Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
King John

Per illuminare l'ultimo viaggio...

Risposte migliori

King John
Supporter

Per gli antichi Greci la morte era un momento di passaggio dal mondo terrestre, riservato alle anime in unione con i corpi vivi, al mondo sotterraneo, riservato alle sole anime dei defunti. Nel momento del trapasso l'anima, entità inconsistente e fragile, usciva dal corpo attraverso la bocca e si dirigeva verso gli Inferi, il regno dei morti. Se l'individuo aveva vissuto una vita lunga e aveva raggiunto la vecchiaia la sua ombra era appagata; se invece era morto giovane o comunque di morte violenta l'anima se ne andava corrucciata, rimpiangendo la luce dei sole che non avrebbe mai più rivisto.
La concezione comune tendeva quindi a considerare la morte come un trapasso a una nuova forma di vita, più tetra e più triste di quella terrena, perché non rischiarata dalla luce solare. Per questo era opportuno illuminare il passaggio del defunto dalla vita alla morte per mezzo di lucerne accese.

lampada_olio_accesa.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

E' notizia di oggi il rinvenimento in Sardegna di un antico scheletro maschile e ciò che colpisce di questo ritrovamento è il fatto che lo scheletro stringeva nella mano una lucerna finemente lavorata. Coloro che amarono quest'uomo vollero così rendergli meno insidioso il passaggio dalla Vita alla Morte...

https://www.unionesarda.it/articolo/cultura/2018/10/21/chia-dalla-sabbia-riaffiora-un-antico-scheletro-con-una-lanterna-8-786800.html?fbclid=IwAR3sI7cW3hv5Y4pwALK66T7VFoaWQK_z8cN5aky_tXtlP5WCcuODMNWVroY

foto_748143_908x560.jpg

foto_748144_514x318.jpg

Modificato da King John
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

A dir poco stupefacente direi e straordinario questo ritrovamento che credo possa essere anche datato per il tipo di lucerna molto ben conservata .

Ci può dare anche indicazioni sugli usi di tumulazione e sul valore e sul significato di questo gesto, l’avere una luce presente per la vita ultraterrena ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

E' una lucerna a disco del II secolo, dello stesso tipo di queste :

lucerna2.jpg

lucerna.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

In quella ritrovata vi è raffigurato un gallo, alche quello simbolo di luce.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
7 ore fa, dabbene dice:

A dir poco stupefacente direi e straordinario questo ritrovamento che credo possa essere anche datato per il tipo di lucerna molto ben conservata .

Ci può dare anche indicazioni sugli usi di tumulazione e sul valore e sul significato di questo gesto, l’avere una luce presente per la vita ultraterrena ...

E' lo stesso simbolo , ieri come oggi , della "luce perpetua" che si recita nella preghiera per i defunti e che in memoria di loro nei cimiteri odierni si e' trasformata da lucerna in una lampadina elettrica .

Quella sepoltura potrebbe essere anche di un cristiano .

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter
4 ore fa, Legio II Italica dice:

E' lo stesso simbolo , ieri come oggi , della "luce perpetua" che si recita nella preghiera per i defunti e che in memoria di loro nei cimiteri odierni si e' trasformata da lucerna in una lampadina elettrica .

Quella sepoltura potrebbe essere anche di un cristiano .

Le raffigurazioni cristiane avevano il pesce, agnello, buon pastore, il Chi Rho, non ricordo di aver visto galli...ma può anche essere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
21 minuti fa, ciosky68 dice:

Le raffigurazioni cristiane avevano il pesce, agnello, buon pastore, il Chi Rho, non ricordo di aver visto galli...ma può anche essere.

Ciao , ammesso che quel simbolo nella lucerna rappresenti un gallo , faccio fatica a riconoscerlo , rientra comunque tra le simbologie cristiane anche se di minore importanza "Nel cristianesimo, il ruolo speciale del gallo si riferiva all'episodio evangelico del canto all’alba, che causò il pentimento di Pietro previsto da Cristo. Inizialmente visto come un segno di rimorso, e più tardi nella tradizione medievale la figura di un gallo fu vista come immagine di vigilanza, veglia spirito, anelito di forza spirituale incorruttibile e duratura. Il gallo è diventato un simbolo d'illuminazione, dal momento che si sveglia all'alba accogliendo con favore il sole - Cristo"

Probabilmente a quel defunto fu messa una lucerna con simbolo del gallo per rimorso di qualche peccato commesso , forse una abiura .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

A me sulla lucerna sembra raffigurato un uccello. Ho trovato in rete l'immagine di una lucerna che raffigura un uccello, custodita nell'Antiquarium di Trieste 

http://www.trieste-di-ieri-e-di-oggi.it/category/storia-di-trieste/

AntiquariumviaDonota5nov100-223x300.jpg

Modificato da King John

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Le due lucerne che ho postato sono della stessa manifattura di quella in oggetto e anche quelle presentano animali. Una serie con raffigurazioni zoomorfe.

Ma che un cristiano potesse vedere nel  gallo una simbologia particolare è indubbio.

In questo mosaico della basilica di Aquileia vi è raffigurata la lotta tra un gallo e la tartaruga, tra il bene ed il male, tra la luce e le tenebre.

lucerna 3.png

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter
10 minuti fa, chievolan dice:

Le due lucerne che ho postato sono della stessa manifattura di quella in oggetto e anche quelle presentano animali. Una serie con raffigurazioni zoomorfe.

Ma che un cristiano potesse vedere nel  gallo una simbologia particolare è indubbio.

In questo mosaico della basilica di Aquileia vi è raffigurata la lotta tra un gallo e la tartaruga, tra il bene ed il male, tra la luce e le tenebre.

lucerna 3.png

Interessantissimo: non ci avevo mai riflettuto. In effetti nel cristianesimo il simbolo del gallo è legato all'episodio evangelico del canto del gallo all'alba che causò il pentimento di Pietro, previsto da Cristo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Il gallo sulla lucerna c’e’ anche al civico Verri di Biassono, qui nel catalogo di Arslan 

A8590136-133F-481F-AE57-6DB283467671.jpeg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Buonasera a tutti ,il gallo e' l'animale sacro a Persefone moglie di Ade .

Nella coroplastica  funeraria  del primo impero e' molto comune trovare tale raffigurazione , direi quindi che vista la datazione della lucerna si tratti di una tomba pagana con dedica "accattivante " alla signora degli inferi .

Modificato da adelchi
  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto23

Buongiorno

Visto l'argomento, chiedo cortesemente a chi fosse competente un aiuto per trovare testi specifici sulle lucerne romane, (anche non solo romane), ho fatto delle ricerche ma con scarso successo

 

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
46 minuti fa, carletto23 dice:

Buongiorno

Visto l'argomento, chiedo cortesemente a chi fosse competente un aiuto per trovare testi specifici sulle lucerne romane, (anche non solo romane), ho fatto delle ricerche ma con scarso successo

 

grazie

Salve @carletto23 , i libri specifici sull' argomento lucerne antiche non sono molti , ma esistono , eccone alcuni :

 

LIBRO.jpg

LIBRO.f.jpg

LIBRO.e.jpg

LIBRO.d.jpg

LIBRO.b.jpg

LIBRO.c

Lucerne_24.jpg

Modificato da Legio II Italica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Sono diversi i contributi spesso con tante immagini ...eccone altri 

B2EC697E-1C39-4719-95FC-4F641178E27F.jpeg

23AF1C6A-B3FE-4C42-9CCA-CEA8637E8681.jpeg

6626D83D-0DB5-4989-A6CF-E2A04CA028BC.jpeg

6A40B60D-E5ED-4465-A861-A28AB6B1E768.jpeg

FF376C57-8815-4623-B087-83D71D7EE6B7.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Consiglio una visita al museo archeologico di Vigevano , e' gratuito ,molto interessante e hanno appena inaugurato la nuova sezione preistorica e protostorica ,anche il catalogo delle lucerne e' gratuito.

 

IMG_20181027_075259.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×