Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Elisa Euro

Acquistare i nostri tesori

Risposte migliori

Elisa Euro

La faticosa chattata di ieri mi ha fatto venire una bella idea.

Lamonetiani di tutto il forum unitevi, e scrivete in questa discussione quando accettate il prezzo di una moneta, cosa e chi stabilisce il valore di una moneta secondo voi.

Vi metto uno schema, se vi va di seguirlo bene!

1) Il valore della moneta

Per me il valore venale della moneta dipende da:

La rarità, il valore intrinseco ma soprattutto la richiesta da parte dei collezionisti.

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Il valore storico!

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

Quando essa vale tutti i soldi richiesti. Non mi sembra assolutamente una politica saggia accettare qualsiasi condizione per avere una moneta (anche il triplo del valore!) anche fosse l'ultima mancante della collezione.

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Avere molta abilità ed esperienza, e anche un pizzico di fortuna non guasta!

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

Dipende, in genere preferisco la conservazione più alta, ma se quello meno conservato ha un migliore rapporto qualità-prezzo e conviene di più, lo scelgo.

Spero di non avervi annoiato, anzi ditemi se vi piace il dibattito!

ciao :)

Modificato da Elisa Euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

1) Il valore della moneta

Per me il valore della moneta dipende da:

La rarità e la conservazione, ovvio.... ma soprattutto il valore storico (di monete che non hanno circolato no saprei che farmene...)

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Le emozioni che mi dà :)

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

Quando il venditore non esagera la conservazione :rolleyes: e il prezzo non supera il valore di catalogo.

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Essere armati di catalogo è fondamentale; bisogna anche saper riconoscere i gradi di conservazione. Poi l'espoerienza non guasta.

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

Quello meglio conservato (ma poi dipende anche dal prezzo :rolleyes: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Eccomi...

1) Il valore della moneta

Per me il valore della moneta dipende da:

Immagino che si intenda il valore "venale"... Alla fine mi sembra che il fattore più importante sia l'incrocio tra domanda e offerta, cioè il prodotto tra quanto la moneta è ricercata e quanto è reperibile.

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Il valore storico! Sicuramente! Ma il valore artistico segue a ruota...

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

Quando è vicino al prezzo di mercato ricavabile da cataloghi, listini, aste ecc. Se questo non può essere determinato per scarsezza di informazioni, cerco di fare una stima basandomi sul prezzo di mercato di monete simili per tipologia, conservazione e rarità.

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Sapere cosa si sta comprando e quanto si dovrebbe spendere. Con l'acquisto compulsivo 9 su 10 becchi la sola. Chiaramente con l'esperienza certe cose si "sanno" senza neanche dover fare un ragionamento cosciente.

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

Se la più bella delle due ha un prezzo compatibile con quanto ho scritto sopra, prendo quella, altrimenti lascio (non prenderei mai la più brutta :P )

Avanti con altri interventi!

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elisa Euro
Per me il valore della moneta dipende da:

Immagino che si intenda il valore "venale"...

Grazie del suggerimento Paleologo!

Elisa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Per me il valore della moneta dipende da:

Immagino che si intenda il valore "venale"... Alla fine mi sembra che il fattore più importante sia l'incrocio tra domanda e offerta, cioè il prodotto tra quanto la moneta è ricercata e quanto è reperibile.

203637[/snapback]

Voglio fare una precisazione: la domanda è più importante dell'offerta nel far salire il prezzo. Mi spiego meglio: immaginiamo che una certa tipologia di moneta abbia due annate, una comune e una rara. Se la moneta è poco ricercata, il prezzo delle due annate sarà uguale o quasi; ma se la moneta è molto ricercata il prezzo dell'annata rara sarà molto più alto di quello dell'annata comune.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198

1) Il valore della moneta

Per me il valore della moneta dipende da:

Conservazione in primo luogo e rarità a seguire. Fanno eccezione le monete di grandi rarità, che appaiono raramente, mancano in collezioni importanti eccetera... in questo caso la conservazione passa in secondo piano.

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Deve appartenere all'ambito storico geografico in cui ho scelto di specializzarmi.

Poi scelgo preferibilmente la tipologia che mi manca. Per adesso faccio la collezione per data solo per monete di piccolo taglio e comuni.

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

In primo luogo quando è alla portata delle mie tasche. Poi come detto da Paleologo, si cerca di farsi un'idea di un prezzo adeguato da manuali, listini d'asta, vendite on-line. Per monete in eccezionale stato di conservazione, sono disposto a spendere più del prezzo di mercato, perchè sono destinate a rivalutarsi in breve tempo e semplicemente perchè altrimenti non me le aggiudicherei. Qualche volta ho preso monete che già avevo, solo perchè "il prezzo ci sta".

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Devi conoscere bene la moneta. Averne viste già molte in foto di buona qualità e dal vivo per riconoscere il grado di conservazione e per sapere bene qual'è la "buona conservazione per il tipo di moneta".

Avere già in mente il prezzo, specialmente quando si compra nei mercatini o nei siti di aste on-line. Sono i casi in cui si è meno protetti da fregature.

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

Un lamonetiano tempo fa ha detto: bisogna prendere le monete in modo da non doverle più cambiare. Quindi sempre la meglio conservata, a meno che il commerciante non chieda un prezzo fuori mercato.

Modificato da Michele2198

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caius Giulius Caesar

1) Il valore della moneta

Per me il valore venale della moneta dipende da:

conservazione e rarità

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Il valore storico, e non necessariamente l'alta conservazione....

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

quando non supera il prezzo dei cataloghi....anzi se possibile venduta anche a qualcosina in meno....

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

avere pazienza e non fretta nell'acquistare una moneta...prima o poi l'affare ti capita tra le mani......

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

quello con miglior rapporto qualità-prezzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

vabbè allora mi unisco anch'io :D

1) Il valore della moneta

Per me il valore venale della moneta dipende da:

La rarità, il valore intrinseco ma soprattutto la richiesta da parte dei collezionisti e la conservazione della moneta.

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

Il valore storico, sapere quanta storia ha dentro di sè!

l'emozione che mi da, averla in mano dopo ad esempio 100 anni (per esempio) cosa vuol dire!

sapere come è giunta a me; ma ricalca un po' l'affermazione precedente.... <_<

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

il prezzo di una moneta è accettabile quando lo stabilisco io! :P

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Avere molta abilità ed esperienza, conoscere la moneta che si va acquistando, controllando che non sia falsa ovviamente e anche un pizzico di fortuna

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

in genere preferisco la conservazione più alta, anche se mi costerà di più! :ph34r:

ciao :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Come potevo non esserci io :lol: :lol:

1) Il valore della moneta

Per me il valore venale della moneta dipende da:

Rarità e conservazione... che vanno di pari passo... richiesta del mercato e valore intrinseco

Quello che c'è di più importante in una moneta è:

La storia della moneta che è unica per ogni esemplare

2)Il prezzo della moneta

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

beh quando vale tutti i soldi richiasti fino all'ultimo centesimo... vedi valore venale :D

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

vedere il vero valore di una moneta e per questo serve molto allenamento ed esperienza

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

dipende da che significa uguali se hanno pure la stessa conservazione a me basta che mi piacciano.... altrimenti la più conservata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Bel dibattito... :rolleyes:

1) Il valore della moneta

Il valore storico,il fatto che sia una tipologia di moneta che abbia circolato

è quasi indispensabile per me.

Anche se al valore storico lego anche il fatto che essa rappresenti un determinato,

periodo del nostro paese.

Poi,anche la qualità artistica,per quanto il valore storico resta al primo posto,

non si puo' non dire che ci siano monete esteticamente più affascinanti di altre.

Aggiungerei la rarità,pur se non sfora nel "non aver mai circolato".

Infine direi la conservazione...comprare monete molto,ma molto usurate,anche se

molto rara...non mi attira molto.

Quando il prezzo di una moneta è accettabile?

Sono daccordo con Elisa:"Quando essa vale tutti i soldi richiesti"

Anche se qualche "piccolo sforzo" potrei farlo per qualche pezzo a cui tengo molto.

Comunque,in generale,un prezzo inferiore(di poco o di molto a seconda del pezzo)

a quello dei cataloghi che ritengosempre esagerato.

Qual è la cosa più importante quando si fa un acquisto?

Non avere fretta,avere la necessaria esperienza(che comunque non aquisti in

poco tempo),guardare e riguardare la moneta nei minimi dettagli per non

rischiare di trovare qualcosa che non ci va poi a casa.

Se hai davanti due uguali esemplari, stesso anno, stesso valore, stessa rarità, quale preferisci dei due?

La conservazione migliore,e se non posso permettermela,non compro nulla.

CIAO A TUTTI ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×