Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Euskadi

MΣΣΑ

Recommended Posts

Euskadi

Ecco il secondo esemplare di dracma "padana" fino a qualche anno fa ritenuta unica. (cng auction) 

image00004.jpg

Edited by Euskadi

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrigome

....Ecco il secondo esemplare di dracma "padana" fino a qualche anno fa ritenuta ...unica. (cng auction) !!!!

Padana? Da quale Asta è stata ricavata questa definizione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

adelchi
5 ore fa, Euskadi dice:

Ecco il secondo esemplare di dracma "padana" fino a qualche anno fa ritenuta unica. (cng auction) 

image00004.jpg

Forse non ho colto qualche sottile ironia... comunque solo nella collezione Pautasso ci sono tre esemplari di tale monetazione (Pautasso primo tipo ).

Screenshot_2019-08-08-22-17-55.jpeg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adelchi66
11 ore fa, arrigome dice:

....Ecco il secondo esemplare di dracma "padana" fino a qualche anno fa ritenuta ...unica. (cng auction) !!!!

Padana? Da quale Asta è stata ricavata questa definizione?

 

Screenshot_20190809_061859.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi

Salve la definizione esatta secondo pautasso sarebbe, nord Italia, anche se l'asta cng la classifica come massaliota. Per quel che riguarda la collezione pautasso gli esemplari postati da Adelchi hanno l'iscrizione che si differenzia dal esemplare  cng. L'unica Dracma oltre a questa cng con l'iscrizione MΣΣΑ si trova in un museo francese, che per ora non ricordo ma dovrebbe essere citato da pautasso. Appena rientro a casa cercherò di individuarlo. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi

salve, unico esemplare  conosciuto presso il Cabinet des Monnaies et Medailles de marseille.       

cmq nei testi di A. Pautasso non ho trovato notizie a riguardo, e manca anche il riscontro fotografico.

 

 

Edited by Euskadi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi
11 ore fa, adelchi dice:

Forse non ho colto qualche sottile ironia... comunque solo nella collezione Pautasso ci sono tre esemplari di tale monetazione (Pautasso primo tipo ).

Screenshot_2019-08-08-22-17-55.jpeg

una osservazione: questa dracma fa parte del tipo che pautasso chiama ALFA, che comprende i primi tipi di dracme pesanti,e precede il primo tipo.

Edited by Euskadi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adelchi66

Mea culpa, mi era sfuggito il dettaglio dell'etnico.. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ambidestro

non è la mia monetazione ho fatto la foto di questa moneta, pesa gr.2,56

gradirei qualche notizia

grazie anticipate

Image682.jpg

Image683.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ambidestro

non essendo esperto chiedo  a Euskadi il suo dubbio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi
Il 22/8/2019 alle 18:28, ambidestro dice:

non essendo esperto chiedo  a Euskadi il suo dubbio

Il mio può soltanto essere un dubbio, infatti bisognerebbe averla tra le mani, ma vedo talmente tante anomalie da farmi pensare che questo metallo non puo essere stato coniato. Così a distanza a me sembra fusa. Poi ora può arrivare  qualcuno con il solito programma e riempire questa Dracma di cerchietti di tutti i colori,(a senso unico) ma per me finché non la terrò tra le mani rimane sospetta, e sottolineo molto  sospetta non falsa, In poche parole troppe soffiature, e bolle in rilievo. 

Edited by Euskadi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Testone68

Personalmente concordo  on @euskadi, dritto con molte "sospette" tracce di fusione, da analizzare solo dal vivo, però è anche nel complesso che non convince, per esempio il leone.

Però aspetta giudizio di chi è più esperto, sono solo impressioni le mie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi

Il leone stilisticamente è compatibile, però soprattutto nella zona della criniera ci sono delle mancanze di metallo molto visibili, proprio al centro di ogni singolo elemento, e anche questo è un sintomo di fusione difficoltosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ambidestro

sarei grato a chi vorrà dire due parole tra "fusione" e "coniazione" in quel periodo,

grazie a chi interverrà

Share this post


Link to post
Share on other sites

palpi62
Supporter

Potrebbe essere suberata, ma dalle foto non si vedono tracce del bronzo interno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi
3 ore fa, ambidestro dice:

sarei grato a chi vorrà dire due parole tra "fusione" e "coniazione" in quel periodo,

grazie a chi interverrà

???? 

Non capisco..... Se si tratta di dracma fusa, come penso, automaticamente è anche falsa. Per tutto quel che riguarda la tecnica di coniazione, usata nel 99x100 dei casi della produzione monetale non  redo ci sia bisogno di aprire una nuova discussione, credo che cercando all'interno del sito ne potrai trovare almeno a sufficenza per leggere una settimana, se non ti fermi per andare in bagno o per mangiare un panino, altrimenti potresti stare online molto di più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi

Io personalmente credo che questa moneta non meriti più di 2 o 3 post, visto che è sospetta, comune e pure bruttina, il discorso cambia se è un tentativo di falsificazione, visto che da da questi tentativi maldestri, magari per pura fortuna prima o poi potrebbe scaturire un esemplare quasi perfetto, e seminare ulteriore confusione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ambidestro

ho postato la foto di questa dracma per capirne di più, non è in mio possesso, come dice Euskadi so che sul sito troverò centinaia di post che spiegano la tecnica di fusione e di coniazione, avevo solo bisogno di un piccolo riassunto per cercare di capire questa moneta se come si dice è "falsa" o falsificata ?, mi spiace di aver "rubato" tempo prezioso per una mio capriccio di saperne di più, visto che non è una monetazione che seguo.

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi

Il mio tempo non è più prezioso di quello di chiunque scriva su questa piattaforma, voglio solo evitare di scrivere banalità. Cmq ritorniamo alla Dracma: x quel che  riguarda le dracme di questo tipo possiamo escludere con certezza che siano state emesse monete fuse, x questo dico che se è fusa è per forza anche falsa, dunque eviterei di parlare di tecniche di fusione visto che non riguardano questa monetazione, e quindi è del tutto inutile. La coniazione come ho già detto in un post precedente è stata già trattata ampiamente ad esempio nella sezione dedicata alla tecnologia, ma non solo, in varie discussioni con il contributo di esperti, bisogna soltanto avere voglia di cercare tra le vecchie discussioni, cosa tra l'altro molto utile, visto che ci si può imbattere in argomenti nuovi e molto interessanti. Provare per credere!!! 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euskadi
Il 10/9/2019 alle 21:53, glanon dice:

759recto.jpeg.d5a346ee3b95cea5cb7e016f8e345d69.jpeg759verso.jpeg.044bbb9bb12ecd44ce8b7856b1f3f920.jpeg

 

il mio contributo :origine provenzale

 

Circoscrivere troppo l'area geografica di origine di questo tipo di dracma imitativa  credo sia un errore. Questa dracma tipo alfa secondo gli studi di A. Pautasso e E. Arslan secondo me i più autorevoli in materia, è una delle primissime emissioni imitative  della dracma massaliota, e darà il via ad una vastissima tipologia di monete celtiche peculiari del nord Italia. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.