Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
gigipaola2012

bisogno di chiarimenti

Recommended Posts

gigipaola2012

domanda a cui probabilmente avrete risposto milioni di volte.

ho acquistato da una nota piattaforma un lotto di monete, tutto ok. alcune doppie. allora come molti fanno le mette in vendita nella stessa nota piattaforma. mi contatta un possibile acquirente chiedendomi se ho il certificato di lecita provenienza e di lecito possesso.

io resto perplesso, gli rispondo che le ho acquistate lì e che è materiale lecito (per inciso, sono due follis illeggibili e due assi di claudio in cui si vede solo il volto).

mi risponde che sto facendo un azione illegale. io sospendo tutto. mi ritengo un buon cittadino e non voglio cerco commettere un illecito.

fatemi capire. tutti comprano da queste piattaforme e mai nessuno mi ha fornito questi certificati. venditori italici e stranieri. ho acquistato a mercatini di paese e anche a posti di tutto rispetto (cordusio o veronafil o altre fiere) mai niente.

raramente, ma ho acquistato anche da case numismatiche e anche in questo caso nessuno mi ha mai fornito nulla.

domanda, sono scemo io o siamo tutti in questa situazione? voi come vi regolate?

voi avete certificati per tutti i vostri acquisti?

grazie a chi risponderà. perdonate il lungo messaggio

 

Edited by gigipaola2012

Share this post


Link to post
Share on other sites

fagiolino

Ci sono decine di discussioni a riguardo qui sul forum.

Comunque è regola importante :  Non comprare lotti di monete antiche, greche e romane, che non siano tutte fotografate e chiaramente distinguibili una dall'altra. E se lo si è fatto non mettere in vendita doppioni o monete che non interessano. Si rischia di ricevere visite all'alba dalle forze dell'ordine e essere inquisiti per traffico di oggetti di scavo. Vai a dimostrare che ha comprato un lotto su ebay. Come fai a provare che quelle monete  ne facevano parte ?  Anche se ci riesci poi ti costa un patrimonio di spese di avvocato, e ti sequestrano tutto quello che è rotondo e assomiglia a una moneta e se non ti condannano lo rivedi dopo anni.

E' triste ma è così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi78
Supporter

Calma.

Mettiamola così, se compri una moneta romana o greca magari in asta straniera, se decidi di rivenderla lo fai solo " dimostrando" da dove proviene, in pratica con un bel certificato di acquisto.

Quando compri un lotto multiplo il problema nasce e diventa una rottura di scatole, come dimostri che la moneta che stai vendendo fa parte di quel lotto e non proviene da attività illecita ?

 

 

Edited by luigi78

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigipaola2012

grazie per la dritta.

ma quanto è concreto questo rischio? sospendendo le vendite non dovrei avere problemi giusto?

e per gli acquisti nei mercatini come la mettiamo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

fagiolino
5 minuti fa, gigipaola2012 dice:

e per gli acquisti nei mercatini come la mettiamo?

 

Compra pure ma tienile per te. Eventuali problemi sulla provenienza li avranno i tuoi eredi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigipaola2012

domanda ancora più scema: avendo sospeso la vendita non dovrei avere problemi? corretto?

quindi mi sembra di capire che siamo tutti in questa barca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

carletto23

Qualche domanda, tanto per approfondire la questione e risponderti meglio: 
- Il venditore era un commerciante o un privato ?
- Era italiano o straniero ?
- Le monete nell'inserzione erano tutte fotografate ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigipaola2012

è un privato, immagino ed è italiano.

le monete in questione erano fotografate a "montagnetta", per intenderci un pò sovrapposte

grazie per il tuo interessamento

Edited by gigipaola2012

Share this post


Link to post
Share on other sites

carletto23

Ehm... questo fa si' che il livelli di 'esposizione', diciamo cosi', diventi piuttosto alto, in una classifica da 1 a 10 mettiamo, (dove 1 ci puo' stare per gli acquisti da Case d'Asta, ecc.), diventi 8/9. 
Se poi vendi queste monete sempre sul solito canale e-bay o simili puoi raggiungere cosi' il top!!!

Scherzi a parte ti conviene annullare qualsiasi eventuale offerta di vendita sul noto sito, per quanto riguarda l'acquisto incrocia le dita, non e' detto che per monete cosi' ci sia subito qualcuno pronto all'azione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigipaola2012

Grazie x i chiarimenti. Credo di aver fatto confusione peró: colui che mi ha chiesto i documenti era italiano e privato. Il lotto che ho acquistato a montagnetta proveniva dagli uk. 

Staremo a vedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira

mi dispiace scrivere cio' ma...

se hai una collezione di monete oltre quelle acquistate oggetto di questa discussione, fai sparire tutto.

Quando arrivano alle 6 di mattina con carta e acciaio alla mano, prendono tutto quel che trovano, indiscriminatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Allora, se il lotto proveniva dagli uk, sebbene comprato su ebay, penso si possa star tranquilli, in quanto non hai violato alcune legge. 

Il problema è la messa in vendita. Se hai bloccato tutto è molto probabile che non sia successo nulla, sebbene qualche occhio indiscreto sulle tue monete sarà probabilmente caduto. 

Purtroppo se ne sentono di tutti i colori. È capitato anche che per poche monete messe un vendita sia avvenuto un sequestro. Può anche capitare di scrivere male l'inserzione di vendita, non mettendo adeguatamente in luce la liceità della provenienza, che scatti comunque il sequestro con conseguenze della durata di anni. Io in generale per monete greche romane e bizantine, anche con tutti i crismi di lecita provenienza, lascerei perdere la vendita autonoma affindandomi ad una casa d'aste o ad un venditore autorizzato; troppo facile da parte mia commettere una sciocchezza  e troppo elevati i rischi (se spacciassi droga mi sentirei più al sicuro). 

I rischi sono tali, che conviene lasciar perdere qualsiasi avventura autonoma. 

Edited by azaad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.