Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
avo

alessandro il grande

Risposte migliori

avo

:) Ciao, come vi sembra e quanto la si può pagare? Ringrazio per i pareri che vorrete darmi. Nicola

post-4324-1173383989_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

La moneta si direbbe autentica, anche se dallo stile sembra di stile postumo, ovvero coniata dopo la morte del grande Alessandro.

Per queste monete si fa un'affare quando si sta tra i 200 e i 250 euro, in questo caso la conservazione è ottima quindi è facile stare più sui 250 e a volte superarli.... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Anche per me la moneta è autentica; il fatto è che è anche molto bella e temo che 250 euro non siano affatto sufficienti per aggiudicarsela...............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avo

...infatti, ragazzi, la moneta non è in asta ma in vendita su VCoins a 360 euro :( :angry: :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

Allora per me devi lasciare stare, i prezzi su vcoins, sono notoriamente esagerati, a un convegno puoi benissimo trovarle a quasi un centinaio di euro in meno.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avo

ok,ok!! seguo il tuo consiglio Marco. Ma dimmi, anche l'Alessandro che è nel tuo distintivo è un conio postumo? ciao, Nicola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
ok,ok!! seguo il tuo consiglio Marco. Ma dimmi, anche l'Alessandro che è nel tuo distintivo è un conio postumo? ciao, Nicola

207198[/snapback]

L'Ercole...che è nel mio distintivo :P fu coniato sotto il regno di Alessandro, ma non è tanto lo stile del dritto, ma il rovescio con Zeus su trono che fanno la differenza, anche se in realtà c'è ancora molta confusione nel riconoscimento di questi esemplari. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avo

....che lapsus (freudiano) , ho chiamato Ercole col nome Alessandro. Ciò è stato possibile perchè ho la convinzione che non c'è migliore eroe di Ercole per rappresentare la forza e l'unicità di Alessandro e penso che nel coniare Ercole si volesse rendere omaggio alla forza del grandissimo condottiero Alessandro! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

In effetti non hai tutti i torti, si pensa che già in alcune di queste monete Ercole fosse rappresentato con il volto di Alessandro, anche per il legame che si era creato tra il grande condottiero macedone e l'eroe mitologico.

Si preferisce attribuire il volto di Alessandro, solo a partire dalle monete coniate dai generali del suo esercito Lysimaco e Tolomeo I.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×