Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
sixtus78

Assedio Palmanova

Recommended Posts

sixtus78

Saluti a tutti. Pubblico questa moneta per l'assedio di Palmanova per avere opinioni, confronti e notizie sul 50 centesimi stesso e su quello che rappresento' l'assedio sia dal punto di vista monetario che storico. Si presenta in buon BB ( il perito la giudica BB-SPL ). Inoltre indicata come R2 magari io starei più su una sola R. Che ne pensate ? Davvero raro e difficile da trovare è il 50 centesimi in mistura con l' argentatura integra come gli altri tagli inferiori ossidionale. Scusate la qualità delle foto non ottimali. Ricordo una discussione qui nel forum fatta da Gigetto13 relativa ad un suo 50 centesimi di Palmanova, io però ho pubblicato qui la discussione ritenendo la sezione per Venezia non corretta. Pur non essendo collezionista del periodo o monetazione in questione ho trovato interessante l'acquisto di un piccolo pezzo di storia di un evento riguardante una piccola città magnifica dal punto di vista architettonico avvenuto nel tumultuoso periodo successivo alla caduta della repubblica veneta e di Napoleone. Saluti. 

MVIMG_20190615_100137-600x800.jpg

MVIMG_20190615_100011-600x800.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

ak72

Durante l'assedio con il rame ed altri metalli recuperati dalle macerie il comandante
generale Valterre fa coniare monete ossidionali ovvero prodotte per sopperire alla
mancanza di denaro ad uso degli assediati. Non essendoci una zecca all'interno della
fortezza viene costruito un forno in mattoni in un cascinale e quindi s’inizia la battitura
delle monete. La coniazione delle monete viene iniziata probabilmente il 6 marzo, cioè
solo quaranta giorni prima della resa della fortezza: circolano quindi per pochi giorni.
Vengono approntate monete del valore di centesimi 50, di cui si conoscono otto diverse
varianti di conio. Viene anche progettata una moneta da 25 cent., della quale, a quanto
risulta, si conosce un solo esemplare che si trova ai Civici Musei di Udine. La serie si
sarebbe completata con i valori di 10 e 5 centesimi, ma la capitolazione ne blocca sia il
progetto che la produzione.

image.png.e977ff2041973341b860ba4553d99413.png

  • Like 5
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Ciao!

Complimenti per l'acquisto; sono d'accordo con te circa il giudizio di conservazione, un BB ci stà tutto.

Riguardo alla rarità, mi sono fatto per curiosità un giro in rete, giacché non conosco questa monetazione e devo dirti che viene sempre giudicata RR a prescindere dalla presenza di tracce di argentatura; è così per quelle presenti nel catalogo del forum, ma anche per Tevere, Erpini ed altri. Semmai la presenza di tracce di argentatura fa lievitare il costo e non di poco, ma non viene elevata la rarità.

saluti

luciano

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sixtus78

Si Luciano concordo con te per la conservazione, mentre per la rarità seppur venga unanimemente data per molto rara non sono troppo convinto. Diciamo che rara è rara davvero, ecco. Per ciò che riguarda l' argentatura è quasi impossibile vederne ed il valore commerciale si adegua. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus

Non è rarissima in sé, ma è piuttosto ricercata e quindi raggiunge buone valutazioni: dal punto di vista storico è davvero un pezzo notevole.

Attenzione alla conservazione perché la lega non è un granché e la moneta è molto delicata e facilmente ossidabile, personalmente la toglierei dalla perizia e la conserverei in capsula o in monetiere se possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

santone

bella moneta

Share this post


Link to post
Share on other sites

sixtus78

Grazie a tutti. Concordo pienamente con Gallienus : è apprezzata e dunque economicamente impegnativa nonostante quasi sempre si trovi in qualità che difficilmente supera il buon BB. Sul fatto di aprire la perizia ci penserò, non ho un solo testone papale chiuso in bustina però per il resto se arriva così periziata così la tengo. Certo che se il metallo ne soffre allora non va bene....

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62

Mi compiaccio per l'acquisto, un tondello ricchissimo di emozioni, e quindi ancora più motivato forse il possesso.

La rarità è sempre un concetto relativo e questo lo sapete benissimo, se poi parliamo di un tipologia ossidionale saltano tutti gli schemi classicisti.

Mettiamola cosi, in qualche decennio ne ho viste passare troppo poche, per considerarla solo rara, la stato conservativo, è più di BB per le note difficoltà tipologiche, e infine liberala ti prego, sia per lei che per te...

Ovviamente secondo la mia esperienza, e il mio punto di vista.

p,s, Per l'esemplare, ad avercene..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.