Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
ALEUDIN

VATICANO 2020 EMISSIONI NUMISMATICHE

Recommended Posts

ALEUDIN

ecco a voi il bollettino ufficiale del programma filatelico e NUMISMATICO

della Città del Vaticano per l'anno 2020

tra le novità troviamo un 10€ in rame FDC e PROOF, tema: Arte & Fede - La Pietà

PFN 1 Bollettino Programma 2020.pdf

  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

diego84
Il 27/11/2019 alle 10:49, ALEUDIN dice:

ecco a voi il bollettino ufficiale del programma filatelico e NUMISMATICO

della Città del Vaticano per l'anno 2020

tra le novità troviamo un 10€ in rame FDC e PROOF, tema: Arte & Fede - La Pietà

PFN 1 Bollettino Programma 2020.pdf 225 kB · 35 downloads

grazie mille di averlo condiviso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon

10€ in rame FDC e PROOF ...
woow avanti cosi ... chissà quando la corda si spezza... e si ritornerà alle origini...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nicola84
11 ore fa, Papillon dice:

10€ in rame FDC e PROOF ...
woow avanti cosi ... chissà quando la corda si spezza... e si ritornerà alle origini...

Prima o poi arriveremo alle monete in legno smaltato...Mi spiace ma io non vado loro appresso.

Edited by nicola84
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

pandino
12 ore fa, Papillon dice:

e si ritornerà alle origini...

al baratto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
10 ore fa, pandino dice:

al baratto?

Non intendevo questo. Intendevo che si renderanno conto di aver esagerato troppo con i clienti e quindi ritorneranno a coniare solo le 4 tipologie di base come ai vecchi tempi: divisionali; 2 € commemorativi, coppia d'argento e d'oro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

aldo marchesi
Supporter

Adesso stanno veramente esagerando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus

Già la doppia versione degli argenti placcati oro è chiaro a tutti essere una modalità per riuscire a vendere tutti gli argenti visto che spesso e volentieri negli ultimi anni numerosi esemplari rimanevano invenduti. Guarda a caso la tiratura degli argenti, tenendo conto dei non placcati, è scesa da 5.500 del 2017 (quando non c'erano i non placcati) ai 4.500 del 2018 (più 1.500 di placcati oro). Nel 2019 è identica al 2018.

Per quanto riguarda il nuovo 10 euro in cupronichel, parere personale: non potevano semplicemente coniare un altro 5 euro bimetallico (facendolo solo FDC o FS) piuttosto che creare una nuova tipologia di moneta? Se fosse stato così sicuramente non ci sarebbero state così tante critiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
16 ore fa, Nummus dice:

Per quanto riguarda il nuovo 10 euro in cupronichel, parere personale: non potevano semplicemente coniare un altro 5 euro bimetallico (facendolo solo FDC o FS) piuttosto che creare una nuova tipologia di moneta? Se fosse stato così sicuramente non ci sarebbero state così tante critiche...

Secondo il mio parere dovevano invece semplicemente elevare in modo adeguato la tiratura degli argenti con rilievi in oro, in modo tale da evitare speculazioni ( che invece hanno inevitabilmente  innescato... !!! ) e accontentare tutti coloro che li hanno richiesti! 

Ampliare la monetazione con altre tipologie di monete è, a mio avviso, un non sense !

Edited by Papillon

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus
7 ore fa, Papillon dice:

Secondo il mio parere dovevano invece semplicemente elevare in modo adeguato la tiratura degli argenti con rilievi in oro, in modo tale da evitare speculazioni ( che invece hanno inevitabilmente  innescato... !!! ) e accontentare tutti coloro che li hanno richiesti! 

Ampliare la monetazione con altre tipologie di monete è, a mio avviso, un non sense !

E' risaputo che in Vaticano non possono coniare più di un Tot. in base a quanto previsto dalla Convenzione monetaria con l'UE https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=celex:22010A0204(01)

Conseguentemente, volendo inserire nuove tipologie di prodotti devono per forza diminuire le tirature dei prodotti "standard" (e le tirature dei nuovi prodotti non possono raggiungere quelle dei prodotti "standard" altrimenti sforerebbero il massimale coniabile).

Poi per carità...la loro volontà di creare speculazione è ormai chiara a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
Il 2/12/2019 alle 10:22, Nummus dice:

E' risaputo che in Vaticano non possono coniare più di un Tot. in base a quanto previsto dalla Convenzione monetaria con l'UE https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=celex:22010A0204(01)

Conseguentemente, volendo inserire nuove tipologie di prodotti devono per forza diminuire le tirature dei prodotti "standard" (e le tirature dei nuovi prodotti non possono raggiungere quelle dei prodotti "standard" altrimenti sforerebbero il massimale coniabile).

Poi per carità...la loro volontà di creare speculazione è ormai chiara a tutti.

Ho discusso con gli uffici di questa situazione..., e mi hanno risposto che non vogliono creare assolutamente speculazione, ma solo un collezionismo d'elite ... 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus
5 ore fa, Papillon dice:

Ho discusso con gli uffici di questa situazione..., e mi hanno risposto che non vogliono creare assolutamente speculazione, ma solo un collezionismo d'elite ... 😁

Beh effettivamente la parola "speculazione" è troppo dispregiativa...il termine "collezionismo d'élite" rende la speculazione un qualcosa di più raffinato 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro

Scusate , vorrei fare l’avvocato del diavolo .... ma voi preferireste avere nella vostra collezione una moneta che vale pressoché il valore facciale o una che vista la poca tiratura nel tempo possa acquistare un buon valore ??? C’è da decidere se scegliere un quantitativo che ricopra totalmente la domanda , così da sminuirne il valore collezionistico o accettare un quantitativo di élite, che però dia valore alla propria collezione , io direi ..... in medio stat virtus 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus
17 minuti fa, Lotus_euro dice:

Scusate , vorrei fare l’avvocato del diavolo .... ma voi preferireste avere nella vostra collezione una moneta che vale pressoché il valore facciale o una che vista la poca tiratura nel tempo possa acquistare un buon valore ??? C’è da decidere se scegliere un quantitativo che ricopra totalmente la domanda , così da sminuirne il valore collezionistico o accettare un quantitativo di élite, che però dia valore alla propria collezione , io direi ..... in medio stat virtus 

Certamente concordo con te, e ti ricito volentieri...in medio stat virtus!

Il problema è però che l'interesse del Vaticano è produrre per far cassa.

Edited by Nummus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lifonzo
Supporter
Il 7/12/2019 alle 11:28, Nummus dice:

Certamente concordo con te, e ti ricito volentieri...in medio stat virtus!

Il problema è però che l'interesse del Vaticano è produrre per far cassa.

 

Il 7/12/2019 alle 11:11, Lotus_euro dice:

Scusate , vorrei fare l’avvocato del diavolo .... ma voi preferireste avere nella vostra collezione una moneta che vale pressoché il valore facciale o una che vista la poca tiratura nel tempo possa acquistare un buon valore ??? C’è da decidere se scegliere un quantitativo che ricopra totalmente la domanda , così da sminuirne il valore collezionistico o accettare un quantitativo di élite, che però dia valore alla propria collezione , io direi ..... in medio stat virtus 

Ho sempre detto che per quanto riguarda l'euro non mi considero un numismatico, lo sono forse per la mia piccola raccolta degli stati preunitari; per l'euro mi sento un consumatore dei prodotti numismatici tanti sono i prodotti e le varietà, e infatti le varie zecche e gli uffici numismatici non curano più solo la clientela dei collezionisti tradizionale ma fanno vero e proprio marketing dove testano, vendono, producono merci che il mercato richiede. Non so, non ho mai capito bene come si comportano gli altri utenti di questo forum, personalmente sto diventando sempre più selettivo e intendo proseguire su questa linea. Intendo collezionare e per non diventare succube del mercato non resta altro che documentarsi e valutare l'offerta molto più di quello che si faceva in passato. Mi viene da pensare che il futuro buon collezionista per quanto riguarda l'euro dovrà essere un ottimo selezionatore.

Edited by Lifonzo
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
Supporter
Il 10/12/2019 alle 22:01, Lifonzo dice:

Non so, non ho mai capito bene come si comportano gli altri utenti di questo forum, personalmente sto diventando sempre più selettivo e intendo proseguire su questa linea. Intendo collezionare e per non diventare succube del mercato non resta altro che documentarsi e valutare l'offerta molto più di quello che si faceva in passato. Mi viene da pensare che il futuro buon collezionista per quanto riguarda l'euro dovrà essere un ottimo selezionatore.

Non sono mai stato un fan "dell'avere tutto", mi lascio guidare dalle mie emozioni, a volte pare che alcune monete "mi chiamino"...

Il mio collezionare ha un suo filo logico ovviamente, che è proprio di ognuno di noi, cosicché la selezione avviene in maniera molto naturale, sono sempre stato così con l'Euro, sin dal principio. :hi:

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

TychoBrahe

Io però adoro il Rame. Boicotterò il 5 euro bimetallico, che non mi piace per niente, e propenderò per questa. Concordo su tutti i vostri discorsi, ma almeno questo tipo di monetazione a me piace molto e la collezionerò sia in FDC che Proof sicuramente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lifonzo
Supporter
Il 8/1/2020 alle 20:23, TychoBrahe dice:

Io però adoro il Rame. Boicotterò il 5 euro bimetallico, che non mi piace per niente, e propenderò per questa. Concordo su tutti i vostri discorsi, ma almeno questo tipo di monetazione a me piace molto e la collezionerò sia in FDC che Proof sicuramente. 

L'importante è rimanere appagati da ciò che da più soddisfazione personale. Se devo acquistare una moneta tanto per avere una più rinuncio, preferisco acquistare qualcosa che mi dia emozione. Poi è pienamente legittimo acquistare di tutto e di più, l'importante e chi lo fa sia soddisfatto.

Edited by Lifonzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

intermundia

Buonasera a tutti,

Volevo conoscere un vostro parere la serie divisionale 9 valori verra emessa anche quest anno e sempre con la dicitura emissione speciale potendo scegliere l acquisto tra  serie 8 valori e serie 9 valori quale acquisterete e perche grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus
10 ore fa, intermundia dice:

Buonasera a tutti,

Volevo conoscere un vostro parere la serie divisionale 9 valori verra emessa anche quest anno e sempre con la dicitura emissione speciale potendo scegliere l acquisto tra  serie 8 valori e serie 9 valori quale acquisterete e perche grazie 

In questi ultimi due anni ho acquistato sia la serie da 8 valori sia quella da 9. Il motivo per cui le  ho prese tutte e due è semplice: non perdere la priorità nelle loro liste.

Quest'anno però, molto probabilmente, sceglierò solo quella da 8 valori. Il valore di mercato di quella da 9 valori (a parte la primissima emissione) è di poco superiore al costo di emissione. Tanto vale, a mio avviso, prendere solo quella con 8 valori (che sono le uniche monete che possono circolare effettivamente).

Poi per carità va anche a gusti. Il mio acquisto dipenderà anche dalla bellezza del 5 euro di quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cristian97

Io vado contro corrente... Sinceramente apprezzo la 9 valori perché con qualche euro in più si ha una divisionale tutti gli anni con una moneta differente e non dove cambia solo la data e il colore del cartoncino. Io negli ultimi 2 anni ho tenuto solo la 9 valori e credo farò così pure quest'anno. 

 

Ps ci sono già bozzetti per le emissioni 2020 o si sa il colore del folder? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nummus
2 ore fa, Cristian97 dice:

Io vado contro corrente... Sinceramente apprezzo la 9 valori perché con qualche euro in più si ha una divisionale tutti gli anni con una moneta differente e non dove cambia solo la data e il colore del cartoncino. Io negli ultimi 2 anni ho tenuto solo la 9 valori e credo farò così pure quest'anno. 

 

Ps ci sono già bozzetti per le emissioni 2020 o si sa il colore del folder? 

Acquistando solo la divisionale 9 valori, ti hanno assegnato in quest'ultimo anno anche quella da 8 valori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

diego84
5 ore fa, Cristian97 dice:

Ps ci sono già bozzetti per le emissioni 2020 o si sa il colore del folder? 

non ancora ma se escono ai primi di febbraio manca poco e sapremo sulle divisionali sul 5 euro e sulla coincard

poi ho notato una cosa rispetto al programma, l'anno scorso per le stamp & coin sono state dichiarate subito tutte e 3 le serie, quest'anno c'è scritto solo stamp & coin 2020. Che siano tornati a una serie sola?

 

Edited by diego84

Share this post


Link to post
Share on other sites

intermundia
10 ore fa, Nummus dice:

In questi ultimi due anni ho acquistato sia la serie da 8 valori sia quella da 9. Il motivo per cui le  ho prese tutte e due è semplice: non perdere la priorità nelle loro liste.

Quest'anno però, molto probabilmente, sceglierò solo quella da 8 valori. Il valore di mercato di quella da 9 valori (a parte la primissima emissione) è di poco superiore al costo di emissione. Tanto vale, a mio avviso, prendere solo quella con 8 valori (che sono le uniche monete che possono circolare effettivamente).

Poi per carità va anche a gusti. Il mio acquisto dipenderà anche dalla bellezza del 5 euro di quest'anno.

Buona sera, 

Stavo facendo il tuo stesso ragionamento grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
Il 13/1/2020 alle 17:01, diego84 dice:

non ancora ma se escono ai primi di febbraio manca poco e sapremo sulle divisionali sul 5 euro e sulla coincard

Le divisionali non dovrebbero essere distribuite, come ogni anno, verso marzo - aprile...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.