Jump to content
IGNORED

Aiuto per identificazione Guglielmo ll Paleologo ?


Recommended Posts

clodoveo
Supporter

Buonpomeriggio a tutti , avrei bisogno di identificare questa moneta prima di acquistarla , non conosco i ponderali , potrebbe essere un Bianchetto o una Mezza Parpagliola di Guglielmo ll Paleologo ? Grazie per l'aiuto

  

bianchetto.jpg

Link to post
Share on other sites

Buonasera, dalla scritta "IN HOC SIGNO VINCES"  e dalla croce fogliata, sembrerebbe proprio una moneta di Guglielmo II Paleologo, nello specifico 1/2 Parpagliola.

 

 

01.jpg

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
25 minuti fa, MarcoAu dice:

Buonasera, dalla scritta "IN HOC SIGNO VINCES"  e dalla croce fogliata, sembrerebbe proprio una moneta di Guglielmo II Paleologo, nello specifico 1/2 Parpagliola.

Grazie 1000 @MarcoAu , sapresti per cortesia dirmi il grado di rarità , grazie 

 

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
40 minuti fa, MarcoAu dice:

Buonasera, dalla scritta "IN HOC SIGNO VINCES"  e dalla croce fogliata, sembrerebbe proprio una moneta di Guglielmo II Paleologo, nello specifico 1/2 Parpagliola.

Grazie 1000 @MarcoAu , sapresti per cortesia dirmi il grado di rarità , grazie 

Comunque continuo a nutrire dubbi , da una parte pare una mezza parpagliola , dall'altra un bianchetto , ci sono differenze nella croce , mi sa tanto di contraffazione , comunque sia l'ho acquistata  :beerchug: 

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
2 ore fa, MarcoAu dice:

Buongiorno, ecco un'altra croce fogliata di una variante della 1/2 Parpagliola di Guglielmo II Paleologo, molto più simile alla sua.

01.jpg

Ciao , grazie , questa è molto più simile , ma dall'altro lato c'è San Evasio o lo scudo ? Io in rete le trovo tutte con San Evasio

Link to post
Share on other sites

MarcoAu

Ecco una serie di Parpagliole di casa Savoia, davvero molto simili come stile, con stemma araldico sul fronte e croce sul retro.

Guarderei anche in questa direzione.

1015249.m.jpg

6463214.m.jpg

5352591.m.jpg

3106540.m.jpg

1405858.m.jpg

 

 

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
1 ora fa, MarcoAu dice:

Ecco una serie di Parpagliole di casa Savoia, davvero molto simili come stile, con stemma araldico sul fronte e croce sul retro.

Guarderei anche in questa direzione.

1015249.m.jpg

6463214.m.jpg

5352591.m.jpg

3106540.m.jpg

1405858.m.jpg

 

 

Scusa la precisazione... ma queste non sono tutte parpaiole...

Comunque non è una moneta di casa savoia...

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Ci manca diametro e peso, ma penso, ad occhio, che si tratti di un sezzino, non una mezza parpaiola.

Il diritto è il suo, anche se la legenda è diversa dal solito, poi il rovescio la croce fogliata ci sta, ma la legenda è diversa!

Interessante, provo a cercare...

Edited by savoiardo
Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
39 minuti fa, savoiardo dice:

Ci manca diametro e peso, ma penso, ad occhio, che si tratti di un sezzino, non una mezza parpaiola.

Il diritto è il suo, anche se la legenda è diversa dal solito, poi il rovescio la croce fogliata ci sta, ma la legenda è diversa!

Interessante, provo a cercare...

Grazie @savoiardo , appena mi arriva metto i ponderali , a me più che un sezzino pare un bianchetto con legenda diversa , sul  CNI non ho trovato riscontri , nemmeno in altre pubblicazioni in mio possesso , e nemmeno nelle classiche zecche che imitavano , il venditore non sbaglia una catalogazione ma in questa moneta ha messo " da studio "

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
2 ore fa, MarcoAu dice:

Ecco una serie di Parpagliole di casa Savoia, davvero molto simili come stile, con stemma araldico sul fronte e croce sul retro.

Guarderei anche in questa direzione.

1015249.m.jpg

6463214.m.jpg

5352591.m.jpg

3106540.m.jpg

1405858.m.jpg

 

 

Grazie per la ricerca , lo scudo sulla moneta che ho acquistato è Paleologo sicuramente , o sua contraffazione

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
17 minuti fa, clodoveo dice:

Grazie per la ricerca , lo scudo sulla moneta che ho acquistato è Paleologo sicuramente , o sua contraffazione

Non è una contraffazione, troppo simile all'originale, probabilmente una moneta coniata alla fine oppure all'inizio del periodo di Guglielmo che si differenzia dal tipo conosciuto.. 

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
32 minuti fa, clodoveo dice:

Grazie @savoiardo , appena mi arriva metto i ponderali , a me più che un sezzino pare un bianchetto con legenda diversa , sul  CNI non ho trovato riscontri , nemmeno in altre pubblicazioni in mio possesso , e nemmeno nelle classiche zecche che imitavano , il venditore non sbaglia una catalogazione ma in questa moneta ha messo " da studio "

Serve diametro e peso..

Mi sembra più un sezzino ad occhio, come il 201 del mir

20200701_235414.jpg

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
10 ore fa, savoiardo dice:

Serve diametro e peso..

Mi sembra più un sezzino ad occhio, come il 201 del mir

Buongiorno a tutti , se può bastare nell'inserzione è riportato il diametro , 20 mm

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
23 minuti fa, clodoveo dice:

Buongiorno a tutti , se può bastare nell'inserzione è riportato il diametro , 20 mm

Questo elimina il bianchetto che è sui 16

Resta mezza parpaiola che è 20/21 e il sezzino che è sui 19/20

Link to post
Share on other sites

MarcoAu
Il 1/7/2020 alle 22:34, savoiardo dice:

Scusa la precisazione... ma queste non sono tutte parpaiole...

Comunque non è una moneta di casa savoia...

Buongiorno @savoiardo, grazie per la precisazione.

Sono un neofita nel campo della numismatica, specialmente per quanto riguarda la monetazione medievale, quindi, qualsiasi aiuto che possa accrescere la mia conoscenza in tale senso è bene accetto e quindi non c'è assolutamente bisogno di scusarsi, anzi.

Non trovando riscontri riguardo la moneta in questione, ma volendo aiutare @clodoveo nella sua ricerca, visto che non aveva avuto altre risposte, nella mia ignoranza numismatica, ho cercato in altra direzione ed a quanto pare ho errato.

Grazie quindi per avermi illuminato al riguardo.

Cordiali saluti

@MarcoAu

 

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
3 ore fa, MarcoAu dice:

Buongiorno @savoiardo, grazie per la precisazione.

Sono un neofita nel campo della numismatica, specialmente per quanto riguarda la monetazione medievale, quindi, qualsiasi aiuto che possa accrescere la mia conoscenza in tale senso è bene accetto e quindi non c'è assolutamente bisogno di scusarsi, anzi.

Non trovando riscontri riguardo la moneta in questione, ma volendo aiutare @clodoveo nella sua ricerca, visto che non aveva avuto altre risposte, nella mia ignoranza numismatica, ho cercato in altra direzione ed a quanto pare ho errato.

Grazie quindi per avermi illuminato al riguardo.

Cordiali saluti

@MarcoAu

 

In quel periodo il Piemonte, e tutta l'Italia, era diviso in tanti staterelli tutti con la loro monetazione, persino lo stato sabaudo aveva al suo interno due monetazioni diverse, una al di quà ed una di là delle Alpi, un vero rompicapo!

La precisazione ci stava, ma era solo a rigor di cronica.

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
Il 2/7/2020 alle 10:37, savoiardo dice:

Questo elimina il bianchetto che è sui 16

Resta mezza parpaiola che è 20/21 e il sezzino che è sui 19/20

Ciao , moneta arrivata , i ponderali sono diametro 20 mm peso 0,88 gr , secondo te combaciano con il sezzino o la mezza parpagliola , grazie ? 

Link to post
Share on other sites

MarcoAu
3 ore fa, clodoveo dice:

Ciao , moneta arrivata , i ponderali sono diametro 20 mm peso 0,88 gr , secondo te combaciano con il sezzino o la mezza parpagliola , grazie ? 

Buonasera, la mezza parpaiola tipo I, che sembrerebbe combaciare con la tua, ha il diametro di 20mm ed il peso compreso tra 0,93-0,98 g

Tenendo conto che alla tua moneta manca un pezzo, mi sembra che collimino.

Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
18 minuti fa, MarcoAu dice:

Buonasera, la mezza parpaiola tipo I, che sembrerebbe combaciare con la tua, ha il diametro di 20mm ed il peso compreso tra 0,93-0,98 g

Tenendo conto che alla tua moneta manca un pezzo, mi sembra che collimino.

Il conio è del ianchetto ( scusate ma non mi funziona più il tasto della lettera dopo la A ) ma con legenda diversa , i ponderali di una mezza parpagliola , zecchiere u-riaco  ! :wacko:

Link to post
Share on other sites

MarcoAu
8 minuti fa, clodoveo dice:

Il conio è del ianchetto ( scusate ma non mi funziona più il tasto della lettera dopo la A ) ma con legenda diversa , i ponderali di una mezza parpagliola , zecchiere u-riaco  ! :wacko:

Da quello che ho trovato, il bianchetto tipo I è sui 17mm ed il peso compreso tra 0,75-0,85g, il tipo II stesso diametro ma peso tra 0,6-1,0g mentre per il tipo III e il IV, il diametro è 18mm e ed il peso 0,6g

Edited by MarcoAu
Link to post
Share on other sites

clodoveo
Supporter
50 minuti fa, MarcoAu dice:

Da quello che ho trovato, il bianchetto tipo I è sui 17mm ed il peso compreso tra 0,75-0,85g, il tipo II stesso diametro ma peso tra 0,6-1,0g mentre per il tipo III e il IV, il diametro è 18mm e ed il peso 0,6g

Si infatti @savoiardo lo ha escluso dalla lista dei possi-ili

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Rimane comunque uno strano ibrido...

Potrebbe essere una coniazione della mezza parpaiola che poi non ha trovato seguito.

Io ho fatto diverse ricerche ma non ho trovato nulla probabilmente è una moneta inedita

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.