Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Cato_maior

Un anonimo (s)conosciuto

Recommended Posts

Cato_maior

Carissimi

nei giorni scorsi ho visitato con piacere il Museo Archeologico Nazionale di Venezia, situato in piazza San Marco (con ingresso dalla parte opposta a quello della Basilica) e sono rimasto attratto da un busto descritto come ritratto maschile della metà del III secolo raffigurante un personaggio anonimo ma che di così anonimo, a mio parere, non aveva molto in fondo. Appena visto avrei detto che si trattava proprio di Gallieno (253-268) e sono rimasto colpito leggendo la descrizione dell'opera quando appunto veniva dichiarato come "anonimo". Purtroppo al momento non conosco nulla sulla provenienza e volevo proporvi questo oggetto per avere un parere di persone sicuramente più esperte e con più esperienza di me riguardo a una possibile identificazione. Preciso che il naso è frutto di un restauro (probabilmente ottocentesco).

grazie a tutti coloro che interverranno.1802432375_gallieno2.thumb.jpg.1b6b4673cf92d4a7b373bb6e35a4f80c.jpg

ridotto2.jpg.8950c02b4dcd7c34d58ede6a0d4e298f.jpg

 

qui busti di Gallieno:

Gallieno%2C_253-260_dc_ca.%2C_marmo.JPG         800px-Ny_Carlsberg_Glyptothek_-_Kaiser_G(questo particolarmente giovanile)

 

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter
3 minuti fa, Cato_maior dice:

Carissimi

nei giorni scorsi ho visitato con piacere il Museo Archeologico Nazionale di Venezia, situato in piazza San Marco (con ingresso dalla parte opposta a quello della Basilica) e sono rimasto attratto da un busto descritto come ritratto maschile della metà del III secolo raffigurante un personaggio anonimo ma che di così anonimo, a mio parere, non aveva molto in fondo. Appena visto avrei detto che si trattava proprio di Gallieno (253-268) e sono rimasto colpito leggendo la descrizione dell'opera quando appunto veniva dichiarato come "anonimo". Purtroppo al momento non conosco nulla sulla provenienza e volevo proporvi questo oggetto per avere un parere di persone sicuramente più esperte e con più esperienza di me riguardo a una possibile identificazione. Preciso che il naso è frutto di un restauro (probabilmente ottocentesco).

grazie a tutti coloro che interverranno.1802432375_gallieno2.thumb.jpg.1b6b4673cf92d4a7b373bb6e35a4f80c.jpg

ridotto2.jpg.8950c02b4dcd7c34d58ede6a0d4e298f.jpg

 

qui busti di Gallieno:

Gallieno%2C_253-260_dc_ca.%2C_marmo.JPG         800px-Ny_Carlsberg_Glyptothek_-_Kaiser_G(questo particolarmente giovanile)

 

 

 

 

Non sono un esperto, ma devo dire che le labbra, in particolare, mi sembrano quelle che si notano in altri busti di Gallieno.

Buona serata.

Stilicho

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter

Avrai sicuramente rivisto il monumento dei Tetrarchi..

E' sempre una emozione rivederlo, quando si va a Venezia.

Mi piace davvero molto.

600296713_Venice__The_Tetrarchs_031.thumb.jpg.41848a83a97cad184fcbdadac58c617e.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

adelchi

Non so... la forma della testa e' molto diversa ,in genere nei ritratti Gallieno e' di aspetto gradevole e nel complesso risulta armonioso ,il personaggio ritratto nel  busto in questione proprio bello non e', in fondo l'unico elemento accomunante e' la barbetta .

Ma non mi impunto ,forse il mio e' solo un bonario spirito di contraddizione :pardon:.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
59 minuti fa, Stilicho dice:

Avrai sicuramente rivisto il monumento dei Tetrarchi..

E' sempre una emozione rivederlo, quando si va a Venezia.

Mi piace davvero molto.

600296713_Venice__The_Tetrarchs_031.thumb.jpg.41848a83a97cad184fcbdadac58c617e.jpg

Non so perché ma ogni volta che torno a Venezia vengo quasi attratto da questo gruppo scultoreo... piacciono moltissimo anche a me !

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Ciao @Cato_maior e grazie per il post ; se qualcuno mi avesse fatto vedere questo busto coprendo la dedica , avrei risposto anche io Gallieno giovane , strano che almeno non abbiano scritto il nome di Gallieno giovane seguito da : probabile o da un punto interrogativo ; il busto , a parte qualche piccola differenza da altri busti di Gallieno attribuibili alle diverse abilita' tra gli antichi scultori , e' quasi identico a quelli riconosciuti come identita' . Le basette o barba incipiente sono simili a quelle che compaiono nelle monete di Gallieno adulto .

Gallieno.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
4 ore fa, Legio II Italica dice:

Ciao @Cato_maior e grazie per il post ; se qualcuno mi avesse fatto vedere questo busto coprendo la dedica , avrei risposto anche io Gallieno giovane , strano che almeno non abbiano scritto il nome di Gallieno giovane seguito da : probabile o da un punto interrogativo ; il busto , a parte qualche piccola differenza da altri busti di Gallieno attribuibili alle diverse abilita' tra gli antichi scultori , e' quasi identico a quelli riconosciuti come identita' . Le basette o barba incipiente sono simili a quelle che compaiono nelle monete di Gallieno adulto .

Gallieno.jpg

Perfettamente d'accordo, anche lo sguardo verso l'alto tipico del III-IV secolo mi ha fatto propendere che si trattasse di un imperatore e non di un semplice ritratto virile

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
5 minuti fa, Cato_maior dice:

Perfettamente d'accordo, anche lo sguardo verso l'alto tipico del III-IV secolo mi ha fatto propendere che si trattasse di un imperatore e non di un semplice ritratto virile

Ciao , senza dubbio , un Cesare o un Augusto , il Paludamento raffinato indossato non lascia dubbi . 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

adelchi

A favore dell' attribuzione a Gallieno gioca anche la rotazione verso destra del capo tipica dei ritratti a lui dedicati ,forse si tratta di una copia scolpita da un artefice non particolarmente dotato di talento scultoreo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
1 ora fa, adelchi dice:

A favore dell' attribuzione a Gallieno gioca anche la rotazione verso destra del capo tipica dei ritratti a lui dedicati ,forse si tratta di una copia scolpita da un artefice non particolarmente dotato di talento scultoreo.

Oppure da uno scultore che non aveva un modello preciso di riferimento per Gallieno e tutto sommato è rimasto "pressapochista"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Salve , visti i commenti favorevoli nel riconoscere il busto come un Gallieno , possiamo scrivere al Museo di Venezia dichiarando che da una analisi effettuata nel Forum "la moneta" ne e' uscita la seguente identificazione : Gallieno Cesare .

Si scherza naturalmente :D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dareios it

Il taglio degli occhi e le sopracciglia sembrano le stesse che nelle due statue, anche la fossetta sopra le labbra...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
4 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , visti i commenti favorevoli nel riconoscere il busto come un Gallieno , possiamo scrivere al Museo di Venezia dichiarando che da una analisi effettuata nel Forum "la moneta" ne e' uscita la seguente identificazione : Gallieno Cesare .

Si scherza naturalmente :D

Opzione non del tutto da escludere però...😆

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
2 ore fa, dareios it dice:

Il taglio degli occhi e le sopracciglia sembrano le stesse che nelle due statue, anche la fossetta sopra le labbra...

Più lo osservo e più le somiglianze aumentano😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253
7 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , visti i commenti favorevoli nel riconoscere il busto come un Gallieno , possiamo scrivere al Museo di Venezia dichiarando che da una analisi effettuata nel Forum "la moneta" ne e' uscita la seguente identificazione : Gallieno Cesare .

Si scherza naturalmente :D

Scherzo o meno, anche a me pare Gallieno. (fa anche rima) 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
8 ore fa, aemilianus253 dice:

Scherzo o meno, anche a me pare Gallieno. (fa anche rima) 

Ciao , naturalmente lo "scherzo" si riferiva solo al fatto di scrivere al Museo veneziano con la identificazione uscita in maggioranza dal Forum .

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior

Vi comunico che ieri sera ho scritto personalmente alla direttrice Annamaria Larese, attendiamo un riscontro!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
1 ora fa, Cato_maior dice:

Vi comunico che ieri sera ho scritto personalmente alla direttrice Annamaria Larese, attendiamo un riscontro!

Se hai una conoscenza personale con la Dott.ssa Larese hai fatto bene , in caso contrario vedendosi arrivare una comunicazione da sconosciuti di una probabile identificazione del busto , potrebbe , ripeto potrebbe , perche' dipende dalla sensibilita' personale , forse risentirsi .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior
16 minuti fa, Legio II Italica dice:

Se hai una conoscenza personale con la Dott.ssa Larese hai fatto bene , in caso contrario vedendosi arrivare una comunicazione da sconosciuti di una probabile identificazione del busto , potrebbe , ripeto potrebbe , perche' dipende dalla sensibilita' personale , forse risentirsi .

Mi auguro sia una persona disponibile non conoscendola, attendiamo qualche giorno. Grazie comunque!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cato_maior

La Direttrice ha prontamente risposto specificando che sono di restauro molte parti della scultura (collo, naso, sopracciglia, orecchio sx) e che il busto con Medusa è opera moderna. Ha inoltre aggiunto che per il momento è stato attribuito a Volusiano … ma a mio parere la somiglianza è davvero scarsa soprattutto con il paragone a Gallieno. Vi aggiornerò se riceverò altre eventuali comunicazioni dalla Dottoressa Larese (della quale sottolineo la gentilezza e la disponibilità).

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
1 ora fa, Cato_maior dice:

La Direttrice ha prontamente risposto specificando che sono di restauro molte parti della scultura (collo, naso, sopracciglia, orecchio sx) e che il busto con Medusa è opera moderna. Ha inoltre aggiunto che per il momento è stato attribuito a Volusiano … ma a mio parere la somiglianza è davvero scarsa soprattutto con il paragone a Gallieno. Vi aggiornerò se riceverò altre eventuali comunicazioni dalla Dottoressa Larese (della quale sottolineo la gentilezza e la disponibilità).

Ciao , quindi mi sembra di capire che di antico e di originale ci sia solo gran parte della testa ; si Volusiano ci potrebbe stare al pari di Gallieno , ma essendo antica solo la testa , a questo punto potrebbe essere un qualsiasi personaggio importante , magari di Aquileia se la testa e' stata trovata in zona . 

Quando risenti la Dott.ssa Larese ringraziala a nome del Forum e della Sezione per la sua squisita disponibilita' .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.