Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Litra68

Ferdinando IV le monete più rare e Introvabili

Recommended Posts

Litra68

Buonasera a tutti, mi sono avvicinato da poco ed in maniera piuttosto modesta allo studio della monetazione Borbonica, nello specifico di Ferdinando IV , avvalendomi dei libri e manuali in mio possesso oltre a cataloghi d'asta ed ai vari post del Forum. Mi sono posto una domanda che giro anche a voi, anche perché da solo non riesco a capirlo a fondo, mettendo da parte le sole prove del 1804, quali sono le monete più rare e introvabili? 

Ringrazio anticipatamente chi vorrà intervenire. 

Saluti 

Alberto 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Buonasera, ci sono monete che sono rare per l'esigua tiratura, altre perché in alta conservazione sono introvabili come ad esempio la mezza piastra pupillare... 

Se parliamo solo di rarità per l'esigua tiratura allora una tra queste è questo 10 tornesi del 1796... 

_20180130_190608.JPG

_20180130_190511.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

La moneta è catalogata sul Magliocca a pagina 151, al numero 291...

IMG_20191010_204044.jpg

IMG_20191010_204126.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Anche questo 25 grani del 1796 conservato al museo nazionale romano non si vede tutti i giorni, anche questa è catalogata sul Magliocca, pagina 146, numero 275...

IMG_20191010_204913.jpg

IMG_20191010_204707.jpg

Edited by gennydbmoney
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Comunque se possiedi il Magliocca puoi vedere tu stesso le monete più rare di Ferdinando IV... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Buonasera @Litra68,

Bella domanda che ti sei posto:

Di tutti i nominali coniati sotto Ferdinando IV vuoi sapere quali sono i più rari e introvabili? 

Ogni  collezionista di questo vasto periodo si è fatta una sua classifica personale e ognuno  potrà stilare la sua lista. 

Come giustamente scrive @gennydbmoney esistono le rarità legate all'alta conservazione del tipo, oppure per il poco numero di pezzi giunti fino a noi, poi ci sono quelle che consideriamo prove o pezzi di presentazione. 

Per farti un'idea puoi consultare il Magliocca, come ti ha consigliato. 

 

Se vuoi sapere quali sono per me le più rare e introvabili monete di Ferdinando IV te lo dico subito, 

Trascuro gli ori e Inizio con le Piastre:

Piastra  Fecunditas, con al dritto la data orizzontale,

Piastra 1793 gigli invertiti, 

Piastra 1805 HSIP

Piastra 1815 busto diverso

Piastra 1816 14 torrette nello stemma del Portogallo e stemma rotondo. 

Piastra 1816 INPANS

 

Saluti, 

Rocco 

 

 

 

 

 

 

Edited by Rocco68
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gcs

Se parliamo di monete e non di varianti non si può non inserire al primo posto Un Grano da 12 Cavalli del 1800

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
5 minuti fa, gcs dice:

Se parliamo di monete e non di varianti non si può non inserire al primo posto Un Grano da 12 Cavalli del 1800

Ciao @gcs, si concordo con te..Anche se di Grani Cavalli 1800 ne ho schedati già 7 esemplari.

... Quasi quanto I Grani Cavalli del 1798....

Mi sa che ha perso da tempo il primo posto. 

 

Edited by Rocco68

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68

Mi chiedo quante di queste monete giacciono in qualche vecchio cassetto, in qualche armadio, in qualche casa chiusa da anni.. È possibile che chi le ha non le mostri, oppure non sa cosa ha? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
30 minuti fa, Litra68 dice:

Mi chiedo quante di queste monete giacciono in qualche vecchio cassetto, in qualche armadio, in qualche casa chiusa da anni.. È possibile che chi le ha non le mostri, oppure non sa cosa ha? 

Mi raccontava il possessore dell'ultimo Grano Cavalli 1800, che la moneta l'ha trovata in un grosso lotto acquistato. 

Eccolo

IMG_20190810_152940.jpg

IMG_20190810_153004.jpg

Edited by Rocco68

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68
49 minuti fa, gennydbmoney dice:

Anche questo 25 grani del 1796 conservato al museo nazionale romano non si vede tutti i giorni, anche questa è catalogata sul Magliocca, pagina 146, numero 275...

IMG_20191010_204913.jpg

IMG_20191010_204707.jpg

Buonasera @gennydbmoney, bellissimo esemplare, veramente pezzo da museo, mi chiedo, cosa ha fatto si che una moneta diventasse rara, introvabile, quale evento , come è successo, di punto in bianco oppure da un certo numero di pezzi si siano via via ridotti.. Dico questo perché se consideriamo le vecchie lire, dismesse da circa 18 anni, correggimi se sbaglio, nelle nostre case se ne trovano ancora in quantità stipate in scatole e barattolini, è vero che la tiratura delle 500, 200, 100, 50 lire e via discorrendo era di diversi milioni di pezzi, ma credo anche le monete di cui discutiamo siano state emesse in un discreto numero di pezzi.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gcs
11 minuti fa, Rocco68 dice:

Mi raccontava il possessore dell'ultimo Grano Cavalli 1800, che la moneta l'ha trovata in un grosso lotto acquistato. 

Questo è sedere comunque.

Il fatto è che per quelli che sono i documenti dell epoca la moneta è la più rara coniata per la circolazione

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galenus
14 ore fa, Rocco68 dice:

Mi raccontava il possessore dell'ultimo Grano Cavalli 1800, che la moneta l'ha trovata in un grosso lotto acquistato. 

Eccolo

IMG_20190810_152940.jpg

IMG_20190810_153004.jpg

I grani 1797-1800... prima o poi (chissà quando...) li completerò 😄 . Immagino la gioia del fortunato possessore di questo 1800 nel trovarlo in un lotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
19 minuti fa, Galenus dice:

I grani 1797-1800... prima o poi (chissà quando...) li completerò 😄 . Immagino la gioia del fortunato possessore di questo 1800 nel trovarlo in un lotto.

... Anche il Grano 1797 con FERDINAN in caratteri grandi è difficile da trovare.... Ad oggi ne conosco solo due esemplari. 

IMG_20190926_190514.jpg

Edited by Rocco68
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Ma quindi in questa discussione vanno contemplate anche le varianti?... 

In questo caso sarebbe poco attendibile visto che ogni tanto ne esce fuori qualcuna e tante altre ne usciranno... 

Io stesso ne ho alcune non ancora catalogate e che, al momento, risultano uniche... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
10 minuti fa, gennydbmoney dice:

Ma quindi in questa discussione vanno contemplate anche le varianti?... 

In questo caso sarebbe poco attendibile visto che ogni tanto ne esce fuori qualcuna e tante altre ne usciranno... 

Io stesso ne ho alcune non ancora catalogate e che, al momento, risultano uniche... 

Penso che @Litra68  si riferisse anche alle varianti.

... Anche quelle, quando le si porta a conoscenza dei collezionisti.... Diventano le più ricercate e se sono effettivamente rare diventano introvabili..... 

Edited by Rocco68

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Poi il tempo ci dirà se sono "uniche" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galenus
57 minuti fa, Rocco68 dice:

... Anche il Grano 1797 con FERDINAN in caratteri grandi è difficile da trovare.... Ad oggi ne conosco solo due esemplari. 

IMG_20190926_190514.jpg

In questa conservazione, poi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

@Litra68, ripensando alla lista delle Piastre di Ferdinando IV che ho postato ieri.... Alcune delle "introvabili" le ho riviste proposte ultimamente su fb :

Una INPANS e una FECUNDITAS con data dritta. 

Quelle che non ho più rivisto in tanti anni sono la 1805 HSIP e la 1793 gigli invertiti di cui ho il piacere di possedere un esemplare.

IMG_20190605_191419.jpg

Edited by Rocco68
  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

ilnumismatico
Supporter

Parlando di monete rare ed introvabili, sicuramente le piastre coniate a Roma hanno pieno diritto di essere tra queste

9529.jpg

9530.jpg

9531.jpg

9532.jpg

  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
7 minuti fa, ilnumismatico dice:

Parlando di monete rare ed introvabili, sicuramente le piastre coniate a Roma hanno pieno diritto di essere tra queste

9529.jpg

9530.jpg

9531.jpg

9532.jpg

Fantastiche... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68

Buon pomeriggio, voglio condividere uno dei miei ultimi acquisti, ci ho molto pensato prima di prenderla perché notevolmente spatinata, ma mi ha incuriosito, ho provato a catalogarla, dovrebbe essere Magliocca pagina 165  327     9 Cavalli 1792  ma c'è un particolare che non mi convince 1V  e che non mi sembra essere riportato nel Magliocca. Differisce dal 324a. Tra l'altro 1790.

Cosa ne pensate? 

Saluti 

Alberto 

15708874493660.png

15708874652361.png

Edited by Litra68
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ilnumismatico
Supporter
17 minuti fa, Motoretta dice:

Per la miseria questa è la prima volta che le vedo

No, nessuna circolazione. Della più grande rarità. Pur essendo stato coniato a Roma, fa comunque parte della monetazione del re lazzarone. 

Allego foto tratta dalla loro vendita: asta nac 16, collezione pannuti, Zurigo, 28 e 29 Ottobre 1999. 

62EC98D3-8AD5-42B6-9933-08A925F3FFB8.jpeg

  • Like 4
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.