Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Steve Rogers

Monete celebrative oro - Zecca austriaca - Hanno senso?

Recommended Posts

Steve Rogers

Buongiorno a tutti,

sto valutando l'acquisto della serie "The magic of gold" della zecca austriaca.

Quello che mi chiedo è se ha senso spendere circa il 20% in più dell'attuale valore dell'oro al grammo per tali monete. Facendolo anche come investimento mi sembra un prezzo decisamente sproporzionato rispetto ad una semplice "filarmonica" da 1 oncia della stessa zecca austriaca che è circa un 3% più costosa del semplice prezzo dell'oro.

Mi sto perdendo qualcosa? Mi sembra strano che in futuro venga riconosciuto un tale valore aggiunto rispetto al prezzo della materia prima.

Grazie mille 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Investimento su monete celebrative attuali? 😲

Se il fine è questo, direi di lasciar perdere... questo tipo di monete si acquistano per tutto, tranne che per investimento. Poi per carità, capita in qualche caso che il gioco valga la candela anche dal punto di vista della rivalutazione, ma si tratta di casi sporadici, e difficilmente questo caso riguarda monete che siano facilmente acquistabili alla fonte.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Steve Rogers
9 minutes ago, Paolino67 said:

Investimento su monete celebrative attuali? 😲

Se il fine è questo, direi di lasciar perdere... questo tipo di monete si acquistano per tutto, tranne che per investimento. Poi per carità, capita in qualche caso che il gioco valga la candela anche dal punto di vista della rivalutazione, ma si tratta di casi sporadici, e difficilmente questo caso riguarda monete che siano facilmente acquistabili alla fonte.

Esattamente. Proprio per questo motivo mi chiedo perché pagare il 20% in più del prezzo dell’oro per queste monete? Non sono numerate e limitate in base alla produzione annua...con quale obiettivo dovrei pagarle di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Adesso, Nighthawk90 dice:

con quale obiettivo dovrei pagarle di più?

Con l’obiettivo che se qualcuno ci “cascasse”, ci guadagnerebbero un bel gruzzoletto. E fidati, qualcuno la fuori li comprerà...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
15 minuti fa, Nighthawk90 dice:

Esattamente. Proprio per questo motivo mi chiedo perché pagare il 20% in più del prezzo dell’oro per queste monete? Non sono numerate e limitate in base alla produzione annua...con quale obiettivo dovrei pagarle di più?

Non chiederlo a me, io non colleziono questo tipo di monete, e anzi, me ne tengo ben lontano.

Ma voglio pensare che chi le compra pensi al lato artistico e dell'appagamento personale, più che di quello dell'investimento....

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fagiolino

Ho comprato le serie Klimt perchè le monete erano bellissime. Due sono già oltre a quanto speso come rivalutazione dell'oro. Le vendono ancora ma hanno alzato il prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Steve Rogers

Quindi mi confermate che, al di là del piacere estetico (ad esempio questa serie per me è bellissima), non c'è un valido motivo per comprarle in ottica di investimento? Mi dispiace perché sono veramente belle, ma andare a pagare un 20% extra con il valore dell'oro già a livelli medio-alti mi sembra follia.

Ps: grazie a tutti per l'aiuto

Edited by Nighthawk90

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
25 minuti fa, Nighthawk90 dice:

Quindi mi confermate che, al di là del piacere estetico (ad esempio questa serie per me è bellissima), non c'è un valido motivo per comprarle in ottica di investimento?

Se ti piacciono e ti danno soddisfazione, prendili pure. Se pensi, invece, di acquistarli in ottica d'investimento, direi che non è l'ideale... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanco
matteo95

Le emissioni moderne di qualsiasi zecca , salvo rari casi, oramai hanno senso solamente per appagare un senso estetico .. le stesse emissioni bullion in ottica investimento hanno senso fino ad un certo punto , visti i moderni e più convenienti prodotti finanziari.. non a caso la stessa Royal Mint ha iniziato a vendere oro scritturato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Steve Rogers
20 minutes ago, matteo95 said:

Le emissioni moderne di qualsiasi zecca , salvo rari casi, oramai hanno senso solamente per appagare un senso estetico .. le stesse emissioni bullion in ottica investimento hanno senso fino ad un certo punto , visti i moderni e più convenienti prodotti finanziari.. non a caso la stessa Royal Mint ha iniziato a vendere oro scritturato. 

Esatto. Io utilizzo ETF/ETC per investire sull'oro e per questo motivo entrare con un acquisto ed essere già sotto del 20% mi sembra follia. Per questo motivo chiedevo se mi stessi perdendo io qualcosa. Sto valutando se ha senso diversificare con oro fisico (perdita secca in ingresso del 3% circa in caso della filarmonica da un'oncia della zecca austriaca)...direi che eviterò ampiamente le emissioni celebrative perché in quest'ottica non ha alcun senso, pur apprezzando veramente il lato artistico (per cui avrei magari pagato un 5% in più, ma non oltre visti i prezzi già abbastanza alti dell'oro)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monetaio
19 ore fa, Steve Rogers dice:

Esatto. Io utilizzo ETF/ETC per investire sull'oro e per questo motivo entrare con un acquisto ed essere già sotto del 20% mi sembra follia. Per questo motivo chiedevo se mi stessi perdendo io qualcosa. Sto valutando se ha senso diversificare con oro fisico (perdita secca in ingresso del 3% circa in caso della filarmonica da un'oncia della zecca austriaca)...direi che eviterò ampiamente le emissioni celebrative perché in quest'ottica non ha alcun senso, pur apprezzando veramente il lato artistico (per cui avrei magari pagato un 5% in più, ma non oltre visti i prezzi già abbastanza alti dell'oro)

L'oro fisico non é un investimento. E' un'altra cosa: un'assicurazione.
Quanto entri hai una perdita netta ben maggiore del 3% che paghi come spread iniziale: dopo hai anche quello in uscita... Calcolalo.
Se devi speculare, continua ad usare i bit, ti costa meno.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Steve Rogers
28 minutes ago, Monetaio said:

L'oro fisico non é un investimento. E' un'altra cosa: un'assicurazione.
Quanto entri hai una perdita netta ben maggiore del 3% che paghi come spread iniziale: dopo hai anche quello in uscita... Calcolalo.
Se devi speculare, continua ad usare i bit, ti costa meno.

Io ho calcolato il 3% sul prezzo all’oncia e quello della filarmonica di Vienna. Comunque c’è parecchio differenziale in entrata ed uscita, quindi mi sa che continuerò ad utilizzare strumenti finanziari 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ser. Broccolo
Supporter
2 ore fa, Monetaio dice:

L'oro fisico non é un investimento. E' un'altra cosa: un'assicurazione.
Quanto entri hai una perdita netta ben maggiore del 3% che paghi come spread iniziale: dopo hai anche quello in uscita... Calcolalo.
Se devi speculare, continua ad usare i bit, ti costa meno.

Ci tenevo a quotare perché mi trova estremamente d'accordo. Direi che quasi tutti i metalli in senso fisico sono pessimi investimenti (almeno nel breve periodo), però sono delle via di uscita che permettono, nella "remotissima" ipotesi di gravi crisi del sistema economico e anche sociale, di salvarsi il fondo schiena. Una % del proprio patrimonio dovrebbe essere in metallo fisico per pura evenienza. Parlando da esperienze familiari, mio zio che viveva in Venezuela (vabbè che è un altro paese e quasi un altro mondo) grazie alla sua accortezza di accumulare una parte in oro è potuto "scappare" in Svizzera l'anno scorso e salvare il salvabile.

Scusate l'off topic ma tornando alla discussione se si vuole comprare per investire andrei sui classici, tipo i marenghi e se uno volesse andare sull'argento perché no, anche gli scudi (!) tanto sono 25 gr di argento 900 e hanno un minimo di collezionabilità. A me le commemorative odierne, sarà perché hanno uno stile troppo moderno o sarà perché sono vecchio dentro nonostante i miei 22 anni, non piacciono proprio e poi costano troppo.

Edited by Ser. Broccolo
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
1 ora fa, Ser. Broccolo dice:

A me le commemorative odierne, sarà perché hanno uno stile troppo moderno o sarà perché sono vecchio dentro nonostante i miei 22 anni, non piacciono proprio e poi costano troppo.

Guarda, io ne ho 21 e la penso allo stesso identico modo 👍

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ser. Broccolo
Supporter
38 minuti fa, lorluke dice:

Guarda, io ne ho 21 e la penso allo stesso identico modo 👍

Sono felice di non essere il solo allora 😂 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.