Jump to content
IGNORED

Lazio Timbro/sigillo sconosciuto


EmilianoPaolozzi

Recommended Posts

EmilianoPaolozzi

Buonasera, 

Mi sono imbattuto in questo che penso sia un timbro (o sigillo?) araldico, di cui però non sono riuscito a trovare nessuna attribuzione o riferimenti sul web.... La faccenda mi sta incuriosendo molto......E allora chi meglio di voi utenti esperti della sezione può riuscire ad aiutarmi? Ovviamente nessuno!! Grazie a tutti coloro che vorranno farlo...... 

IMG_20210201_155504.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Buona sera Emiliano,

ingrandendo e schiarendo lo stemma, si vedono meglio la corona e le due stelle che campeggiano nello scudo.

Spero in un intervento di @Corbiniano , gran conoscitore della Araldica, un saluto.

Timbro.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Meh
Corbiniano

Salve,

si tratta di una delle versioni dello "stemma" del Nastro Azzurro, istituto che raggruppa i combattenti decorati al valor militare.

Ho usato la parola fra virgolette perché quest'emblema è realizzato in maniere coerenti con la tecnica del blasone, ma sfugge all'esigenza basilare dell'araldica che consiste nell'identificazione immediata e diretta del titolare: difatti gli "stemmi" del Nastro Azzurro sono creati in funzione di tipologia e quantità delle decorazioni ricevute dal singolo combattente, le quali normalmente sono comuni a un numero più o meno ampio di persone.

Per capirci: se ho un cognome, normalmente (e salvo difficoltà specifiche) posso risalire allo stemma; e viceversa, se vedo uno stemma posso risalire c.s. al cognome.

Invece, se i militari Tizio, Caio, Sempronio e 200 altri hanno ricevuto un identico numero e tipo di decorazioni al valore, tutti e 203 riceveranno anche un identico "stemma" Nastro Azzurro: quindi, viceversa, se io vedo uno qualsiasi di questi "stemmi" identici non potrò sapere a quale dei 203 militari appartiene, ma potrò soltanto desumere quali decorazioni abbiano ricevuto.

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
21 ore fa, Corbiniano dice:

😉👍

Ciao Corbiniano e grazie per l'intervento.

temo però di non averlo compreso appieno e cerco di spiegarmi.

Per qunto attiene agli stemmi familiari gentilizi il discorso mi è chiaro " Se vedo un cognome posso risalire allo stemma e viceversa, se vedo uno stemma posso risalire al cognome" . Giustissimo.

L'Araldica però si occupa anche di stemmi di Enti Territoriali, Enti Morali, Corpi Militari dello Stato ,  e dunque dichiaratamente collettivi, nel senso che vanno riferiti a nuclei di persone  nel loro insieme : lo stemma del Comune di XX è appuntato sulla divisa di tutti i componenti la Polizia Municipale di quel Comune, per cui non segue il processo che hai descritto  e che hai definito come "esigenza basilare dell'Araldica".

Certo, è così : ma anche gli stemmi ai quali ho accennato fanno pur sempre parte della Araldica.....è così ?

Una Araldica settoriale, forse "minore" ma pur sempre Araldica ? E' questo il dubbio che mi è sorto....

Un saluto cordiale, Maestro !

Medaglia Istituto del Nastro Azzurro.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Meh
Corbiniano
Il 3/2/2021 alle 20:28, sandokan dice:

Ciao Corbiniano e grazie per l'intervento.

Ciao a te, sei sempre fin troppo gentile nel considerare quel poco che so.

Il 3/2/2021 alle 20:28, sandokan dice:

temo però di non averlo compreso appieno e cerco di spiegarmi.

Per qunto attiene agli stemmi familiari gentilizi il discorso mi è chiaro " Se vedo un cognome posso risalire allo stemma e viceversa, se vedo uno stemma posso risalire al cognome" . Giustissimo.

L'Araldica però si occupa anche di stemmi di Enti Territoriali, Enti Morali, Corpi Militari dello Stato ,  e dunque dichiaratamente collettivi, nel senso che vanno riferiti a nuclei di persone  nel loro insieme :

Vero, ma affinando i termini del mio precedente discorso lo rendo più chiaro e completo:

"Se conosco il titolare posso risalire allo stemma e, viceversa, se vedo uno stemma posso risalire al titolare".

In questo modo è più chiaro che...

Il 3/2/2021 alle 20:28, sandokan dice:

lo stemma del Comune di XX è appuntato sulla divisa di tutti i componenti la Polizia Municipale di quel Comune, per cui non segue il processo che hai descritto  e che hai definito come "esigenza basilare dell'Araldica".

...che il titolare dello stemma del Comune di XX non è il singolo Poliziotto (che può magari avere uno stemma suo personale), né il corpo di Polizia Municipale (c.s.), ma il Comune!

😉

Quindi la differenza fra il Comune di XX e l'Istituto del Nastro Azzurro è che i "membri del Comune" (nel nostro esempio la Polizia Municipale, ma non soltanto) sono accomunati nell'uso dello stemma del Comune stesso, mentre i membri del Nastro Azzurro hanno "stemmi" diversi a seconda delle tipologie di decorazioni di cui sono stati insigniti dalle Autorità.

Il 3/2/2021 alle 20:28, sandokan dice:

Certo, è così : ma anche gli stemmi ai quali ho accennato fanno pur sempre parte della Araldica.....è così ?

Una Araldica settoriale, forse "minore" ma pur sempre Araldica ? E' questo il dubbio che mi è sorto....

Beh, il dubbio è se si può definire araldica in senso stretto una serie di stemmi che identificano biunivocamente non un titolare, ma una categoria di titolari interna a un dato titolare.

Per fare un paragone, è come se il MIUR (ministero dell'istruzione) decretasse che ogni classe di ogni istituto scolastico di ogni ordine e grado si identificasse con un emblema diverso: che so, la 1ª elementare un orsetto di peluche, la 2ª elementare un quaderno, eccetera.

Vedendo la foto di un'aula con l'emblema del quaderno, sapremmo che è una 2ª elementare: ma di dove? E di quale istituto?

Quindi gli emblemi del Nastro Azzurro sembrano più affini alla faleristica che all'araldica, benché nell'aspetto puramente formale siano (o meglio sembrino) davvero stemmi.

Il 3/2/2021 alle 20:28, sandokan dice:

Un saluto cordiale, Maestro !

Medaglia Istituto del Nastro Azzurro.jpg

Sempre troppo buono... :hi:

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

@Corbiniano

Grazie Corbiniano, camprendo e condivido !  Questa epidemia sta offuscondo le mie meningi, oltre a procurare effetti ben più gravi, terribili in tutto il mondo.

Approfitto per mostrarti un oggetto che mi ha incuriosito. Nel corso di una ricerca che sta compiendo per motivi storici, un amico che abita nel teramano mi ha mostrato la foto di questo Sigillo, usato per sigillare un corpo di reato inerente ad un processo celebrato nel 1851 e depositato presso l'Archivio di Teramo. La testa di animale che ci è impressa venne definita dalle autorità inquirenti come una "testa di gatto"...: la ritieni una ipotesi probabile ?  O quella effigiata potrebbe essere una Volpe ? Bah.....

Un caro saluto dalla caligine.IPE.EXE

 

Sigillo ceralacca rossa.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Meh
Corbiniano

In effetti sembra la testa di un canide con il naso ben prominente e che, a causa della prospettiva, finisce con il somigliare a una tondeggiante testa felina.

La quale però avrebbe vibrisse ben più lunghe e sporgenti dei peli rasenti che l'attentissimo incisore ha così ben realizzato.

E se i documenti ci dicessero che nel 1851 l'addetto a usare questi sigilli si chiamava Volpi... beh, saremmo a cavallo! 😉 E ovviamente viceversa, se si chiamava Gatti...

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
4 ore fa, Corbiniano dice:

In effetti sembra la testa di un canide con il naso ben prominente e che, a causa della prospettiva, finisce con il somigliare a una tondeggiante testa felina.

La quale però avrebbe vibrisse ben più lunghe e sporgenti dei peli rasenti che l'attentissimo incisore ha così ben realizzato.

E se i documenti ci dicessero che nel 1851 l'addetto a usare questi sigilli si chiamava Volpi... beh, saremmo a cavallo! 😉 E ovviamente viceversa, se si chiamava Gatti...

Grazie Corbiniano, sicuramente si tratta di un Volpi, non posso non riconoscere il mio animale totemico !

Un caro saluto.

Volpe armata.jpg

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.