Jump to content
IGNORED

Asta Bolaffi Falso d'epoca sabaudo


Recommended Posts

savoiardo
Supporter

Il rovescio è ben fatto, sarei curioso di tenerlo in mano per capirne la lega..

Strano però che abbiano inserito una data che non esiste...

Link to post
Share on other sites

  • 4 weeks later...
savoiardo
Supporter

Bella foto!!

Bisogna dire che rispetto molti falsi questo era fatto bene!

Anche la lega non sembra puro rame, ma di un materiale più buono..

Interessante!

Link to post
Share on other sites

  • 3 weeks later...
giuseppe ballauri
Supporter

Avrei qualche domanda in merito alla suddetta moneta: 

- fin dal primo post avete considerato la moneta un "falso interessante". Le vostre considerazioni si basano sul fatto che la data ( 1619 ) sia inedita, su particolari evidenti, su una visione d'assieme ?

- dalla descrizione della nota e stimata Casa d'Aste, si legge:  Data probabilmente inedita, non riscontrata in nessun catalogo specializzato - Patina di medagliere, q.BB
(C.N.I. -) (Sim. n. -) (Ravegnani -)  Non è accennato al "falso d'epoca".

- nel caso l'ipotesi del "falso d'epoca" ( non voglio mettere assolutamente in dubbio la vostra esperienza ) sia confermata, non vi sembra strano che la Casa d'aste non abbia ritirato il lotto ? 

La moneta è stata venduta a più del doppio della "base", l'acquirente era consapevole di comperare un "falso d'epoca" seppur interessante? 

Le mie domande sono poste senza alcuna polemica, ma solo con l'intento di imparare e di aumentare la mia esperienza nel campo della numismatica. 

Grazie a chi mi vorrà rispondere ed un Caro Saluto a Tutti, 

1568203775_CarloEmII_2Fiorini_1619_Bolaffi_0720_E350_Agg.thumb.JPG.968d044315a4c4a3d66b0456f5f1866e.JPG

 

Link to post
Share on other sites

piergi00
4 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Avrei qualche domanda in merito alla suddetta moneta: 

- fin dal primo post avete considerato la moneta un "falso interessante". Le vostre considerazioni si basano sul fatto che la data ( 1619 ) sia inedita, su particolari evidenti, su una visione d'assieme ?

La data 1619 non e'  un indice di falsita' di per se . Semplicemente  collezionando falsi d'epoca ormai ho l' occhio allenato.  Basta osservare la  fattura  dei caratteri della legende . Per esempio le due P . Altro particolare e' l' anomalo segno di zecca . Infine il metallo

- dalla descrizione della nota e stimata Casa d'Aste, si legge:  Data probabilmente inedita, non riscontrata in nessun catalogo specializzato - Patina di medagliere, q.BB
(C.N.I. -) (Sim. n. -) (Ravegnani -)  Non è accennato al "falso d'epoca".

- nel caso l'ipotesi del "falso d'epoca" ( non voglio mettere assolutamente in dubbio la vostra esperienza ) sia confermata, non vi sembra strano che la Casa d'aste non abbia ritirato il lotto ? 

Tutti gli amici del tavolo dei Savoiardi che hanno collaborato al Mir Savoia  hanno bocciato questa moneta dopo averla visionata dal vivo. Non e' la prima volta che capita a Case d'asta importanti di sbagliare nel giudicare una moneta. Come scusante posso dire che si tratta di una falso fatto particolarmente bene Nell' ultima asta dell' amico Pastrone non tutti i falsi d'epoca erano segnalati.

La moneta è stata venduta a più del doppio della "base", l'acquirente era consapevole di comperare un "falso d'epoca" seppur interessante? 

Certo l'acquirente era ben consapevole di acquistare un falso visto che sono stato io ad aggiudicarmi l' esemplare  . Se fosse stato autentico avrebbe spuntato ben altri prezzi .

Le mie domande sono poste senza alcuna polemica, ma solo con l'intento di imparare e di aumentare la mia esperienza nel campo della numismatica. 

Grazie a chi mi vorrà rispondere ed un Caro Saluto a Tutti, 

1568203775_CarloEmII_2Fiorini_1619_Bolaffi_0720_E350_Agg.thumb.JPG.968d044315a4c4a3d66b0456f5f1866e.JPG

 

 

Edited by piergi00
Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
5 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Avrei qualche domanda in merito alla suddetta moneta: 

- fin dal primo post avete considerato la moneta un "falso interessante". Le vostre considerazioni si basano sul fatto che la data ( 1619 ) sia inedita, su particolari evidenti, su una visione d'assieme ?

- dalla descrizione della nota e stimata Casa d'Aste, si legge:  Data probabilmente inedita, non riscontrata in nessun catalogo specializzato - Patina di medagliere, q.BB
(C.N.I. -) (Sim. n. -) (Ravegnani -)  Non è accennato al "falso d'epoca".

- nel caso l'ipotesi del "falso d'epoca" ( non voglio mettere assolutamente in dubbio la vostra esperienza ) sia confermata, non vi sembra strano che la Casa d'aste non abbia ritirato il lotto ? 

La moneta è stata venduta a più del doppio della "base", l'acquirente era consapevole di comperare un "falso d'epoca" seppur interessante? 

Le mie domande sono poste senza alcuna polemica, ma solo con l'intento di imparare e di aumentare la mia esperienza nel campo della numismatica. 

Grazie a chi mi vorrà rispondere ed un Caro Saluto a Tutti, 

1568203775_CarloEmII_2Fiorini_1619_Bolaffi_0720_E350_Agg.thumb.JPG.968d044315a4c4a3d66b0456f5f1866e.JPG

 

Io cerco di rispondere per farti capire il mio pensiero...

La moneta in questione è stata giudicata dai più un falso d'epoca per l'insieme dei particolari che fanno pensare a una produzione non in zecca..

Le lettere delle legende, la fattura del ritratto e quella dello scudo.

La data anomala è, come stato già detto, possibile che sia stata inserita proprio per evitare sanzioni.

Se è come penso un falso è stato fatto molto bene rispetto ad altri esempi dell'epoca, ma ha troppe anomalie.

Chi lo ha acquistato sapeva quello che faceva, i falsi d'epoca sono comunque dei pezzi molto interessanti.

Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Vi Ringrazio per le vostre cortesi e dettagliate risposte. 

Grazie a @piergi00, per le monete postate. La prima ( per uno inesperto come il sottoscritto ) può essere ingannevole. Mi viene anche da pensare che sia stata forata all'epoca, proprio per "annullarla" , ma è un ipotesi personale. Per quanto riguarda le altre due, ad occhio, si apprezza che sono di una lega diversa con molto rame e poco o niente Argento. 

Grazie a @savoiardoper le considerazioni che condivido totalmente. 

Resta però il fatto, a mio avviso, che un' Asta dovrebbe garantire l'autenticità delle monete in vendita. 

Buona Serata, Beppe 

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Scusa @piergi00non mi era comparso il tuo post #9. Chiedo venia 😔

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
20 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Scusa @piergi00non mi era comparso il tuo post #9. Chiedo venia 😔

Anche io non avevo visto quello che @piergi00 aveva scritto.. rimaneva nascosto nella citazione... 

Praticamente abbiamo detto le stesse cose...

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

aggiungo che per fare quella data bastava avere un solo punzone, quello della cifra 6, utilizzando il punzone della I come cifra 1 e rovesciando il 6 per fare il 9, una vera comodità...

Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

 

22 minuti fa, savoiardo dice:

per fare quella data bastava avere un solo punzone, quello della cifra 6, utilizzando il punzone della I come cifra 1 e rovesciando il 6 per fare il 9, una vera comodità...

Come si dice fuori dei confini sabaudi: "Accà nisciuno è fesso!!"

Ringrazio ancora per le risposte. Buon Fine settimana. 

Beppe 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.