Jump to content
IGNORED

Sisto V - testone per Bologna


ZuoloNomisma
 Share

Recommended Posts

Grazie Michele per i tuoi post.....

Oltre al piacere di vedere Testoni rari e belli, riesci a farcire le tue presentazioni con interessanti nozioni Storico-Numismatiche che arrichiscono la ns. Passione.

Complimenti e a presto....speriamo !

Daniele 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Veramente complimenti: soprattutto l'allegoria di felsina e' fantastica. Il nome e' quello etrusco, ma l'insediamento e' molto piu' antico.

Questa e' la mia (peso 10 g tondi, foto del venditore date le mie scarse capacita'), non si vede la faccia purtroppo. In compenso il ritratto del pontefice e' molto bello.

image00530.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Tutte due bellissime monete,certo la prima effettivamente si possono apprezzare tutti non quasi tutti i dettagli,complimenti a Zuolo Nomisma e a Giulira.Aldo.

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, giulira dice:

Veramente complimenti: soprattutto l'allegoria di felsina e' fantastica. Il nome e' quello etrusco, ma l'insediamento e' molto piu' antico.

Questa e' la mia (peso 10 g tondi, foto del venditore date le mie scarse capacita'), non si vede la faccia purtroppo. In compenso il ritratto del pontefice e' molto bello.

image00530.jpg

Ciao @giulira, attendevo un tuo intervento su questo mio testone, sapendoti conoscitore e collezionista della zecca di Bolognaoo)! E mi fa molto piacere vedere il tuo bell'esemplare! Complimenti! Molto bella la patina! Questa moneta effettivamente qui sul forum è apparsa assai di rado e quindi a maggior ragione il condividerla con voi mi sembrava giusto! 

Grazie a tutti gli amici che sono intervenuti!

Michele 

Link to comment
Share on other sites


Aggiungo un'altra cosa, forse meno nota: la rappresentazione del rovescio di questo testone non è "originale" ma viene ripreso dal conio analogo già utilizzato da Gregorio XIII per la prima quadrupla papale in assoluto,  coniata proprio a Bologna da papa Boncompagni, bolognese. Si tratta di una moneta di esimia rarità, che forse fu coniata proprio a Bologna da Gregorio XIII come nuovo massimo nominale aureo in onore della sua città! La foto è quella del MIR.

Michele

20201214_223044.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Un sogno.....

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ho aggiunto la scheda a catalogo:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-BO1585/3

@ZuoloNomisma se ti fa piacere si possono aggiungere immagini ed eventuali passaggi d'asta noti.

Raimondo

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, giulira dice:

Ho aggiunto la scheda a catalogo:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-BO1585/3

@ZuoloNomisma se ti fa piacere si possono aggiungere immagini ed eventuali passaggi d'asta noti.

Raimondo

Ottimo! Vai pure con le immagini. Il mio esemplare è proveniente dall'asta Ranieri 15 n. 137, a sua volta ex Varesi 72 n. 125 ed ex NAC/Varesi 115 n. 166.

Michele 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Guardando i passaggi recenti e le relative foto ho trovato gia una piccola variante. Al /R ci possono essere o meno i triangolini tipici delle monete di Sisto V per Bologna come spaziatori della legenda. Nelle nostre non ci sono ma in questa moneta (Nomisma 52, molto ma molto bella) si. Sul Chimienti (che la giudica comune sic.) come sul MIR non ci sono.

 

image01185.jpg

Link to comment
Share on other sites


14 minuti fa, giulira dice:

Guardando i passaggi recenti e le relative foto ho trovato gia una piccola variante. Al /R ci possono essere o meno i triangolini tipici delle monete di Sisto V per Bologna come spaziatori della legenda. Nelle nostre non ci sono ma in questa moneta (Nomisma 52, molto ma molto bella) si. Sul Chimienti (che la giudica comune sic.) come sul MIR non ci sono.

 

image01185.jpg

Vero! Nemmeno Muntoni classifica questa variante della legenda al rovescio. Per curiosità ho guardato anche sul CNI e nemmeno lì (dove come varianti di legenda sono spesso classificate anche slittamenti o salti di conio), la interposizione dei trisceli in legenda non viene riportata. 

Michele 

20201215_214048.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.