Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
corallino

Spille e Bottoni spilla austria?

Recommended Posts

corallino

Un aiutino a classificare questa spilla, grazie mille.

Corallino

bbhh.jpg

ffgg.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

@corallino

Una spilla interessante la tua (non so perché sia comparsa nella sezione Crest).

Ho fatto una ricerca sull'opera esauriente di Giorgio Dotti "Decorazioni al Valore e al Merito delle Forze Armate Germaniche 1933-1945", dove è ampiamente trattata la storia della Eisernes Kreuz , la notissima Croce di Ferro che dal marzo 1813 al settembre 1939 venne concessa a 8.110.109 militari tedeschi ed anche stranieri, dopo diverse varianti e regolamentazioni che si sono succedute nel tempo e suddivisa in sei Classi (più tre create ad personam).

In questo periodo la foggia ha subito diverse variazioni nella sua realizzazione, ma il disegno è rimasto invece inalterato : la Corona in alto, la W al centro, una data in basso . 

Successivamente, con l'avvento al potere del nazismo, ferma restando la struttura ed i colori della croce rimase un unico simbolo al centro, la svastica, ed in basso la data 1939.

Alla caduta del regime, la svastica venne sostituita da tre foglie di quercia poste al centro, ferma restando la data 1939 : questa decorazione doveva essere portata sulla divisa dai militari che l'avevano ottenuta al posto di quella con la svastica (come accadde anche in Italia, quando il monogramma della Repubblica Italiana sostituì quello del Re V.E. III ).

Le date che si sono succedute nel tempo e che figurano in basso nella Croce sono 1813, 1870, 1914, 1939 ma il 1915 che compare sulla tua spilla io non l'ho trovato.

Non ho neppure notizia di una spilla del genere, emessa ufficialmente : propendo per l'ipotesi che sia di produzione privata e che la data sia quella in cui è avvenuta la consegna della decorazione e che l'insignito portava al bavero per ricordo, una sorta di insegna mignon

Magari sbaglio....ma il mio parere al momento è questo..Saluti.

Edited by sandokan
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

La spilla. Nel corso della seconda guerra mondiale vennero conferite altre 4.500.000 Croci di Seconda Classe e 300.000 di prima Classe, oltre a quelle concesse ai Cavalieri della Croce di Ferro, suddivisi in quattro Classi.. 

Spilla con Croce di Ferro.jpg

Edited by sandokan

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
1 ora fa, sandokan dice:

Una spilla interessante la tua (non so perché sia comparsa nella sezione Crest).

Perchè ha sbagliato a mettere il tag :D ora ho corretto.

petronius :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

corallino
1 ora fa, sandokan dice:

La spilla. Nel corso della seconda guerra mondiale vennero conferite altre 4.500.000 Croci di Seconda Classe e 300.000 di prima Classe, oltre a quelle concesse ai Cavalieri della Croce di Ferro, suddivisi in quattro Classi.. 

Spilla con Croce di Ferro.jpg

Grazie, volevo capire per dargli un valore in quanto la metto in vendita.

Corallino

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

ciao @sandokan prova a dare un'occhiata allo scritto di mio padre sulla croce di ferro. Ricordo che aveva ricevuto elogi, per il lavoro fatto e perchè di lavori così fatti, in italiano non se ne trovano. Ciao. pizzaMargherita

http://www.viganiadv.it/_MILITARIA/CROCE-DI-FERRO/croce-di-ferro.html

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

@sandokanSulla pagina della croce di ferro del 1939 (pagina web che ho indicato) ce n'è una in argento che qualcosa si conosce,  pari a nulla. Tu ne sai qualcosa?
Ho trovato questa discussione mentre stavo cercando la pagina su  dove aprire una discussione di aggeggio che ho appeso in casa. Che dici pubblico qui?
Eventualmente butti nel cestino.
Cordialmente. PizzaMargherita

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, pizzamargherita dice:

ciao @sandokan prova a dare un'occhiata allo scritto di mio padre sulla croce di ferro. Ricordo che aveva ricevuto elogi, per il lavoro fatto e perchè di lavori così fatti, in italiano non se ne trovano. Ciao. pizzaMargherita

http://www.viganiadv.it/_MILITARIA/CROCE-DI-FERRO/croce-di-ferro.html

 

 

Complimenti a tuo padre, ha compiuto un bel lavoro di ricerca, pratico nella sua consultazione. Peccato che non abbia trattato tutta la materia (es. le Croci per le varie Classi dei Cavalieri della Croce di Ferro).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arturo A.

Dovrebbe essere un distintivo patriottico che veniva venduto in Germania, probabilmente per raccogliere fondi per il supporto all'esercito al fronte.

Cercando su Google "patriotische brosche eiserne kreuz" si trovano numerosi altri esempi di questa tipologia di spille.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, Arturo A. dice:

Dovrebbe essere un distintivo patriottico che veniva venduto in Germania, probabilmente per raccogliere fondi per il supporto all'esercito al fronte.

Cercando su Google "patriotische brosche eiserne kreuz" si trovano numerosi altri esempi di questa tipologia di spille.

 

Buonasera Arturo. Interessante il sito da te indicato per l'abbondanza di ricordi e monili patriottici di tanti tipi e fogge.

Mi resta la curiosità di sapere perché sulla spilla mostrata da Corallino compaia la data 1915 : ho letto tutte le date che sono riuscito a decifrare nel sito ma s.e. il 1915 non compare sulle Croci, come del resto non compare in alcuna delle Croci di Ferro ufficiali.

Seguito a pensare che sia stata ispirata dal committente della spilla, magari a ricordo dell'anno in cui venne decorato della Eisernes Kreuz : naturalmente è solo una ipotesi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arturo A.

Le produzioni hanno avuto diverse varianti (ci sono esemplari con la doppia data 1914-15, col solo 1915, e con solo 1916) probabilmente legate all'anno di produzione.

Inserisco degli esempi presi dalla rete.

 

1914.jpg

1915.jpg

1916.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.