Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra crasellame

ALEXANDROS

Risposte migliori

fra crasellame

Sempre in tema Alessandrino, segnalo a chi fosse interessato che esiste una serie di puntate sulla vita di Alessandro Magno ascoltabili sul sito di Radio Due

"Alle otto della sera: Alexandros - Raccontare Alessandro è un'impresa impegnativa, per l'enormità dell'impresa del Macedone, per la complessità delle situazioni e dei problemi, per le molte zone d'ombra che si annidano nella sua vicenda. La narrazione comincia dalla nascita del principe, lo segue attraverso le vicende della sua giovinezza, nei giorni drammatici che fecero seguito all'assassinio del padre Filippo, tuttora avvolto nel mistero, e poi nella fulminea campagna in Oriente che a soli 23 anni lo consacrò virtualmente signore del mondo. Si cerca di analizzare la sua personalità così fortemente simboleggiata dal mito dell'occhio nero e dell'occhio azzurro, simboli si può dire della sua duplice natura: barbarica e selvaggia come quella della madre Olympias, razionale e coraggiosa come quella del padre Filippo. E si indugia sull'influsso del grande maestro Aristotele che lo educò per un periodo di quasi tre anni nel ritiro di Mieza."

Regia di Giancarlo Simoncelli. Andato in onda dal 20 gennaio al 14 febbraio 2003.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

denario69
Sempre in tema Alessandrino, segnalo a chi fosse interessato che esiste una serie di puntate sulla vita di Alessandro Magno ascoltabili sul sito di Radio Due

"Alle otto della sera: Alexandros - Raccontare Alessandro è un'impresa impegnativa, per l'enormità dell'impresa del Macedone, per la complessità delle situazioni e dei problemi, per le molte zone d'ombra che si annidano nella sua vicenda. La narrazione comincia dalla nascita del principe, lo segue attraverso le vicende della sua giovinezza, nei giorni drammatici che fecero seguito all'assassinio del padre Filippo, tuttora avvolto nel mistero, e poi nella fulminea campagna in Oriente che a soli 23 anni lo consacrò virtualmente signore del mondo. Si cerca di analizzare la sua personalità così fortemente simboleggiata dal mito dell'occhio nero e dell'occhio azzurro, simboli si può dire della sua duplice natura: barbarica e selvaggia come quella della madre Olympias, razionale e coraggiosa come quella del padre Filippo. E si indugia sull'influsso del grande maestro Aristotele che lo educò per un periodo di quasi tre anni nel ritiro di Mieza."

Regia di Giancarlo Simoncelli. Andato in onda dal 20 gennaio al 14 febbraio 2003.

193534[/snapback]

Grazie della segnalazione ! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×