Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sirlad

Monete di investimento

Risposte migliori

Sirlad

Buongiorno a tutti, mi pongo spesso una domanda, ma chi acquista solamente o prevalentemente monete d'oro o d'argento di investimento, può essere considerato un collezionista numismatico?

Ringrazio fin da subito tutti quelli che interverranno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Se intendi da borsa, da investimento, tipo tutte vecchie sterline per me no e' una forma di investimento come tante da bene rifugio o magari plusvalenza al momento opportuno, diverso e' se compri varie Monete d'oro di periodi svariati e speri che oltre al valore numismatico, storico, artistico che hanno, anche l'intrinseco possa aiutare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

laguardiaimperial

Credo che chi raccoglie monete con l'intento di conservarle per puro piacere sia un collezionista, chi lo fa con il solo scopo di rivenderle in un futuro sia un investitore, indipendentemente dal tipo di monete

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad
16 minuti fa, dabbene dice:

Se intendi da borsa, da investimento, tipo tutte vecchie sterline per me no e' una forma di investimento come tante da bene rifugio o magari plusvalenza al momento opportuno, diverso e' se compri varie Monete d'oro di periodi svariati e speri che oltre al valore numismatico, storico, artistico che hanno, anche l'intrinseco possa aiutare.

Si mi riferivo esclusivamente alle monete di investimento o di borsa.

 

6 minuti fa, laguardiaimperial dice:

Credo che chi raccoglie monete con l'intento di conservarle per puro piacere sia un collezionista, chi lo fa con il solo scopo di rivenderle in un futuro sia un investitore, indipendentemente dal tipo di monete

È proprio questo il dubbio che ho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cabanes

Permettetemi di dire la mia:

insieme ad altre monete ho 25 marenghi, tutti diversi tra loro per tipo. Non spendo mai più del 30% oltre all'intrinseco, per avere una qualche sicurezza sul recupero del denaro, dovesse mai servirmi in un futuro che non posso conoscere (se tutto andrà bene, immagino verranno venduti dai miei figli).
Sono collezionista o investitore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Mah io la vedo così chi compra 10/20/50000 euro per esempio in vecchie sterline d’oro tutte uguali, le mette via e manco le guarda e’ come comprasse lingotti e sicuramente e’ da investimento puro o rifugio, poi ci sono quelli che comprano differenti monete magari d’oro unendo il collezionismo alla speranza o possibilità di plusvalenza, d’altronde ogni collezione potrebbe portare potenzialmente un guadagno , poi c’e’ chi come me che compra o comprava monete da studio per il piacere di osservarle e sa benissimo che non ci ricaverà nulla se non il piacere di averle ...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Baylon

Se si prendono in esame le varie once, tipo Britannia, Maple Leaf, Dollaro Liberty, Krugerrand, etc., tutte queste tipologie hanno una loro ambivalenza, sia per chi vuole investire ( con tutte le accortezze del caso ), sia nel collezionarle, essendo emesse ogni anno mi ricordano le Lire della Repubblica. Potranno avere poco appeal numismatico, artisticamente però fanno la loro figura...

384675090_MEssico1oncia2017agmoneystamps.it-1000x1000.thumb.jpg.f5119937f457ac93a052c36b9e95831e.jpg126435619_1oncia2017messicomoneystamps.it-1000x1000.thumb.jpg.82a72841f84ef0eee79bb03ca2461de4.jpg

1 Oncia Argento 999 - Messico 2017

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinna74

È vero, molti si avvicinano all'oro monetato semplicemente per diversificare i propri investimenti. Capita poi che ci si fermi a guardare i propri acquisti e che, per puro gusto, la volta successiva si cerchi di "investire" su una moneta diversa; "visto che ci sono la prendo di un altro stato o di un altro regnante". Magari la volta successiva si chiede al cambiavalute di vedere diverse monete, si cerca la possibilità di scegliere la bullion desiderata fra le disponibili e si porta a casa quella meglio conservata.

Ad un certo punto, avendo già comprato tutte le tipologie disponibili a prezzo del fino, ci si dice: "vabbe' questa mi manca e costa poco più di quanto pagherei una di quelle che ho già".

Vent'anni dopo poi può anche succedere di ritrovarsi a spendere, per una sovrana di un regnante mancante in raccolta, tanti tanti soldi e riporla accanto a quella del padre di questo re, acquistata da ragazzi al costo del fino o ricevuta in omaggio in occasione del proprio battesimo.

Non bisogna sottovalutare l'acquisto di monete bullion, più spesso di quanto si pensi esse diventano un trampolino per la numismatica. In quale punto di questo percorso si è diventati collezionisti? Non ci si può ritenere tali se non si acquista ad un prezzo superiore al fino contenuto? Seguendo questo ragionamento non si dovrebbe considerare tali nemmeno coloro che raccolgono monete euro dalla circolazione; si ottengono al nominale.

Secondo il mio modesto parere si diventa collezionisti numismatici quando si trova il tempo di fermarsi a guardare i propri acquisti e la stessa osservazione stimola la curiosità, la voglia di approfondire e capire quale possa essere l'oggetto della "caccia" seguente.

Buon weekend 

 

  • Mi piace 8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PriamoB
4 ore fa, cabanes dice:

Permettetemi di dire la mia:

insieme ad altre monete ho 25 marenghi, tutti diversi tra loro per tipo. Non spendo mai più del 30% oltre all'intrinseco, per avere una qualche sicurezza sul recupero del denaro, dovesse mai servirmi in un futuro che non posso conoscere (se tutto andrà bene, immagino verranno venduti dai miei figli).
Sono collezionista o investitore?

Sei un collezionista che non trascura  il futuro dei propri figli, il che, visto il periodo di incertezza che stiamo attraversando, mi sembra assolutamente condivisibile. :hi:

Modificato da PriamoB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

principesax
Supporter
4 ore fa, Sirlad dice:

Buongiorno a tutti, mi pongo spesso una domanda, ma chi acquista solamente o prevalentemente monete d'oro o d'argento di investimento, può essere considerato un collezionista numismatico?

Ringrazio fin da subito tutti quelli che interverranno.

dipende da quello che uno si sente secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
6 ore fa, Sirlad dice:

Buongiorno a tutti, mi pongo spesso una domanda, ma chi acquista solamente o prevalentemente monete d'oro o d'argento di investimento, può essere considerato un collezionista numismatico?

Ringrazio fin da subito tutti quelli che interverranno.

A mio parere collezionista è chi acquista pensando al piacere dell'acquisto in sé e non a quando e a quanto rivenderà la moneta, indipendentemente da ciò che acquista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippolo

Solo a titolo informativo (chi me li dà i soldi per prenderle) ma una moneta d'oro dove si compra? Ci sono venditori ufficiali, ma sopratutto sicuri? 

Modificato da cippolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cabanes
4 ore fa, PriamoB dice:

Sei un collezionista che non trascura  il futuro dei propri figli, il che, visto il periodo di incertezza che stiamo attraversando, mi sembra assolutamente condivisibile. 

PriamoB, tu mi fai troppo buono, mentre invece sono un padre snaturato, e al futuro dei figli proprio non penso. Mi sono dato da fare, come doverosamente deve fare un buon padre, per il loro presente, ma ora che hanno imparato a camminare, il futuro è solo loro, sono loro che devono costruirselo.
Mi ricordo un mio datore di lavoro (aveva ca. 600 dipendenti, quindi un gruzzolo robusto) che ebbe occasione di dire: la proprietà non è un delitto; lo è invece la successione.
Scrivendo che saranno i miei figli a vendere le mie monete, volevo dire che, se io non ne avrò la necessità, saranno loro a monetizzare, insensibili alla numismatica, la mia piccola collezione.
Ed è giusto, perchè ognuno ha diritto ai propri interessi, e non è obbligato ad ereditarli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DOGE82

Buongiorno,

Secondo me se una persona compra monete da investimento ma nel frattempo se le gode guardandole e cercando diverse tipologie o annate si può considerare benissimo un collezionista. Anche se compra al solo prezzo del fino. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DOGE82

Spesso si inizia così, comprando a peso per poi passare a monete con valore numismatico. Conosco più di qualche persona che ha iniziato così!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Può succedere anche il contrario.........

passatemi qualche riflessione "filosofica":

a volte si è stufi di spendere somme che possono anche essere rilevanti, e quando queste lo sono, bisogna anche tener d'occhio il fattore investimento;

a volte si è stufi di pagare dei diritti d'asta sempre in crescita, ( dal 5% di 40/50 anni fa, ma anche al 15 di pochi anni fa,  al 20% e passa odierno);

a volte si è stufi di essere vessati da interpretazioni della norma ( per le classiche);

a volte si è stufi di collezionare per una vita, per poi lasciare, un certo valore agli eredi, che se non ben istruiti,  o  informati, potrebbero  cadere  nell'inefficienza di un mercato  ristretto.

 

saluti

TIBERIVS

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab
2 minuti fa, TIBERIVS dice:

Può succedere anche il contrario.........

passatemi qualche riflessione "filosofica":

a volte si è stufi di spendere somme che possono anche essere rilevanti, e quando queste lo sono, bisogna anche tener d'occhio il fattore investimento;

a volte si è stufi di pagare dei diritti d'asta sempre in crescita, ( dal 5% di 40/50 anni fa, ma anche al 15 di pochi anni fa,  al 20% e passa odierno);

a volte si è stufi di essere vessati da interpretazioni della norma ( per le classiche);

a volte si è stufi di collezionare per una vita, per poi lasciare, un certo valore agli eredi, che se non ben istruiti,  o  informati, potrebbero  cadere  nell'inefficienza di un mercato  ristretto.

 

saluti

TIBERIVS

 

 

parole sante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad
3 ore fa, TIBERIVS dice:

a volte si è stufi di collezionare per una vita, per poi lasciare, un certo valore agli eredi, che se non ben istruiti,  o  informati, potrebbero  cadere  nell'inefficienza di un mercato  ristretto.

 

saluti

TIBERIVS

 

 

Io vivo il collezionismo numismatico  ( colleziono anch’io da tanti anni) come una  passione allo stato puro e le passioni hanno tutte una valenza personalissima..., di conseguenza non mi pongo il problema di cosa succederà alle mie monete quando non ci sarò più, non mi interessa ( cerco solo di non spendere troppo per i nummi che mi piacciono), non riesco  proprio a fare calcoli di tipo finanziario-speculativo.

Con questo voglio dire che rispetto tantissimo tutti quelli che pensano ai figli  ( anche io ne ho uno) ed anche ai nipoti, ma il collezionismo numismatico lo concepisco solo così,  scevro da ogni tipo di calcolo, è passione allo stato puro.

Modificato da Sirlad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×