlo a casi come questo e a quelli che ho citato ad esempio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Beh, per il pataccone mussoliniano si parla spesso di "moneta di fantasia"... anche se pare un termine troppo gentile da affibbiarsi a quella che rimane solo un'orrenda patacca :P

Per quanto riguarda le "leghe" penso non sia del tutto improprio denominarle gettoni, visto che un sia pur minimo scopo di denaro corrente l'hanno avuto.... ma di questi tondelli se ne è parlato in una recente discussione apposita:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=16568

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

A mio avviso:

MONETA

Tondello emesso dall'autorità centrale, con cui si possono acquistare beni e servizi.

Esempio: euro

GETTONE

Idem come sopra, con la differenza dell'autorità emittente (in questo caso, un'istituzione locale o un ente privato).

Esempio: emissioni di Fiesole-Pontassieve 1997-98

MEDAGLIA

Tondello con cui NON si possono acquistare beni e servizi (qualsiasi sia l'autorità emittente).

Esempio: emissioni della Lega Nord :rolleyes:

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
GETTONE

Idem come sopra, con la differenza dell'autorità emittente (in questo caso, un'istituzione locale o un ente privato).

Esempio: emissioni di Fiesole-Pontassieve 1997-98

MEDAGLIA

Tondello con cui NON si possono acquistare beni e servizi (qualsiasi sia l'autorità emittente).

Esempio: emissioni della Lega Nord  :rolleyes:

184452[/snapback]

Mi spieghi la differenza tra Fiesole/Pontassieve e Lega Nord? Anche questi ultimi tondelli, per quanto criticabili possano essere, hanno svolto una sia pur minima attività di compravendita di beni e servizi, visto che venivano accettati in alcuni esercizi commerciali legati al partito... esattamente come i gettoni di "Ecco l'Euro"....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Non esiste una convenzione ufficiale, come ho detto anche qui

Fiesole e Pontassieve hanno emesso i loro gettoni con il permesso di Roma (tanto che l'IPZS ha coniato i gettoni), mentre per la Lega non esiste nessuna convenzione con le autorità.

In effetti questo non l'avevo specificato :whome:

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Non mi convince cmq, perchè se deve sempre esistere il "permesso" dell'autorità statale, allora la parola gettone andrebbe applicata a un numero limitatissimo di tondelli metallici. E poi, sei sicuro che i gettoni di Ecco L'Euro (che per inciso, non sono solo quelli di Fiesole e Pontassieve; si parla sempre e solo di quelli, anche se ne sono stati emessi da decine di comuni diversi) siano stati avallati ufficialmente dallo stato? Il progetto a quel che ne so io non è nato a livello statale, lo stato ne ha sì dato un beneplacito, ma non so in che via.

Inoltre non sapevo nemmeno che fossero stati coniati in zecca, puoi linkarmi qualche fonte ufficiale che confermi questa notizia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Link per ora non ne ho (poi provo a cercare).

Però sul buono da 3 euro (emesso insieme alle monete) è indicato che è stato stampato a Roma.

Questo è l'angolo inferiore destro del retro.

470nhwx.jpg

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Comunque credo che la differenziazione che ho fatto possa essere applicata solo agli ultimi due secoli. Ma è anche vero che le obiezioni di paolino sono valide :unsure: :unsure:

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

penso che :

i gettoni non presuppongano un "pemesso" ... per esempio i gettoni da gioco....o le emissioni private come e banche coi miniassegni o la "SIP" coi gettoni telefonici, le tessere alimentari emesse nel medioevo da confraternire religiose, i token...tutte comunque con una destinazione d'uso "sostitutiva" della moneta.

La moneta invece è solo quella che ha valore ufficiale...

le medalglie ... tutte le altre?

ma come assimilare i Lega con le medaglie del Pisanello?

Per sarebbe utile usare il termine "fantasie", lo stesso valga per le 20 lire di Umbero II e quelle di Mussolini....e i 2 centesimi di San Marino del 1798

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

E' vero, i gettoni forse non presuppongono un permesso ma sono legali (approvati dallo stato, anche solo tacitamente).

Se la Lega avesse fatto circolare la sua moneta avrebbe avuto seri guai giudiziari, come d'altronde accadde qui in Abruzzo quando il professor Giacinto Auriti emise i suoi famosi Simec (nel paese di Guardiagrele). Rischiò di finire in carcere......

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Ho un gettone della bambola Barbie ... è di plastica e blu

dritto: un camper stante a sinistra, legenda: Barbie Bank

rovescio: 7$ B data 1992

penso serva alla Barbie per fare lo shopping

emissione privata? :D

Modificato da numes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

comunue non è per solo scherzo che ho postato il gettone di Barbie...è per indicare un oggetto a forma di moneta che non è nè una moneta, nè un gettone nè una medaglia...nè una "fantasia"

Non è moneta e gettone mi pare evidente anche da quanto detto nella discussione.

Non è medaglia perchè non vuole commemorare o pubblicizzare alcunché.

Non è "fantasia" perchè quello che si indica con "fantasia" non ha una destinazione d' uso...(compresa quella commemorativa della medaglia) ... è "art puor l'art" :)

o al massimo si rivolge al mercato collezionistico proponendosi come curiosità o "rarità"....diciamo come contraffazione destinata al collezionismo.

E' un gioco!....come un modello della ferrari, che è un gioco e non è la Ferrari, che è una macchina.

un altro esempio è un fermacarte a forma di monetone

oppure un bottone a forma di moneta....

per questi oggetti "imitativi" e non "sostitutivi" della moneta non c'è una categoria?

Io ogni tanto ne raccolgo...pensavo di farne una collezione collaterale a quella più propriamente numismatica.

Come li chiamiamo? :) .

forse è difficile come dire cos' la pipa che non è una pipa di Magritte :)

Modificato da numes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

altro "mostrum" :

100 Gold 1969

autorità emittente: la rivista Tempo

dritto: un austronauta scende dalla navicella posta sulla luna; nel capo a sinistra 100 Gold, a destra TEMPO.

rovescio: una sagoma umana al centro percorre un viale metafisico che porta verso la luna, in basso a destra 1969, Legenda: EARTH-MOOM-EARTH.

Medaglia ricordo del primo sbarco sulla luna emessa nel numero di Luglio 1969 dalla rivista Tempo.

per quanto riporti un valore sulla moneta non è un gettone:

Il Gold infatti è una valuta del tutto fittizia.

In questo caso però abbiamo una medaglia che gioca a fare la moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

SECONDO ME LA PAROLA "MEDAGLIA" PUO' ESSERE ASSOCIATA

A TANTISSIMI TONDELLI(DICIAMO CHE NON VI E' UN LIMITE ALL'EMISSIONE

DI MEDAGLIE).

I "GETTONI" INVECE POSSONO ESSERE BENISSIMO EMISSIONI PRIVATE

LEGATE AD UNO SPECIFICO UTILIZZO,E SONO REALIZZATI SPESSO

PER CONTROLLARE E LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DI DENARO ALL'INTERNO

DI UN AMBIENTE RISTRETTO(telefoni,tram,una sala giochi...ecc.)

LE "MONETE" INVECE SONO EMISSIONI STATALI CHE HANNO VALORE D'ACQUISTO.

DETTO QUESTO A MIO PARERE:

IL 20 LIRE DI UMBERTO DEL 1946 è UNA MEDAGLIA,POICHE' SEPPUR

PRESENTA UN VALORE ED UNA DATA E' SICURAMENTE UN EMISSIONE PRIVATA,

I CONII DELLA LEGA SONO INVECE A PARER MIO DA CONSIDERARSI GETTONI,

COSI COME I "LUIGINI DI SEBORGA"IN QUANTO ACCETTATI IN ALCUNI AMBIENTI MA NON REGOLAMENTATI DA NESSUN DECRETO O LEGGE,

GETTONI SONO ANCORA TUTTI GLI "ECCO L'EURO"CONIATI DI QUI E DI LA

IN ITALIA,

PER QUANTO NE SO INVECE,QUELLI DI FIESOLE E PONTASSIEVE SONO MONETE

IN QUANTO CONIATE E DIFFUSE,A MO DI ESPERIMENTO CON IL BENEPLACITO

DELLO STATO,

LO STESSO EMISSIONI PRIVATE SENZA FUNZIONI LEGATE ALL'AQUISTARE BENI,

E QUINDI MEDAGLIE SONO LE 20 LIRE E LE 100 LIRE DI MUSSOLINI,

CONIATE A PARTIRE DAGLI ANNI 50 - 60 PER APPASSIONATI.

SALUTI A TUTTI ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

I gettoni della lega a mio avviso hanno lo stesso valore delle patacche da merendina.

Le emissioni di uno stato o autorizzate da autorità statale non hanno niente a che vedere con i giocattoli della lega che sono autorizzati solo dalla loro fantasia

non l'hanno ancora capito che non esiste la padania

è come se io domani me la pensassi e dicessi che esiste lo stato della jonica che va da messina a siracusa, mi metto a coniare patacche che accettano nello stato della jonica solo quelli che votano per la jonica

ahahahaha

che boiata :ph34r:

Modificato da RTrovato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Quelli di Fiesole e Pontassieve sono definiti '''segni metalli o cartacei'''...quindi ne monete ne gettoni...anche se oggettivamente,per quel che ne so io,rimangono

gli unici accetati e prodotti dalla zecca di stato...quindi quasi dei '''primi euro'''.

CIAO A TUTTI! :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fior_di_conio

x numes

per tagliare la testa al toro,

il "tondello" è stato dato all'asta varesi, la quale, l'ha inserita nel prossimo catalogo al lotto 1772, se confrontate la data della perizia capirete che è la stessa.

ecco la descrizione data:

Progetto (?) del 20 lire 1946 Mont. 1 R3 AG R

periziata Bobba 28.11.1981

non mi pare aver letto parole come "fantasia" o "medaglia",

mentre il lotto precedente 1771, un oggetto quasi simile, è stato chiamato MEDAGLIA

saluti :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Penso che faranno la fine delle banconote emesse da Bossi...per la Padania abbiamo ora carta straccia senza nessun valore, neanche collezionistico, con queste monete/gettone forse andremo alle giostre :D ...carine comunque con il simbolo della Trinacria

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Penso che farà la fine di quelle emesse da Bossi...per lui carta straccia senza nessun valore, neanche collezionistico, con queste monete/gettone forse andremo alle giostre :D ...carine comunque con il simbolo della Trinacria

Ecco la trinacria numismatica originale. Secondo esemplare conosciuto, Palermo: correva l'anno 1823 ...........

post-8333-0-75910700-1393952672_thumb.jp

post-8333-0-99119500-1393952675_thumb.jp

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Che spettacolo, @@francesco77 ma aveva l'appiccicagnolo??

Grazie Maurizio, no, è stata coniata senza appiccagnolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×