Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Satrius

identificazione di una monetina da 7mm

Risposte migliori

Satrius

salve ragazzi,

sottopongo alla vostra attenzione questa piccolissima monetina dal diametro di soli 7 millimetri nel punto più largo, io praticamente non riesco a darle una identificazione e al dritto non so se l'imperatore e barbato oppure no, a me sembra di si ma non ne sono sicuro.

la moneta proviene dalla Spagna e faceva parte di un lotto di monete del IV secolo, di più non so :(

la patina è sabbiosa e non vorrei andare oltre con la pulizia anche perchè credo che questi siano i rilievi che la moneta conserva ancora.

spero davvero che possiate darmi una mano!

mi scuso se la foto è un pò sfocata però per com'è piccola non ho saputo fare di meglio.

in bocca al lupo! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ciao Vento sul rovescio vedo un'imitazione barbarica, una via di mezzo fra virtus exerciti e victoria auggg del periodo teodosiano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Ho lavorato leggermente l'immagine.

post-259-1167425716_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Allora dato la zona dove studi o è Visigota o Sueva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

grazie ad entrambi! :D

apostata, in effetti non ci avevo pensato e di sicuro sulle teodosiane sei un maestro, però non mi convince. Dal vivo la moneta non ha uno stile barbarico, anzi direi che ha uno stile "ufficiale" solo che essendo ingrandita la moneta l'immagine può sembrare un pò spezzettata.

Inoltre io sul rovescio vedo qualcosa come un fel temp reparatio volto a destra piuttosto che a sinistra, potrebbe essere? di sicuro la figura umana più chiara è rivolta verso destra (vedi cappello, naso...) e se ha qualcosa nella mano sinistra credo che sia più una lancia che un labarum.

inoltre, sul dritto, l'analisi stilistica del ritratto e di quelle 4 lettere che terminano la legenda a cosa potrebbe portarci? sempre teodosio?

grazie!

ps. ah dimenticavo gionata dice che potrebbe essere visigota perchè ha saputo in anteprima che la moneta proviene dalle parti di Cordoba, però resta il fatto che bisogna chiarire se è una imitazione oppure no!

Modificato da vento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

A dire la verità fel temp reparatio (ovviamente imitato) è stato il primo pensiero, che ho escluso perchè le due figure sono quasi speculari; non è facile entrare nella mente di chi ha creato il tipo di rovescio ma, ho il sospetto che l'intezione fosse di imitare il tipo di Victoria augg con le due vittorie affrontate.

In mezzo, al posto delle corone, l'incisore inserisce un'asta, reminiscenza del giavellotto di feltempreparatio... :huh:

Non credo nella possibilità di un'emissione ufficiale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

grazie apostata,nonostante le mie mille ipotesi, da solo non ci sarei mai arrivato! :D

grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Di niente Vento,

la mia prendila per un'ipotesi, di certo sarei stato più felice di dirti che si tratta di emissione ufficiale B) ma non credo proprio che possa esserlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Se la moneta proviene dalla zona di Cordoba e si tratta di una imitazione barbarica suppongo sia di origine visigota o al più vandala.

Se provenisse dal nord, dove sei studente erasmus, sarebbe più visigota oppure sueba.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Sarebbe molto interessante il riconoscimento delle popolazioni che stanno dietro un'imitazione barbarica.

Gionata se hai materiale fotografico di contraffazioni (bronzee) sicuramente suebe o sicuramente visigote.... segnala!! :) Ho visto nummi solo di attribuzione vandala...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Sarebbe molto interessante il riconoscimento delle popolazioni che stanno dietro un'imitazione barbarica.

Gionata se hai materiale fotografico di contraffazioni (bronzee) sicuramente suebe o sicuramente visigote.... segnala!! :)  Ho visto nummi solo di attribuzione vandala...

184714[/snapback]

E' difficile poter affermare qualcosa con sicurezza.

Un semplice esempio. Nel V-VI secolo nella Spagna meridionale circolavano contemporaneamente bronzi romani imperiali, imitazioni vandale e visigote e bronzo dei territori bizantini del "Levante" (praticamente la zona corrispondente alla provincia di Alicante e ai lembi estremi delle provincie di Valencia e Murcia).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

ho mandato una email al venditore il quale mi ha confermato che la moneta proviene da un lotto ritrovato nei pressi di cordoba (o se volete...colonia patricia :D)!

gionata se hai informazioni e immagini facci sapere B)

Modificato da vento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×