Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
agrippa

Graziano

Risposte migliori

agrippa

Anche questo bronzetto mette una "pezza" al RIC. :D

Sul rovescio è evidente la stella in campo destro e SMRP in ex.

Ebbene secondo il RIC non esiste.

Le ipotesi sono due :

1) la mia moneta è un NOT IN RIC.

2) è un ibrido con il rovescio di Valente o Valentiniano II

Cosa ne dite ?

agrì

post-42-1168369841_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio
Cos'è un'ibrido?

188138[/snapback]

Si definisce ibrido un individuo nato da genitori appartenenti a diverse razze o specie. Si parla di ibridazione anche in riferimento a incroci di individui della stessa specie ma di varietà o razze diverse.

In botanica si utilizzano i processi di ibridazione al fine di modificare alcuni caratteri, farne emergere di nuovi, costituire nuove varietà: i fiori femminili vengono impollinati esclusivamente col polline della varietà selezionata ricorrendo ad accorgimenti che impediscano l'impollinazione da parte di altre piante (nelle specie dioiche ) o dalla stessa (nelle specie monoiche ).

Per arrivare ad una nuova varietà o specie attraverso l'ibridazione è necessario rendere stabili i caratteri per mezzo di incroci successivi con l'obiettivo di ottenere individui omozigoti rispetto a quelli stessi caratteri.

A livello numismatico Agri intendeva un incrocio tra 2 tipologie differenti di monete nello specifico Graziano con il rovescio di Valente o Valentiniano II Ciao ;)

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ci credo poco che sia un Ibrido, magari una variante su RIC IX Rome 27b

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio

Ciao :)

Un conio d'incudine della quarta officina ed un conio di martello della prima officina :blink: ?

Si erano scambiati i coni ?

Poteva secondo Voi accadere una cosa simile (ovviamente nella stessa zecca come in questo caso) ?

Esistono altri riscontri simili ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Flavio centra ciò che intendevo dire; ho scarsissime notizie di ibridi tardo romani, preferisco pensare che il monumentale RIC abbia dimenticato la variante di zecca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Grazie Apostata

Concordo in pieno.

Gli operai avrebbero rischiato la testa....

Interpellerò Lech Stepniewshi per sapere se l'anomalia è registrata..

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Cos'è un'ibrido?

188138[/snapback]

Aggiungo all'ottima spiegazione di Dupondio che in ambito numismatico si trova spesso, come sinonimo di ibrido, il termine mulo, modellato sull'uso americano mule (dato che il mulo, inteso come animale, è appunto un ibrido). Il termine ibrido mi sembra peraltro più elegante e più appropriato alla nostra lingua.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×