Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
apollonia

Gli elettrotipi

Recommended Posts

apollonia

Salve

Un elettrotipo è la copia di una moneta realizzata con un processo simile alla galvanoplastica. Di solito il falsario realizza una copia della moneta autentica con cui può lavorare per non rovinare l'originale. Ci sono diversi modi per farlo. Mentre i falsari moderni probabilmente usano tecniche di erosione a scintilla per realizzare i loro modelli, la maggior parte degli elettrotipi che vediamo nei servizi di classificazione sono stati prodotti molti anni fa, quando una semplice impressione a cera di una moneta autentica era sufficiente come punto di partenza. Il modello in cera era rivestito con una polvere metallica come la grafite o il rame e poi veniva galvanizzato.

424533229_cellaelettroliticaelettrotipo.PNG.95d6055e4816e853ee2fbb2dbeeb3ea5.PNG

 

Apparato schematico per elettrotipizzazione.

Una corrente elettrica fluisce dalla batteria, attraverso l'anodo di rame, l'elettrolita e lo stampo rivestito. Un film di rame (l'elettrotipo) cresce sul rivestimento elettricamente conduttore dello stampo.

Il processo viene attivato dalla corrente elettrica che scorre tra l’anodo di rame (copper) e lo stampo rivestito (mold: il catodo) immersi nella soluzione di solfato di rame. Per effetto della corrente elettrica gli atomi di rame alla superficie dell’anodo cedono elettroni trasformandosi in ioni rameici (Cu++ in figura) che si sciolgono nella soluzione elettrolitica. Gli ioni vengono assorbiti dalla superficie conduttrice dello stampo alla stessa velocità con cui il rame si scioglie dall'anodo, chiudendo così il circuito elettrico. Quando lo strato di rame sullo stampo cresce fino a raggiungere lo spessore desiderato, la corrente elettrica viene interrotta, lo stampo con il suo elettrotipo attaccato vengono rimossi dalla soluzione e l'elettrotipo e lo stampo vengono separati. In questo modo si ottiene un guscio cavo con la raffigurazione di una faccia della moneta di partenza. Allo stesso modo si ottiene il guscio dell'altra faccia della moneta, come nel caso di un penny d’argento di Cnut il Grande illustrato in figura ( http://www.calgarycoin.com/reference/fakes/electro.htm ).

cnutelectrotypeshells.jpg.b8df0d8641b81ad1d7953af8304e77e4.jpg

I due gusci vengono uniti riempiendo la parte centrale cava per dare all'elettrotipo la consistenza di una moneta solida, cosa che rende difficile la riproduzione del peso della moneta originale composta della stessa lega metallica dell’elettrotipo. Un altro particolare dell’elettrotipo è la saldatura lungo il contorno che unisce le due metà, che permette di individuarli a prima vista se nessuno si è preoccupato di nasconderla. Ma anche se un abile falsario ha cercato di rendere meno evidente questa “cucitura” lavorando opportunamente il contorno dell’elettrotipo, essa appare di solito come una linea molto sottile e scura che attraversa il centro di tutto il contorno (v. figura).

556181348_Giunturaelettrotipo.PNG.019eaa3cdbfaac8ad63b1484664e5105.PNG

Una cucitura rivelatrice della giuntura

1972479637_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.60ffa83d6deaee87c77863957af8afc9.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Ciao Apollonia, complimenti per l'interessante discussione. 

in un libro che ho nella mia biblioteca, si parla di elettroincisione e dell'Apparecchio di Rieder. Penso che sia una metodica vecchia ed un po' astrusa ( illibro è del 1908) , ma se mi permetti posto le pagine nelle quali è descritta. 

Ciao e speriamo di non fornire delle idee ai falsari ( sono già troppi!)

Beppe

616288779_MANNUCCI_LAMONETAELAFALSAMONETAZIONE_001.thumb.jpg.24e93df403b1476c4d364c64a0a208d5.jpg

 

ELETTROINCISIONE_002.jpg.3ed39dab6fd8b17010fce9ba41c1de7a.jpg

 

ELETTROINCISIONE_003.thumb.jpg.d9cea943e1d068f54efdf24ccd9a1682.jpgELETTROINCISIONE_004.jpg.34ec824ab1370256d4162d4dea99f938.jpg

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Conciamo con un compitino facile: riprodurre un L.5 Quadriga 😂

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

enriMO

lo hanno già fatto...ma senza troppa fatica e senza ingegno da piccolo chimico, semplicemente coi  coni originali 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bolio

Molto interessante, mi appassiona la pratica.

Possiamo provare a fare un conio...io metto a disposizione la mia pressa a bilanciere. 

E78B603B-66C5-411B-9CDD-FE01EC8B49AB.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
22 ore fa, Bolio dice:

Possiamo provare a fare un conio...

Qui la questione comincia a farsi semi...seria! 😄

1753595031_LaBandadegliOnesti.JPG.46c3ddb2a9a14c45722515728c597ff4.JPG

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bolio

Leggendo in questa rubrica “tecnologica produttiva” ho notato diversi interessi a realizzare qualcosa di concreto in merito alla coniazione in genere. Interessi che coordinati e valorizzati sul profilo delle competenze specifiche di ognuno potrebbero essere la base di un gruppo di lavoro per seguire un processo produttivo, riproduzione/medaglia ecc...del forum. Ovviamente il tutto con l'approvazione della Direzione...E’ un idea che mi rendo disponibile nella condivisione...un saluto a tutti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Beh una Medaglia de "lamoneta" non sarebbe male!!!

Sentiamo altri pareri. 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.