Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
macs

Il valore (economico) delle nostre collezioni

Recommended Posts

macs

La domanda che più spesso vedo nelle discussioni, soprattutto da parte dei nuovi iscritti o di meteore che arrivano e spariscono immediatamente è: QUANTO VALE?

Lasciando stare il valore affettivo, o quello artistico oppure ancora quello simbolico e così via, che sono assolutamente inestimabili, il valore meramente economico (del resto in questo forum si parla di soldi! 😁) della collezione dei 2€ commemorativi emessi fino al 2019 è riassunta nelle 2 immagini in calce, la prima delle quali riassume i costi di emissione mentre la seconda i prezzi di mercato ATTUALI (settembre 2019) e la differenza con il costo di emissione.

Onde prevenire commenti tipo: "ma io la tal moneta l'ho pagata il doppio.........oppure la metà", specifico di seguito i criteri adottati:

- Il 90% dei prezzi li ho riportati direttamente dal listino prezzi del commerciante dove mi servo solitamente (in onestà devo dire che però è forse il più economico in assoluto sul mercato), il resto tramite ricerca online sui siti più diffusi, facendo poi una media

- Per le monete non ancora emesse, ed evidenziate in giallo, ho stimato i costi come quelle uscite precedentemente dello stesso stato

- Se la moneta è uscita in differenti versioni, ho considerato il costo di emissione più economico

- Ovviamente se si tratta di moneta emessa per la circolazione, il costo emissione è 2€

- Ho considerato anche tutti i ministati ma ho fatto due totali, uno completo e uno senza Monaco visto che è quello che da so vale la metà del totale.

- Ho considerato le 5 zecche della Germania

- ho considerato le 3 versioni della Francia 2019 Asterix

Spero di aver indicato tutto, ma se avete dubbi chiedete pure......e se ho fatto errori....siate clementi! 😅

1928556350_Euromonete-11.thumb.jpg.240087072af4bafe06a84c179c6fea73.jpg

140897543_Euromonete-1.thumb.jpg.b6f0707e16b74b4a83dc3f5fd26a07d9.jpg

Edited by macs
  • Like 4
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Francamente non mi sono mai posto il problema, anche perchè la mia collezione di 2 commemorativi è minuscola. D'interessante a livello economico ho solo il Finlandia 2004.

Share this post


Link to post
Share on other sites

b8b8

Io le ho quasi tutte, ma se per avere un surplus economico devo aspettare 20 anni, riuscire a venderle bene ed avere fortuna..... Meglio lasciare perdere e ricordarsi che la collezione da 2 € cc si dovrebbe portare avanti per valore affettivo, culturale e numismatico. 

Per cercare di fare soldi o investire, vi sono campi piú sicuri e di liquidità immediata. 

Prendiamo i 2 € per quelli che sono, se fra 100 anni varranno qualche cosa, noi saremo polvere. 

P. S. 

Mi sembrano solo un pó stretti i prezzi di mercato di San Marino e Vaticano, aggiunto al fatto che non si tengono in conto i costi di spedizione che incidono notevolmente, o sbaglio? 

Edited by b8b8

Share this post


Link to post
Share on other sites

cristianaprilia

Ad occhio così, senza stare a controllare pezzo per pezzo mi sembra tutto abbastanza corretto, hai inserito dei costi di mercato ragionevoli,bravo. Potresti postare una tabella vuota? Mi potrebbe tornare utile, la trovo ben fatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lifonzo
Supporter

Nulla di misterioso ma un bel riassunto. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro

Scusate la domanda , ma mi sono svegliato da poco e vedendo la tabella , e avendo tutte le monete riportate sopra, non mi torna in mente la moneta di Monaco del 2013 valutata 4 euro .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pandino

è l'unica moneta monegasca distribuita in buona quantità (oltre 1mln di esemplari circolanti), quindi è quella che costa di meno (anniversario dell'annessione di Monaco all'ONU) in edizione FDC.

@macs

I prezzi di mercato del tuo commerciante di fiducia sono piuttosto buoni, sei fortunato :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro
42 minuti fa, pandino dice:

è l'unica moneta monegasca distribuita in buona quantità (oltre 1mln di esemplari circolanti), quindi è quella che costa di meno (anniversario dell'annessione di Monaco all'ONU) in edizione FDC.

@macs

I prezzi di mercato del tuo commerciante di fiducia sono piuttosto buoni, sei fortunato :D

Ok, ecco perché non capivo ... io quella moneta c’è lho in versione stamp&coin card, per cui non credo che il suo valore possa essere ridotto a 4 euro come la versione circolante, 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pandino

Poi ci sono le versioni in cofanetto FDC e FS che ovviamente costano di più, ma immagino si riferisse alla moneta "semplice" FDC presa da rotolino, che ha appunto quel costo

Share this post


Link to post
Share on other sites

macs
6 ore fa, pandino dice:

 

@macs

I prezzi di mercato del tuo commerciante di fiducia sono piuttosto buoni, sei fortunato :D

beh, più che fortuna ho fatto esperienza e confronti negli anni e lui è sempre risultato il più a buon mercato......ma non è una mia esclusiva, chiunque se ne può servire ed è sempre presente nei maggiori convegni, peccato non abbia un sito.😉

Per il resto ho dimenticato di indicare che eventuali costi di spedizione non sono stati considerati.

22 ore fa, cristianaprilia dice:

Ad occhio così, senza stare a controllare pezzo per pezzo mi sembra tutto abbastanza corretto, hai inserito dei costi di mercato ragionevoli,bravo. Potresti postare una tabella vuota? Mi potrebbe tornare utile, la trovo ben fatta.

Nessun problema, allego la tabella

Euro monete.xlsx

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

bocchan

A me pare che in quella tabella sia un po' sottovalutato il valore di mercato delle commemorative finlandesi e portoghesi (che non sono affatto facili da trovare)... Comunque, giusto per mettere le cose in chiaro, si sta parlando SOLO di monete FDC, giusto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
Supporter
5 ore fa, bocchan dice:

A me pare che in quella tabella sia un po' sottovalutato il valore di mercato delle commemorative finlandesi e portoghesi (che non sono affatto facili da trovare)... Comunque, giusto per mettere le cose in chiaro, si sta parlando SOLO di monete FDC, giusto? 

Più precisamente delle UNC da rotolino... forse un pelino le prime finlandesi, ma per le portoghesi è corretto... poi lo dice anche, la maggioranza dei prezzi li ha presi dal suo commerciante di fiducia che pratica ottimi prezzi, fossero tutti i commercianti come lui.. :hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Non amo fare calcoli di questo tipo ma la discussione è interessante :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68

Buongiorno, non mi  sono mai posto il problema del valore, colleziono scelleratamente per piacere. Raccolgo gli Euro commemorativi e non, purché circolati, nel passato mi è capitato di spendere tranquillamente qualche doppione (di quelli più comuni) certamente un 2 Euro Plauto e Plutarco difficilmente lo spenderei anche se  avessi un triplone, è quella che più mi è piaciuta. 

Complimenti @macs per le tabelle che hai proposto, bel lavoro.

Saluti 

Alberto 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.