Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Salvopc

Sesterzio di Settimio Severo?

Risposte migliori

Salvopc
Supporter

Buonasera a tutti ..rientrati dalle ferie?

Signori se ricordate bene ogni volta sbaglio l'imperatore, anche se devo dire che pian piano (ma veramente piano) vado migliorando! :P

Questo sesterzio (peso 22 gr dim 28,7 mm - un tondello bello pesante), dovrebbe essere Settimio Severo.. ..giusto?

Pertinace non penso..

IMG_3014.JPG

IMG_3019.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Giusto , e' Settimio Severo dove nelle legende compare anche PERT , e' il RIC 677

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salvopc
Supporter
7 ore fa, Legio II Italica dice:

Giusto , e' Settimio Severo dove nelle legende compare anche PERT , e' il RIC 677

Grazie Mille! Sempre prezioso! 😉

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

Sesterzio liscio ma interessante, a mio parere, per vari motivi.

Interessante la rappresentazione corazzata di Settimio.

I rilievi staccano dal piano evidenziando incontrovertibilmente come sia una moneta coniata e genuina, anche se spatinata, chissà quando. Ad ulteriore evidenza, si nota la concavità del rovescio.

Al rovescio ai piedi dell'Annona si vede il modio con le spighe di grano che fuoriescono. Mi pare di ricordare che fosse un contenitore tipico per misura del grano. Il modio e' rappresentato già nei quadranti emessi sotto Claudio.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salvopc
Supporter
22 ore fa, Emilio Siculo dice:

Sesterzio liscio ma interessante, a mio parere, per vari motivi.

Interessante la rappresentazione corazzata di Settimio.

I rilievi staccano dal piano evidenziando incontrovertibilmente come sia una moneta coniata e genuina, anche se spatinata, chissà quando. Ad ulteriore evidenza, si nota la concavità del rovescio.

Al rovescio ai piedi dell'Annona si vede il modio con le spighe di grano che fuoriescono. Mi pare di ricordare che fosse un contenitore tipico per misura del grano. Il modio e' rappresentato già nei quadranti emessi sotto Claudio.

Grazie anche a te del tuo intervento.

Si io colleziono qualcosina senza spendere tanto.. ..quindi non ho monete in perfetto stato, anzi..

Tutto iniziò per caso (gruppo di monete di una mia zia scomparsa).. ..e pian piano mi sono appassionato.

Certo ad oggi ho tanti limiti, ma cerco e spero di migliorarmi.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×