Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
carlo andrea

dinar siracusa???

Recommended Posts

carlo andrea

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Peso: 4 g
Diametro: 20 mm
Metallo Presunto: oro

secondo voi potrebbe essere un dinar zecca di palermo, ho visto una discussione su una moneta simile ma la scritta che non so leggere su un lato è diversa  grazie

araba a.jpg

araba b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

carlo andrea

4 gg secondo le modeste capacità  definite da una bilancia per alimenti.

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Dovresti però ingrandire la moneta, ritagliando tutto il contorno inutile. Conosco pochissimo questa monetazione, ma mi pare che la principale zecca degli arabi in Sicilia fosse Messina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio Ottavio

Salve. 
Purtroppo le foto sono troppo piccole per poter decifrare correttamente i caratteri cufici. Non sono un esperto di questa monetazione, ma posso dire che non si tratta di una moneta coniata in Sicilia durante la dominazione araba. Se ho individuato bene il tipo, non c'è alcuna indicazione riguardo la zecca emittente sulla moneta. Dovrebbe essere questa: i dati ponderali sembrano corrispondere e la data dovrebbe essere AH 111, al netto delle attuali foto.  
Umayyad Caliphate (Capital: Damascus). Temp. Hisham ibn 'Abd al-Malik, AH 105-125 / AD 724-743. Dinar (Gold, 20 mm, 4.23 g, 6 h), no mint name, AH 111 = AD 729/730. In inner field: 'no God but Allah, He is alone, He has no associate' (in Kufic); in inner margin: 'Muhammad is the messenger of Allah who sent him with guidance and the religion of truth that he might make it supreme over all other religions' (in Kufic). Rev. In inner field: 'Allah is One, Allah is eternal, He does not beget nor is He begotten' (in Kufic); in inner margin: 'in the name of Allah this dinar was struck in the year one and ten and one hundred' (in Kufic). SICA II, 207ff.

1796782590_image023581.thumb.jpg.7455c4801469f58383120b426046e894.jpg

Edited by Caio Ottavio

Share this post


Link to post
Share on other sites

dareios it

Proprio per escludere Palermo che avevo chiesto il peso. Perchè che io sappia in Sicilia non sono state mai coniate monete cosi pesanti. Bravo Raffaele (Caio Ottavio).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Numi 62
Il ‎30‎/‎03‎/‎2020 alle 04:49, Caio Ottavio dice:

Salve. 
Purtroppo le foto sono troppo piccole per poter decifrare correttamente i caratteri cufici. Non sono un esperto di questa monetazione, ma posso dire che non si tratta di una moneta coniata in Sicilia durante la dominazione araba. Se ho individuato bene il tipo, non c'è alcuna indicazione riguardo la zecca emittente sulla moneta. Dovrebbe essere questa: i dati ponderali sembrano corrispondere e la data dovrebbe essere AH 111, al netto delle attuali foto.  
Umayyad Caliphate (Capital: Damascus). Temp. Hisham ibn 'Abd al-Malik, AH 105-125 / AD 724-743. Dinar (Gold, 20 mm, 4.23 g, 6 h), no mint name, AH 111 = AD 729/730. In inner field: 'no God but Allah, He is alone, He has no associate' (in Kufic); in inner margin: 'Muhammad is the messenger of Allah who sent him with guidance and the religion of truth that he might make it supreme over all other religions' (in Kufic). Rev. In inner field: 'Allah is One, Allah is eternal, He does not beget nor is He begotten' (in Kufic); in inner margin: 'in the name of Allah this dinar was struck in the year one and ten and one hundred' (in Kufic). SICA II, 207ff.

1796782590_image023581.thumb.jpg.7455c4801469f58383120b426046e894.jpg

Concordo! subito evidente che non era siciliana.

22 ore fa, dareios it dice:

Proprio per escludere Palermo che avevo chiesto il peso. Perchè che io sappia in Sicilia non sono state mai coniate monete cosi pesanti. Bravo Raffaele (Caio Ottavio).

Verissimo il peso e notevolmente inferiore (infatti 1/4 di Dinar)

Share this post


Link to post
Share on other sites

carlo andrea

grazie e complimenti per la vostra competenza e  sempre grande disponibilità ad aiutare chi inizia solo ora ad appassionarsi chiusi in casa si studiano monete rimaste in un cassetto da anni.

 

grazie di cuore ..... ma non ho terminato le mie ricerche 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.