Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Guest prier1980

monete d'oro

Risposte migliori

Guest prier1980

Salve a tutti,

su Cronaca Numismatica di Dicembre 2006 a pag.15 un lettore chiede delucidazioni su una medaglia d'oro

la redazione risponde e in coda all'articolo lo avverte con queste parole:

A proposito del titolo del metallo:dalle foto non vedo alcun Punzone,è sicuro che sia Oro?

Ora mi chiedo,cosa vuol dire?ci sono dei metodi per riconoscere a primo impatto visivo e non, una moneta d'oro?(oltre poi per esempio alle tecniche orafe:acidi,pietre ecc.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Newton

L'articolo di CN parlava di una medaglia, quindi un oggetto realizzato privatamente, non una moneta. Spesso una medaglia reca il punzone del gioiellere che l'ha creata. Lo stesso non vale per una moneta, che non reca punzoni e in genere viene garantita dallo stato che l'ha emessa.

Per verificare se una moneta d'oro è effettivamente d'oro,, bisogna usare la bilancia, per pesarla, l'orecchio, per sentire se e come tintinna, l'esperienza per riconoscere le copie pacchiane e l'istinto. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

il mio consiglio è di soppesarla, se hai una buona sensibilità al peso ti renderai conto che a parità di dimensioni una moneta d'oro pesa decisamente più di quanto ci si aspetti, abituati a tenere in mano monete di altri metalli più leggeri... in questo modo le riconosci al volo, sia che si tratti di monete rivestite sia che si tratti di monete di altri metalli. l'unico inconveniente è se ti capita tra le mani una moneta in piombo rivestita d'oro, il peso è simile, ma in quel caso basta provare a piegarla o meglio, lasciarla cadere e ascoltare il suono che deve essere cristallino e non sordo come nel caso del piombo!

comunque quando non ti senti più che sicuro rivolgiti ad un orafo!

ciao

Modificato da ariminvm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

su una moneta d'oro,preferisco non rischiare e fare una perizia,farla cadere non mi sembra il metodo piu' giusto,se poi e' buona?mi tengo una moneta che magari si e' rovinata cadendo?e'meglio spendere qualcosina per la perizia..... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm
farla cadere non mi sembra il metodo piu' giusto

ovviamente per lasciarla cadere s'intende lasciarla cadere da pochi cm di altezza se si dovesse ammaccare... lascia perdere vuol dire che è di cioccolato.

Chiaro che la perizia fuga ogni dubbio, ma la domanda iniziale era: come riconoscere d'istinto se una moneta è d'oro?

...e comunque credo che l'orafo per fare la perizia usi metodi empirici simili a quelli suggeriti da me; certo con un bagaglio di esperienza che da una garanzia totale.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest prier1980
il mio consiglio è di soppesarla, se hai una buona sensibilità al peso ti renderai conto che a parità di dimensioni una moneta d'oro pesa decisamente più di quanto ci si aspetti, abituati a tenere in mano monete di altri metalli più leggeri... in questo modo le riconosci al volo, sia che si tratti di monete rivestite sia che si tratti di monete di altri metalli. l'unico inconveniente è se ti capita tra le mani una moneta in piombo rivestita d'oro, il peso è simile, ma in quel caso basta provare a piegarla o meglio, lasciarla cadere e ascoltare il suono che deve essere cristallino e non sordo come nel caso del piombo!

comunque quando non ti senti più che sicuro rivolgiti ad un orafo!

ciao

190855[/snapback]

ciao Ariminvm cosa intendi quando dici, provare a piegarla?siccome non ho mai provato questo sistema per non "modificare" le caratteristiche della moneta;l'oro si piega solo quando è sottile giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
RTrovato

Salve a tutti, sono un nuovo iscritto.

Il mio interesse sono le monete d'oro, prevalentemente italiane.

Per quanto riguarda l'autenticità io credo che la cosa migliore sia evitare i privati.

Io per esempio le acquisto da un cambiovalute.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Io per esempio le acquisto da un cambiovalute.

191512[/snapback]

Interessante.

Per esempio, se andassi da un "banco metalli" (si dice così ?) avrebbero monete da vendermi ? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Interessante.

Per esempio, se andassi da un "banco metalli" (si dice così ?) avrebbero monete da vendermi ? :unsure:

certo :)

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Ottimo. Ma quanto pagherei ? Cioè, che percentuale dovrei aggiungere al peso dell'oro ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato
Io per esempio le acquisto da un cambiovalute.

191512[/snapback]

Interessante.

Per esempio, se andassi da un "banco metalli" (si dice così ?) avrebbero monete da vendermi ? :unsure:

191517[/snapback]

Mah, non capisco l'ironia, la saccenza poi mi nausea

Ovviamente è un numismatico chi mi vende le monete e non un "simone" o "piergi00" qualunque

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

Ti chiedo scusa se ho inteso male.

Spiego, relativamente ai falsi, si parlava di come andare più sul sicuro.

Io le compro in un negozio di cambiovalute che ha (non sempre) anche monete d'oro.

Quindi piuttosto che acquistarle da un privato, le compro perlomeno da qualcuno che avendo una attività di cambiovalute ed essendo quindi perfettamente rintracciabile non dovrebbe smerciare falsi.

Tutto qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Nessun problema, incidente chiuso :)

Comunque la cosa mi interessa perchè qui i negozi vendono i marenghi a minimo 120 euro l'uno. Quindi, se posso risparmiare qualcosa andando in un banco metalli ben venga. Anche perchè credo che lì non abbiano falsi (si spera :P ).

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

Credo che se si va in un negozio di numismatica o che si occupi anche di numismatica si dovrebbe andare sul sicuro per i falsi.

Comunque le cifre per i marenghi sono quelle Simone..

L'ultimo che ho preso, un Carlo Alberto (zecca di Genova) del 1849 l'ho pagato € 115...qualità (credo, ma è un parere personale) quasi SPL....non mi interessano i FDC :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974

Ciao Rtrovato

Benvenuto nel forum,

ti posto un link ad una discussione di tempo fa :D

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=16238

in alto a destra trovi un motore di ricerca che ti puo aiutare,nel qual caso se ne fosse gia discusso in passato

ottimi tutti i consigli suggeriti

P.S: Magari essere un Piergi00 qualunque ;)

ci sono molti altri aricoli interessanti nel forum a riguardo...

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
Io per esempio le acquisto da un cambiovalute.

191512[/snapback]

il problema con i cambisti è che hanno solo monete di borsa, Se si cerca un marengo francese si trova al 90% un galletto o al massimo un Napoleone III. Quindi si può andare lì se si comprano marenghi o sterline da investimento, risparmiando anche un po' rispetto ai negozi, ma non certamente se si cercano monete auree di interesse numismatico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

Grazie di tutto sesino974 :)

mmon hai perfettamente ragione, infatti trovi pochissimo e numismaticamente parlando questo tipo di attività tratta solo monete che hanno valore commerciale e non numismatico.

Mi ha chiesto comunque di fornirgli una lista di marenghi o monete auree per annate e se avesse potuto me le avrebbe procurate ma non l'ho mai fatto ed oltretutto i prezzi in quel caso lievitano.

Comunque difficile trovare una moneta aurea di interesse nusmimatico, hai detto bene.

Io sono un appassionato di monete d'oro ed al momento posso permettermi solo i marenghi da 120€, quando avrò la possibilità di acquistare una moneta aurea da 2.000€ non potrò cercarla lì.

Ma siccome non avrò mai la possibilità di spendere tutti quei soldi per una moneta d'oro il problema non si pone :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm
ciao Ariminvm cosa intendi quando dici, provare a piegarla?siccome non ho mai provato questo sistema per non "modificare" le caratteristiche della moneta;l'oro si piega solo quando è sottile giusto?

ciao Prier

la mia era una indicazione di massima, di certo non è sempre opportuno applicarla, specialmente se la moeta è sottile, considera che il piombo è più morbido dell'oro e quindi è più facile da piegare; hai mai visto in qualche film (spesso western) la classica scena in cui si morde la moneta per accertarsi che si buona? serve proprio per verificare che non sia di piombo... comunque è molto più consigliabile ascoltarne il suono.

Con un po' di esperienza vedrai che sarà facile distinguere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
Ma siccome non avrò mai la possibilità di spendere tutti quei soldi per una moneta d'oro il problema non si pone :P

191572[/snapback]

mai dire mai, chissà .... :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
hai mai visto in qualche film (spesso western) la classica scena in cui si morde la moneta per accertarsi che si buona? serve proprio per verificare che non sia di piombo

191574[/snapback]

questo è il motivo per il quale molti zecchini recano una piega: sono stati sottoposti a verifica :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

Giusto per tornare sull'argomento affidabilità ho appena scoperto che il cambio valute a cui facevo riferimente è un affiliato CONFINVEST.

Insomma non credo possa trattarsi di un numismatico vero e proprio, ma in quanto ad affidabilità io mi fido...che dite? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Insomma non credo possa trattarsi di un numismatico vero e proprio, ma in quanto ad affidabilità io mi fido...che dite? :rolleyes:

191715[/snapback]

Credo che valga lo stesso discorso del banco metalli: se entrambi trattano spesso monete, un minimo d'esperienza se la saranno fatta. Almeno spero :unsure:

Comunque tra qualche tempo ci provo ad andare in un banco metalli: sono curioso di sapere a quanto vendono i marenghi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
Giusto per tornare sull'argomento affidabilità ho appena scoperto che il cambio valute a cui facevo riferimente è un affiliato CONFINVEST.

Insomma non credo possa trattarsi di un numismatico vero e proprio, ma in quanto ad affidabilità io mi fido...che dite? :rolleyes:

191715[/snapback]

beh direi di sì...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Comunque tra qualche tempo ci provo ad andare in un banco metalli: sono curioso di sapere a quanto vendono i marenghi.

191716[/snapback]

A peso ;). Attualmente circa 92-96€

A dire la verità però il marengo Italiano, riesce a spuntare qualche euro in più rispetto al marengo francese e svizzero, ma questa differenziazione la trovi già nelle pagine finanziarie, quindi nessuna sorpresa.

Ovvio quindi, come ti ha anticipato l’amico mmon, che puoi sperare di trovare solo pezzi molto comuni e quasi sempre in qualità medio-bassa.

Modificato da Dimitrios

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×