Jump to content
IGNORED

MONETE SIMBOLO DEL MEDIOEVO (2)


Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Chiedo venia per il titolo criptico. Mentre effettuavo alcune ricerche nel forum, mi sono imbattuto nel thread "MONETE SIMBOLO DEL MEDIOEVO" e, ispirato dai numerosi commenti (ed in particolar modo da quello di numa numa), vorrei iniziare un piccolo percorso collezionistico. 

Volendo partire dagli inizi dell'epoca medievale, ergo il VI / VII secolo, quale moneta mi consigliate, in quanto rappresentativa di questo periodo storico?

Un solido bizantino? Una siliqua tardo romana o longobarda? Un tremisse? Un follis bizantino? Un denaro? (sebbene in questo caso saremmo forse oltre come lasso temporale) 

Chiaramente, il discorso si applicherebbe al solo territorio italico, sebbene la mia innata curiosità mi porterebbe a chiedermi cosa circolasse oltre confine all'epoca .. 

Un cordiale saluto.

Link to post
Share on other sites

eliodoro
1 ora fa, WilliamB dice:

Buongiorno a tutti,

Chiedo venia per il titolo criptico. Mentre effettuavo alcune ricerche nel forum, mi sono imbattuto nel thread "MONETE SIMBOLO DEL MEDIOEVO" e, ispirato dai numerosi commenti (ed in particolar modo da quello di numa numa), vorrei iniziare un piccolo percorso collezionistico. 

Volendo partire dagli inizi dell'epoca medievale, ergo il VI / VII secolo, quale moneta mi consigliate, in quanto rappresentativa di questo periodo storico?

Un solido bizantino? Una siliqua tardo romana o longobarda? Un tremisse? Un follis bizantino? Un denaro? (sebbene in questo caso saremmo forse oltre come lasso temporale) 

Chiaramente, il discorso si applicherebbe al solo territorio italico, sebbene la mia innata curiosità mi porterebbe a chiedermi cosa circolasse oltre confine all'epoca .. 

Un cordiale saluto.

Ciao, aggiungerei anche la monetazione ostrogota che dà soddisfazione sia in Ae che in argento;

https://www.acsearch.info/search.html?term=ostrogoth&category=1-2&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ot=1&images=1&thesaurus=1&order=0&currency=usd&company=

Saluti Eliodoro

Link to post
Share on other sites

5 minuti fa, eliodoro dice:

Ciao, aggiungerei anche la monetazione ostrogota che dà soddisfazione sia in Ae che in argento;

https://www.acsearch.info/search.html?term=ostrogoth&category=1-2&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ot=1&images=1&thesaurus=1&order=0&currency=usd&company=

Saluti Eliodoro

Ciao,

Il tuo è un ottimo suggerimento. Effettivamente non avevo considerato la monetazione ostrogota.

Ti ringrazio!

Link to post
Share on other sites

dabbene

Io la ricorderei comunque la discussione del 2010 che avevo iniziato ...sono passati ben 10 anni, ma parlando di medievale e visto il livello degli intervenuti all’epoca, credo si possa ancora considerare quei pareri.

Lamoneta ha veramente detto tanto in questi anni, di tutto e di più, ma giusto ripetere i pareri, l’esperienza sarà aumentata...

Io, senza rivedere le mie risposte, ti dovrei dare almeno risposte multiple per secolo o periodo storico :

per il periodo ottoniano il denaro di Pavia che correva per tutta la Penisola ma anche oltre

per il periodo enriciano il denaro di Lucca che prese il testimone dal pavese e fu anche una delle monete delle Crociate

ma impossibile non ricordare il fiorino di Firenze...il dollaro del Medioevo 

Link to post
Share on other sites

10 minuti fa, dabbene dice:

Io la ricorderei comunque la discussione del 2010 che avevo iniziato ...sono passati ben 10 anni, ma parlando di medievale e visto il livello degli intervenuti all’epoca, credo si possa ancora considerare quei pareri.

Lamoneta ha veramente detto tanto in questi anni, di tutto e di più, ma giusto ripetere i pareri, l’esperienza sarà aumentata...

Io, senza rivedere le mie risposte, ti dovrei dare almeno risposte multiple per secolo o periodo storico :

per il periodo ottoniano il denaro di Pavia che correva per tutta la Penisola ma anche oltre

per il periodo enriciano il denaro di Lucca che prese il testimone dal pavese e fu anche una delle monete delle Crociate

ma impossibile non ricordare il fiorino di Firenze...il dollaro del Medioevo 

Ti ringrazio di aver linkato quel thread, gentilissimo!

Se dovessimo considerare l'era pre-carolingia, quale moneta mi consiglieresti? Il solido bizantino era (penso) considerato il dollaro dell'epoca, no?

Link to post
Share on other sites

dabbene
9 minuti fa, WilliamB dice:

Ti ringrazio di aver linkato quel thread, gentilissimo!

Se dovessimo considerare l'era pre-carolingia, quale moneta mi consiglieresti? Il solido bizantino era (penso) considerato il dollaro dell'epoca, no?

Sicuramente si per il pre-carolingio il solido bizantino ci sta tutto ...

Link to post
Share on other sites

numa numa

Caro William

la tua e’ una ricerca affascinante: connotare ogni periodo storico medioevale con una moneta che ne possa rappresentare il o uno dei riferimenti. Oltre ai consigli/ suggerimenti - tutti validissimi - espressi sopra mi sento  di consigliarti un ottimo testo di riferimento da parte di uno dei maggiori se non il maggiore studiosi di numismatica medioevale cge abbiamo avuto: Philip Grierson

nel suo Coins of Medieval Europe ( efito da Seaby nel 1991)

Grierson esamina secolo per secolo ( a partire dal periodo immediatamente succesdivo al 476) tutta la monetazione in circolazione nelle varie aree europee. Quindi non hai come riferimento solo quella italica ma apprendiamo - ad esempio - che nel territorio ispanico dal VI al VII secolo circolavano tremissi ( terzo di soldo d’oro) visigoti che superavano per quantità tutto l’oro emesso in Italia nel medesimo periodo.

in Francia vi era una cospicua circolazione di moneta emessa dai re Merovingi , per lo piu’ d’oro prima dell’avvento dei denari di Pipino e della monetazione carolingia che rivoluzionerà, con la sua riforma, tutta la monetazione europea dei secoli successivi all’VIII. 
apprendiamo che la monetazione papale inizia proprio con il denaro a cavallo dell’importante riforma, preceduta pero’ dalle rarissime siliquae papali-imperiali di recente apparizione prima sconosciute agli studiosi.


Grierson esamina tutte le proncipali emissioni dei vari regni, principati, dicati, comuni che si sono succeduti  nel territorio europeo dal Portogallo alla Norvegia, agli stato tedeschi, alla Sicilia, ai territori slavi dalla caduta dell’impero romano fino al termine di quello bizantino e al principio quindi dell’evo moderno.

non c’è migliore guida per comprendere appieno in un unico volume l’evoluzione di titta la  monetazione  medioevale europea. 
Le monete illustrate sono quasi tutte della straordinaria raccolta che Grierson mise insieme in 60 anni e che lascio’ al Fitzwilliam museum di Cambridge.

il libro ha avuto cosi successo che alcuni collezionisti, in particolare un americano, si sono dati alla raccolta degli esemplari illustrati nel volume cercando di reperire quanti piu’esemplari possible di quelli illustrati al fine di formare una storia medioevale numismatica europea che rappresenta uno dei periodi più’ interessanti e affascinanti da studiare.

auguri per la tua raccolta! 

Edited by numa numa
Link to post
Share on other sites

Sul dollaro del medioevo non sono d'accordo sul fiorino, che ebbe successo, ma solo in una parte dell'Europa, quella finanziata dai banchieri fiorentini. Il vero dollaro fu il ducato di Venezia e lo fu fino alla fine del '700, quand il fiorino era dimenticato da secoli...

Questioni di campanile... :D

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 2
  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

dabbene

Ti consiglio anch’io almeno un libro, ma più leggi e meglio e’, e’ una lettura accessibile e scorrevole, e’ un testo usato anche per i corsi universitari ed e’ di Lucia Travaini “ Monete e storia nell’Italia medievale “, ciò non toglie che si possa continuare nelle nomination 😏

Link to post
Share on other sites

Adelchi66

Per il primissimo medioevo consiglio: "agonia e morte di un impero", di cui il "nostro" Poemenius è coautore. 

Ottimo per ancorare determinate emissioni ai personaggi che le fecero coniare tramite dati storici e letterari. 

 

Screenshot_20201116_193821.jpg

Link to post
Share on other sites

1 ora fa, dabbene dice:

Ti consiglio anch’io almeno un libro, ma più leggi e meglio e’, e’ una lettura accessibile e scorrevole, e’ un testo usato anche per i corsi universitari ed e’ di Lucia Travaini “ Monete e storia nell’Italia medievale “, ciò non toglie che si possa continuare nelle nomination 😏

Grazie (nuovamente) Altro libro da inserire nella "shopping list" per questo mese. Direi che l'acquisto della mia prima moneta medievale si può rimandare 

Detto questo, altri testi? Altre nominations? :lol:

 

56 minuti fa, Adelchi66 dice:

 Per il primissimo medioevo consiglio: "agonia e morte di un impero", di cui il "nostro" Poemenius è coautore. 

Ottimo per ancorare determinate emissioni ai personaggi che le fecero coniare tramite dati storici e letterari. 

 

Screenshot_20201116_193821.jpg

Urca, anche questo testo casca a fagiolo devo dire! Grazie del consiglio, non lo conoscevo. Decisamente da acquistare quanto prima! :good:

 

11 ore fa, Arka dice:

 Sul dollaro del medioevo non sono d'accordo sul fiorino, che ebbe successo, ma solo in una parte dell'Europa, quella finanziata dai banchieri fiorentini. Il vero dollaro fu il ducato di Venezia e lo fu fino alla fine del '700, quand il fiorino era dimenticato da secoli...

Questioni di campanile... :D

Arka

Diligite iustitiam

Effettivamente, tra ducato veneziano e fiorino è un bel contendere .. :D

 

Caro William

la tua e’ una ricerca affascinante: connotare ogni periodo storico medioevale con una moneta che ne possa rappresentare il o uno dei riferimenti. Oltre ai consigli/ suggerimenti - tutti validissimi - espressi sopra mi sento  di consigliarti un ottimo testo di riferimento da parte di uno dei maggiori se non il maggiore studiosi di numismatica medioevale cge abbiamo avuto: Philip Grierson

nel suo Coins of Medieval Europe ( efito da Seaby nel 1991)

Grierson esamina secolo per secolo ( a partire dal periodo immediatamente succesdivo al 476) tutta la monetazione in circolazione nelle varie aree europee. Quindi non hai come riferimento solo quella italica ma apprendiamo - ad esempio - che nel territorio ispanico dal VI al VII secolo circolavano tremissi ( terzo di soldo d’oro) visigoti che superavano per quantità tutto l’oro emesso in Italia nel medesimo periodo.

in Francia vi era una cospicua circolazione di moneta emessa dai re Merovingi , per lo piu’ d’oro prima dell’avvento dei denari di Pipino e della monetazione carolingia che rivoluzionerà, con la sua riforma, tutta la monetazione europea dei secoli successivi all’VIII. 
apprendiamo che la monetazione papale inizia proprio con il denaro a cavallo dell’importante riforma, preceduta pero’ dalle rarissime siliquae papali-imperiali di recente apparizione prima sconosciute agli studiosi.


Grierson esamina tutte le proncipali emissioni dei vari regni, principati, dicati, comuni che si sono succeduti  nel territorio europeo dal Portogallo alla Norvegia, agli stato tedeschi, alla Sicilia, ai territori slavi dalla caduta dell’impero romano fino al termine di quello bizantino e al principio quindi dell’evo moderno.

non c’è migliore guida per comprendere appieno in un unico volume l’evoluzione di titta la  monetazione  medioevale europea. 
Le monete illustrate sono quasi tutte della straordinaria raccolta che Grierson mise insieme in 60 anni e che lascio’ al Fitzwilliam museum di Cambridge.

il libro ha avuto cosi successo che alcuni collezionisti, in particolare un americano, si sono dati alla raccolta degli esemplari illustrati nel volume cercando di reperire quanti piu’esemplari possible di quelli illustrati al fine di formare una storia medioevale numismatica europea che rappresenta uno dei periodi più’ interessanti e affascinanti da studiare.

auguri per la tua raccolta! 

Caro numa numa, ti ringrazio per i tuoi consigli. Farò in modo di procurarmi quanto testo quanto prima. Ho dato un'occhiata in rete .. devo dire che casca a fagiolo (come contenuti e come periodo storico)! Inserito nella lista della spesa!

Link to post
Share on other sites

Se conosci l'Inglese ci sono i volumi del MEC (Medieval european coinage), vol. 1 fino agli Ottoni e 12 per l'Italia medievale del Nord. C'è anche il volume per il Sud ma non ricordo il numero.

Poi nel Portale Numismatico dello Stato nella sezione Materiali ci sono le monografie delle singole zecche della collezione di Vittorio Emanuele III. Ogni monografia è preceduta da uno studio sulla singola zecca.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

numa numa
1 ora fa, Arka dice:

Se conosci l'Inglese ci sono i volumi del MEC (Medieval european coinage), vol. 1 fino agli Ottoni e 12 per l'Italia medievale del Nord. C'è anche il volume per il Sud ma non ricordo il numero.

Poi nel Portale Numismatico dello Stato nella sezione Materiali ci sono le monografie delle singole zecche della collezione di Vittorio Emanuele III. Ogni monografia è preceduta da uno studio sulla singola zecca.

Arka

Diligite iustitiam

Calma calma Arka prima di sparare il povero William negli infiniti meandri del mondo numismatico medioevale lasciamo che si costruisca le nozioni di base. I due testi indicati sopra mi sembrano perfetti per il suo scopo. A complicarsi la vita con il MEC lo potra’ fare piu’ tardi quando avra’ messo le basi.. non credi? 😁

Link to post
Share on other sites

numa numa

Dimenticavo  il testo del Grierson e’ quello che presenta le illustrazioni migliori. Se il tuo obiettivo e’ quello di avere una panoramica piu’ vasta possibile su come si presentavano le monete medioevali in uso nei vari paesi europei allora e’ il testo giusto. Da li poi - scegliendo l’area, le aree - che piu’ ti interesseranno puoi poi approfondire ...

Link to post
Share on other sites

Sinceramente, a parte la necessità di conoscere l'inglese, trovo il MEC molto chiaro ed esaustivo. Il primo volume copre l'intera Europa e tutta l'opera si basa pure sulla collezione e collaborazione di Grierson. Anzi direi che l'opera è figlia sua.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

dabbene

Se il nostro amico come vedo e’ alle prime armi e vuole capire e orientarsi a livello generale continuo a pensare, prima che cambi idea, a un testo generalista facile che possa dargli un inizio e uno spunto, il Mec lo trovo per gente già introdotta quello per esempio della Travaini invece, essendo poi testo universitario per gli esami, fu per me ma lo e’ ancora, un quadro d’insieme che può aiutare a capire cosa e’ una moneta medievale e le problematiche annesse, il tempo per approfondire, se sono rose, arriverà ...

Link to post
Share on other sites

Avendo letto entrambi, ritengo comunque che il primo volume del MEC, che tratta tutta l'Europa fino al 962, sia fondamentale. Infatti questo è un periodo dove non si può capire la circolazione di una singola nazione senza conoscere l'insieme. Anche il fondamentale passaggio all'argento dell'Europa carolingia ha bisogno di una visione unitaria. E' qui che ci sono le basi della monetazione medievale  ed è da qui che inizierei.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Non voglio ripetere ciò che, correttamente, hanno già consigliato coloro i quali mi hanno preceduto. Anche in questo trittico di libri, per la tematica richiesta in particolare nel secondo, è possibile ottenere una bella carrellata di foto e un'ottima infarinatura. Per una sintesi delle emissioni del periodo medievale ci sarebbe anche "La moneta medievale in Italia" di Andrea Cavicchi. 

$_1.JPG

Link to post
Share on other sites

3 ore fa, aemilianus253 dice:

Non voglio ripetere ciò che, correttamente, hanno già consigliato coloro i quali mi hanno preceduto. Anche in questo trittico di libri, per la tematica richiesta in particolare nel secondo, è possibile ottenere una bella carrellata di foto e un'ottima infarinatura. Per una sintesi delle emissioni del periodo medievale ci sarebbe anche "La moneta medievale in Italia" di Andrea Cavicchi. 

$_1.JPG

Altro testo che farò in modo di procurarmi, sembra assai interessante. Grazie del consiglio!

Link to post
Share on other sites

Nel weekend acquisterò online "Monete e storia nell'Italia medievale" di Lucia Travaini, di modo da avere una infarinatura generale dell'ambiente storico. Una volta "digerito" (non ci vorrà tanto :lol:) penso che procederò in direzione "Coins of Medieval Europe " e poi via via cercherò di procurarmi tutti i testi indicati da voi tutti.

Volevo ringraziarvi per i gentili consigli, mi avete sicuramente aiutato nell'individuare i testi fondamentali da cui partire. L'acquisto della agognata moneta può aspettare! ^_^

Link to post
Share on other sites

dabbene
14 ore fa, WilliamB dice:

Nel weekend acquisterò online "Monete e storia nell'Italia medievale" di Lucia Travaini, di modo da avere una infarinatura generale dell'ambiente storico. Una volta "digerito" (non ci vorrà tanto :lol:) penso che procederò in direzione "Coins of Medieval Europe " e poi via via cercherò di procurarmi tutti i testi indicati da voi tutti.

Volevo ringraziarvi per i gentili consigli, mi avete sicuramente aiutato nell'individuare i testi fondamentali da cui partire. L'acquisto della agognata moneta può aspettare! ^_^

Aggiornaci sul tuo percorso di conoscenze quando puoi, penso possa essere utile a tanti che ci seguono che sono agli inizi ...

Link to post
Share on other sites

8 ore fa, dabbene dice:

Aggiornaci sul tuo percorso di conoscenze quando puoi, penso possa essere utile a tanti che ci seguono che sono agli inizi ...

Certamente, sarà mia premura tenervi aggiornati!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.