Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Moro76

VITTORIO AMEDEO II QUARTO DI SOLDO O SOLDO 1688?

Recommended Posts

Moro76

Buongiorno popolo numismatico,purtroppo non sono riuscito a caricare le immagini (non riesco a ridurre le dimensioni a sufficienza) ma per il mio scopo non sarebbero comunque servite.Anni fa ho acquistato quello che credevo essere (in base a quello che diceva il venditore ed al mio Catalogo ALFA delle monete di casa Savoia) 1 soldo di Vittorio Amedeo II del 1688.

Recentemente (ammetto che io non mi documento più di tanto) ho visto che sul M.I.R. viene catalogato come quarto di soldo.Premesso che non intendo giudicare l'operato del Sig. Varesi o di altri illustri numismatici ma la mia domanda è la seguente:visto che come dimensioni e peso ricorda molto (sono praticamente identiche) il Soldo poi coniato a partire dal 1709 dal Duca,che senso aveva coniare una moneta di più basso valore rispetto al mezzo soldo che era in circolazione nello stesso periodo,con dimensioni notevolmente più grosse?

Inoltre a me pare strano che durante tutta la reggenza ed appunto i primi anni di Ducato non si sia coniata nessuna moneta da un soldo (taglio che con i precedenti Sovrani già era stato utilizzato) ed un'altra cosa che mi lascia pensare è il fatto che,mentre i tondelli utilizzati per il mezzo soldo erano solitamente tosati (non ho mai visto esemplari perfettamente tondi e con legende interamente leggibili),quelli del quarto di soldo fossero molto più curati e tondeggianti (cosa che poi hanno continuato a fare con i tagli da un soldo sia per il ducato che per i due regni di Sicilia e Sardegna).

Ammetto che il mio obsoleto (ha ancora le valutazioni in lire) ALFA sicuramente non sia stato curato quanto il ben più attuale M.I.R. e sicuramente tutti quelli che hanno partecipato alla stesura e catalogazione dei due volumi si saranno basati sui regi decreti per le coniazioni però a me personalmente questa cosa ha lasciato perplesso.

Scusate se questa discussione è già stata fatta in passato o se se ne è già parlato altrove,ma ci tenevo a sapere cosa ne pensava gente molto più esperta di me e che magari ama (ed ha i mezzi per farlo) documentarsi su tutte le curiosità che ruotano attorno alla semplice moneta.....ripeto sempre il tutto senza voler peccare di presunzione da parte mia nei confronti di esperti numismatici.

Grazie in anticipo a tutti coloro vorranno dare pareri,punti di vista o delucidazioni e confrontarsi su quanto detto.Buon weekend.

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Ciao

Premetto che sto andando a memoria ed essendo fuori casa non ho la possibilità di controllare le mie affermazioni, cosa che farò appena possibile, ma mi sembra che la differenza di valore fra il mezzo soldo ed il quarto di soldo sia dovuta alla percentuale di argento contenuta nelle due monete, il quarto di soldo dovrebbe essere praticamente in puro rame, quindi con un rapporto valore peso differente col mezzo coniato in mistura.

Per quanto riguarda la differenza di cura nella coniazione questa dovrebbe essere proprio dovuta al materiale più tenero, i tondelli del quarto dovrebbero essere stati ricavati da fustellatura con fustelle appunto rotonde e di giusto diametro che tagliando il rame si usuravano poco, mentre il mezzo soldo veniva prodotto probabilmente dalla cesoiatura di barre, per questo hanno una forma più quadra (è errato chiamarli tosati, la loro forma era così in produzione e non ridotta successivamente).

Aggiungerò dati più precisi, appena riesco, ma spero di aver risposto in maniera abbastanza comprensibile alle tue domande.

Se qualcosa non è chiaro chiedi pure.. 

Edited by savoiardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moro76

Buongiorno @savoiardo ed innanzitutto grazie per la risposta.La tua disamina mi soddisfa appieno e non metto in dubbio che non sia un quarto di soldo,mi resta solo il dubbio delle dimensioni e peso (praticamente identiche al soldo 1709) e del fatto che il catalogo ALFA la cataloghi come soldo (ed è l’unica discrepanza che ho riscontrato con il M.I.R. sempre fermandomi a VA II).

A questo punto non ci resta che aspettare che qualche collega in possesso dei dati dei regi decreti per la coniazione di questo tipo di monete si faccia avanti😉

Grazie ancora e non per essere curioso ma sei a Modena per il convegno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
4 ore fa, Moro76 dice:

Buongiorno @savoiardo ed innanzitutto grazie per la risposta.La tua disamina mi soddisfa appieno e non metto in dubbio che non sia un quarto di soldo,mi resta solo il dubbio delle dimensioni e peso (praticamente identiche al soldo 1709) e del fatto che il catalogo ALFA la cataloghi come soldo (ed è l’unica discrepanza che ho riscontrato con il M.I.R. sempre fermandomi a VA II).

A questo punto non ci resta che aspettare che qualche collega in possesso dei dati dei regi decreti per la coniazione di questo tipo di monete si faccia avanti😉

Grazie ancora e non per essere curioso ma sei a Modena per il convegno?

Riprendiamo il discorso ...

Tu dici che l'Alfa lo chiamava soldo, spieghiamo il perché, vi è stata varia interpretazione di questa moneta, il CNI la indicava soldo, come il Bobba, il Simonetti non si sbilanciava, soldo o quarto di soldo, gli altri come il Biaggi , Traina e Mir non hanno dubbi definendolo 1/4 di soldo.

Traina spiega bene il perché li considera quarti, ma a parte tutte le sue logiche, che condivido, la cosa fondamentale è che scrive che i registri di zecca, gli ordini di battitura e i conti camerali parlano sempre di mezzi soldi e quarti di soldo!

...Modena no... non ci sono..

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Aggiungo i dati di coniazione delle due monete

Mezzo soldo battuto a 210 pezzi al marco a un titolo di 1.9. denari per 7685 marchi

Il quarto di soldo a 64 pezzi al marco in puro rame per 4000 marchi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moro76

Grazie ancora per la tua ricerca ed il tempo che hai dedicato alla mia curiosità ed ai miei dubbi....a presto per altre tematiche.....Buona serata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
34 minuti fa, Moro76 dice:

Grazie ancora per la tua ricerca ed il tempo che hai dedicato alla mia curiosità ed ai miei dubbi....a presto per altre tematiche.....Buona serata.

Sempre a disposizione, e felice di esserti stato utile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.