Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
eliodoro

Follari Capuani di Ruggiero II

Recommended Posts

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti, ho inserito in collezione altra frazione di follaro di Ruggiero II emessa a Capua. 
Questo follaro presenta Santo Stefano orante con la mano sinistra.

Fa il paio con analogo follaro, però con mano destra alzata

Saluti Eliodoro

follaro ruggiero II mano sinistra dir..jpg

follaro ruggiero II mano sinistra rov..jpg

follaro capua santo benedicente.jpg

IMG_20190614_153647.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

Questi due follari sono classificati Mir 398 e 399 e con  Rarità r2. Mi parrebbe meno comune, tra i due, quello con la mano sinistra benedicente.sono chiaramente valutazioni  fatte ad occhio, osservando i passaggi in asta. Non ho, invece, il polso dello scambio tra privati

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

La zecca di Capua non fu attiva soltanto in epoca normanna, ma anche nel precedente periodo Longobardo. Capua fu un principato che, dopo i fasti del periodo pre romano, ebbe un ruolo rilevante in epoca medievale. Fu importantissima anche in epoca aveva, soprattutto sotto Federico II che vi costruì una meravigliosa reggia

IMG_20180512_102648.jpg

IMG_20180512_102455.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

Fu tra le ultime città che capitolo' sotto gli Angioini che in ogni caso mantennero anche il titolo di Duca Apuliae e Princeps Capuae

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

L'attribuzione dei due follari a Capua è dovuta alla presenza di Santo Stefano, individuato dalla Legenda SST, protettore all'epoca e tuttora della città. Riguardo il periodo di coniazione, se la Travaini ipotizza il 1139, D'Andrea e Contreras, a conferma, indicano il periodo di occupazione della città da parte di Ruggiero Il ossia negli anni 1137-1139

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

La presenza del santo in luogo del re, va motivata, unitamente alle monete emesse a Bari con San Nicola, come conseguenza della pacificazione Delle due città ribelli e come riconoscenza devozionale ai santi patroni delle due città.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.