Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
caiuspliniussecundus

Come scurire l'oricalco

Risposte migliori

caiuspliniussecundus

Se voi aveste un sesterzio spatinato del tutto con l'oricalco esposto, che cosa fareste?? a me viene voglia di provare almeno a scurirlo un po'. Ci sono metodi "naturali" per attenuare lo sfolgorìo dell'oricalco?? o devo aspettare 2000 anni che si ripatini?? <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Metodo naturale con terra vulcanica:

Un po' di terra vulcanica con presenza di zolfo, la si mette in un contenitore di vetro, vi si inserisce la moneta e si aggiunge acqua non demineralizzata finchè la terra non ne sia completamente pregna, lasciare asciugare su un termo, quando la terra è completamente asciutta estrarre la moneta e lavarla con acqua demineralizzata, assumerà un colore marrone.

In alternativa stesso procedimento ma facendo bollire moneta, terra, acqua in un pentolino di terracotta per alcuni minuti.

Sistemi proposti dall'amico cori e testati con successo.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lorenzobassi

In alternativa stesso procedimento ma facendo bollire moneta, terra, acqua in un pentolino di terracotta per alcuni minuti.

Fammi sapere Plinius che passo da te per cena, sesterzi bolliti il mio piatto preferito...

Ciao Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Con l'aggiunta di cipolla e qualche antoniniano poi!! :D

Però funziona ed è un metodo naturale.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

...ma la terra vulcanica c'è al supermercato? :D

A parte gli scherzi, a questo punto potrebbe anche andar bene terra normale e acqua sulfurea, tipo quella che sgorga dalle fontanelle di Acquiterme o centri termali simili... in teoria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Capperi... a saperlo... sono appena stato a Pompei...

Grazie del consiglio, mi affascina l'idea di ri-seppellire un sesterzio.

Ma a parte gli scherzi, dove cavolo la trovo terra vulcanica?

:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

fuziona solo con l'oricalco o anche con le monete di bronzo e rame?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

se non sbaglio la "terra vulcanica" o "lava" è una terraglia rossiccia che viene usata in giardinaggio per le piante grasse ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

purtroppo per la terra vulcanica non saprei, l'ho ricevuta da cori , il concetto base è comunque la presenza di zolfo, come terra penso si possa chiedere in un negozio specializzato per piante.

Funziona con tutte le monete, ho persino scurito l'argento.

Attenzione però, la patina che crea non è molto resistente, parte di essa, sopratutto sui rilievi viene poi via lucidando la moneta con un panno lasciando il campo più scuro.

Provate prima con monete meno importanti, così vi rendete conto dell'effetto

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×