Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ggugliandolo

SI Iaitos

Risposte migliori

ggugliandolo

Cari amici,

vi invito ad esaminare attentamente questa bella moneta di Iaitos (odierna S. Giuseppe Iato, località nell'entroterra di Palermo).

Peccato per le scansioni: non esaltano la qualità e la patina scura della moneta. Guardando attentamente il Campana e il Calciati I volume, mi sembra di potere dire che si tratti di un "misto" fra il retro del Calciati n. 3 pag. 383: Corona di alloro entro cui IaitinΩn e quello del Calciati n. 2 Artemide stante a sinistra.

Cosa ne pensate?

post-1753-1169379934_thumb.jpg

post-1753-1169379991_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

Posto alcune notizie storiche che spero possano essere utili.

Iaitos. IX-VIII sec. a.C. Centro indigeno posto sul monte Iato che domina la località di S. Cipirrello, nell'entroterra di Palermo. IV sec. a.C. Prima coniazione di bronzo con una moneta di influenza punica. Periodo romano. Iaitos fu "civitas decumma" e una delle 17 città privilegiate perché custodi del tempio di Venere Ericina. La città gravitava nell'area commerciale di Palermo.

Scavi recenti hanno messo in luce molti elementi di questo centro abitato: varie abitazioni, un edificio sacro ad Afrodite e un teatro.

La prima emissione bronzea di Iaitos, risalente al IV secolo, testimonia della condizione rurale del sito. La spiga di grano e il chicco d'orzo sono il simbolo di un'attività agricola che doveva avere il suo centro nell'attuale piana degli Albanesi, mentre il toro androcefalo è di chiara derivazione dalla monetazione di ZIZ.

Nella coniazione del periodo romano sono da notare il tipo speciale di elmetto e il ramo di palma che, afferma il Minì (95), farebbero pensare all'esistenza di un presidio di mercenari africani. Non mancano comunque anche riferimenti alla monetazione romana di Panormos. Di indubbia suggestione sono, negli esemplari migliori, la grande testa di Eracle dell'emissione n. 7, con il motivo della Triquetra con Gorgoneion e spighe al rovescio.

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

La discussione langue :( :(

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

...purtroppo siamo in una zona per me troppo specifica e non ho le competenze per esprimere pareri...

Posso però ringraziarti per questo e per tutti gli altri interessantissimi approfondimenti che caratterizzano ogni tuo intevento! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Ciao Gugliandolo,

il tipo di Iaitos che hai postato potrebbe essere il Calciati 3/2 ove al posto del guerriero stante frontale appoggiato alla lancia si intravvede una figura che somiglia ad Artemide del tipo 2. Mentre il rovescio raffigura una corona di alloro entro la quale compare la legenda Iatinon in caratteri greci.

Iaitos e' una granb bella zecca, io ho il tipo del Calciati 7/1 (purtroppo non ancora fotografato). Per compensare pero' ti posto questa interessante frazione di Naxos

il cui grappolo d'uva sul rovescio mi ricorda quello del tuo Avatar

numa numa

post-4253-1170019478_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

Grazie per il tuo intervento Numa. Mi trovo sostanzialmente d'accordo con la tua tesi, in quanto anche per me al posto del guerriero compare la figura di Artemide. Si tratta di una moneta molto bella e rara, non presente identica nel Calciati. Le zecche minori della Sicilia sono tutte molto interessanti dal punto di vista storico e numismatico, oltre che attraenti. :) :) L'unico incoveniente è che sono di difficilissima reperibilità e, soprattutto, di costo molto elevato :(

Complimenti sinceri per la splendida moneta di Naxos. Davvero molto interessante <_< e, soprattutto, perchè ancora ... mi manca :D

Giacomo

Modificato da ggugliandolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
Grazie per il tuo intervento Numa. Mi trovo sostanzialmente d'accordo con la tua tesi, in quanto anche per me al posto del guerriero compare la figura di Artemide. Si tratta di una moneta molto bella e rara, non presente identica nel Calciati. Le zecche minori della Sicilia sono tutte molto interessanti dal punto di vista storico e numismatico, oltre che attraenti. :)  :)  L'unico incoveniente è che sono di difficilissima reperibilità e, soprattutto, di costo molto elevato :(

Complimenti sinceri per la splendida moneta di Naxos. Davvero molto interessante  <_< e, soprattutto, perchè ancora ... mi manca  :D

          Giacomo

194667[/snapback]

...concordo...é durissima trovare questi pezzi in vendita...e se si trovano, spesso sono in pessime condizioni..

i miei complimenti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

E' proprio vero Marco. Spesso questi esemplari si trovano in un pessimo stato di conservazione. Mi è capitata fra le mani nei giorni scorsi una rarissima (ed autentica) emilitra di Stiela del I periodo (460 a.C.) Campana 1. Per il già citato Campana si tratta di un pezzo UNICUM <_< Purtroppo il tondello è in piccola parte mancante e il toro androcefalo risulta ahime rovinato. Però il pezzo è ugualmente gradevole ed interessante :) Spero di avere prestissimo il piacere di postarlo :D Ancora non posso cantare vittoria :D

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
E' proprio vero Marco. Spesso questi esemplari si trovano in un pessimo stato di conservazione. Mi è capitata fra le mani nei giorni scorsi una rarissima (ed autentica) emilitra di Stiela del I periodo (460 a.C.) Campana 1. Per il già citato Campana si tratta di un pezzo UNICUM  <_< Purtroppo il tondello è in piccola parte mancante e il toro androcefalo risulta ahime rovinato. Però il pezzo è ugualmente gradevole ed interessante  :) Spero di avere prestissimo il piacere di postarlo  :D  Ancora non posso cantare vittoria  :D

            Giacomo

194671[/snapback]

...direi...che non sarebbe male...se posti la foto, visto che ce ne hai parlato...:D

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

Caro Marco,

posterò la foto non appena la moneta sarà in mio possesso :) Spero fra pochissimo :D

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fid

Ciao Giacomo, sei riuscito a reperire la foto? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×