Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Liutprand

Ingravescentem Aetatem

Recommended Posts

santone

Mi spiace,

può essere di consolazione sperare che le monete vadano a

giovani numismatici che le apprezzino

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Sono i cicli raccontati spesso della vita e anche della numismatica, mi ricorda una mia storia “ La fine e’ il mio inizio “ con il collezionista che rivede i flash della sua creatura prima dell’alienazione, e’ tutto una ruota che gira, anche Lamoneta stessa, l’importante e’ poi lasciare o aver lasciato qualche segno, certo la numismatica poi può dare tanti spunti nobili, alti, divulgativi che vanno oltre anche alla propria collezione, grazie di avere raccontato questo momento comunque sempre triste ritengo,

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

PriamoB

Un gesto sicuramente ponderato, ma per il quale ci vuole una buona dose di lucido coraggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
 

Gli anni passano e non avendo in famiglia qualcuno che coltivi la mia stessa passione per la numismatica, ho fatto il gesto "alfieriano" di cedere le mie amate monete. Non è stato facile compiere questo gesto; alcune di esse risalivano agli "albori" della mia vita da collezionista e studioso delle monete, ossia a più di 40 anni fa. Mi sono sentito molto triste ma ho voluto evitare quegli altrettanti tristi episodi di quando un collezionista lascia qualcosa nelle mani di chi non ne può apprezzare il significato e nemmeno il valore venale. Quando ho preparato la lista per la cessione ho ricordato per ciascuna moneta le circostanze dell'acquisizione, associandole a luoghi e a persone..ed è stato molto penoso. Ovviamente non smetterò di studiare la numismatica e quando vorrò vedere delle monete ci sono tante occasioni per farlo, ad iniziare da quelle che voi posterete sul nostro forum. Ho ritenuto di farvi partecipi di questo momento.

Desidero ringraziare Egisto Cedrini per la professionalità dimostrata nelle varie fasi della cessione e dell'alienazione.

Caro @Liutprand, come ti capisco! Io sono "meno giovane" di te di 4 anni, e mi sono già posto il problema, ma con l'aggravante che in 60 anni di collezionismo, mi sono occupato di vari settori e così adesso le alienazioni si sono moltiplicate! In parte sono già andate, ma con le monete vendo, ahimè, poi ricompro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

cliff

Un caro amico prima di alienare la sua collezione ha lavorato per più di un anno a un catalogo privato della propria "creatura", con foto di tutte le monete fatte da lui e testi di accompagnamento scritti da lui. Una volta pronti i contenuti di questo catalogo ha deciso impaginazione, copertina, tipologia della carta insieme a un tipografo e poi ha fatto stampare una 50ina di esemplari di questo speciale catalogo della sua collezione che ha poi regalato agli amici. In seguito ha poi venduto tutte le monete. Credo questo sia il modo migliore di procedere quando si decide di dismettere, perchè poi ci rimarrà sempre il catalogo a testimonianza della collezione che abbiamo creato (e un libro credo sia comunque qualcosa che gli eredi e chi ci vuol bene abbia piacere di ricevere e magari sfogliare ogni tanto). Mi sembra che il tutto gli sia costato sui 2/3 mila euro, ma mi diceva di essersi poi reso conto che ormai esistono servizi digitali sul web di autoproduzione di libri con i quali basta inviare un file .doc o un .pdf per vedersi poi recapitare a casa i libri stampati di ottima qualità e spendendo infinitamente meno (qualche centinaia di euro).

Edited by cliff
  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

Più semplicemente mi sono rimaste delle foto delle mie monete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
 

Più semplicemente mi sono rimaste delle foto delle mie monete.

Ma sei riuscito a vendere proprio tutto? Non c'erano pezzi ai quali eri affettivamente attaccato al punto di non volertene separare? Io ho una storia numismatica più breve della tua ma che comunque ha raggiunto i 25 anni, e ci sono monete davvero significative per me, dalle quali non vorrei mai separarmi, per nessuna cifra...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ase84

una cosa che dubito avrò mai il coraggio di fare

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
 

una cosa che dubito avrò mai il coraggio di fare

 

Fra 40 anni vedrai che il coraggio lo troverai!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ase84

può darsi, comunque spero di trovare quel coraggio, se non altro per essere ancora qui fra 40 anni....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

laguardiaimperial

Una testimonianza toccante e che fa riflettere. Aggiungo solo che sarebbe bello che, quantomeno le monete più pregiate o antiche, potessero essere donate ai musei, avendo però la garanzia che queste siano rese fruibili al pubblico e non accantonate in un angolo. Poi, per carità, se uno ha dei figli o degli eredi a cui tiene è anche giusto vendere la propria collezione con l'intento di fare un profitto da lasciare ai posteri (se questi non nutrono alcun interesse per le monete).

Edited by laguardiaimperial

Share this post


Link to post
Share on other sites

cliff
On 10/2/2018 at 6:07 PM, Liutprand said:

Più semplicemente mi sono rimaste delle foto delle mie monete.

Se sono foto digitali sai già che faranno la fine delle migliaia di foto che facciamo ogni anno con i telefonini, ossia quella di essere presto dimenticate e mai più riguardate...

Edited by cliff

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottone

Vero, meglio avere foto su carta , magari seguita da scheda di classificazione per ogni moneta.. riportandone tutti i dati ponderali, provenienza, anno di acquisto eventualmente anche il prezzo.

La foto meglio averla sia con l'ingrandimento che a dimensione reale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.