Jump to content
IGNORED

Stupenda patina turchese


Recommended Posts

Lucifugo

Volevo condividere con voi una moneta che, prossimamente, sarà messa all'asta.

Mi ha stupito la bellezza della patina che, dal "basso" della mia inesperienza, mi sembra originale.

Ecco la descrizione:

Greek Italy. Southern Lucania, Thurium. AE Diobol, c. 325-300 BC. Obv. Head of Athena right, wearing Attic helmet decorated with Skylla. Rev. [ΘΟΥΡΙΩΝ] Bull butting right; in exergue, fish right. SNG ANS 1184; HN Italy 1918. AE. 13.78 g. 22.00 mm. Superb glossy deep turquoise patina. VF.

Screenshot_20210207-132854_Opera.jpg

Link to post
Share on other sites

skubydu

si, decisamente originale.

Peccato solo quelle corrosioni, dove sembrerebbe esserci cancro.

A chi acquista la moneta, consiglio un bel trattamento con benzotriazolo.

Link to post
Share on other sites

skubydu

dimenticavo..

quando si usa benzotriazolo in alcool (3/5 %), prima di immergere la moneta, conviene sempre fare delle prove sulla patina (magari con del cotton fioc), se molto delicata, potrebbe variare la colorazione.

Link to post
Share on other sites

skubydu

In situazioni quindi dove si potrebbe rischiare la colorazione, conviene fare interventi mirati solo dove si ravvisa la presenza di cancro, andando a bagnare di soluzione solo il punto da inibire.

ovviamente non è un intervento totale, è come saprete, il cancro o peste del bronzo si diffonde velocemente. 

a volte, si deve trovare una via di mezzo... 

 

Link to post
Share on other sites

doppiopunto

Salve. Ho già notato questa moneta in asta e, dopo averla osservata con attenzione ( con tutte le limitazioni del caso ), ho subito pensato ad una moneta  trattata con prodotti per bloccare i processi in atto ( cancro ) e di seguito con patina artificiale ( troppo omogenea per essere vera ). Probabilmente starò sbagliando ma questa è la mia idea.

Link to post
Share on other sites

doppiopunto
1 ora fa, grunf dice:

ma si è scurita e uniformata a seguito del trattamento per bloccare il cancro.

Salve. In ogni caso sarebbe la conseguenza di un trattamento chimico e non la risultanza di un processo naturale di secoli.

Link to post
Share on other sites

skubydu

Puo essere che si sia scurita leggermente la patina. Andrebbe cmq vista dal vivo, non dimentichiamoci che l effetto foto a volte puó uniformare o scurire/schiarire.

In tutti i casi, l essersi scurita con benzotriazolo, a mio parere, non puó essere paragonato ad un intervento volutamente mirato a ripatinare.

 

Edited by skubydu
Link to post
Share on other sites

numa numa
Il 7/2/2021 alle 13:33, Lucifugo dice:

Volevo condividere con voi una moneta che, prossimamente, sarà messa all'asta.

Mi ha stupito la bellezza della patina che, dal "basso" della mia inesperienza, mi sembra originale.

Ecco la descrizione:

Greek Italy. Southern Lucania, Thurium. AE Diobol, c. 325-300 BC. Obv. Head of Athena right, wearing Attic helmet decorated with Skylla. Rev. [ΘΟΥΡΙΩΝ] Bull butting right; in exergue, fish right. SNG ANS 1184; HN Italy 1918. AE. 13.78 g. 22.00 mm. Superb glossy deep turquoise patina. VF.

Screenshot_20210207-132854_Opera.jpg

Dalla foto non risulterebbe questa ‘superb  glossy turquoise patina’

Ma solo superb glossy. Forse la foto non rende o non e’ stata fatta bene 

hai avuto occasione di avere la moneta dal vivo? Le patine turchesi sono strepitose ( quando autentiche) 

 

Link to post
Share on other sites

Lucifugo
2 ore fa, numa numa dice:

hai avuto occasione di avere la moneta dal vivo? Le patine turchesi sono strepitose ( quando autentiche) 

 

No, in verità non ho mai visto dal vivo nè questa nè nessun'altra moneta con patina turchese.

Link to post
Share on other sites

apollonia

Il colore turchese è una gradazione di ciano leggermente tendente al verde, il cui nome deriva dal colore dell’omonima gemma. A seconda della tonalità il colore turchese può essere chiaro, medio, scuro o pallido.

Ai lati della moneta ho messo due reattivi in commercio che permettono di sviluppare su una superficie metallica il turchese chiaro o scuro con i rispettivi colori caratteristici.

458259239_Patinaturcheseipotetica.PNG.ecd7d5d011926aa9391e91ae4d926b5e.PNG

Io non vedo quel “glossy deep turquoise” riportato nella didascalia. “Glossy” significa “lucente, lucido”, ma ha anche un secondo significato di “poco plausibile”: penso sia quello più adatto al colore di questo esemplare.

1561113847_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.5c4433778336829503970ac4ac1ed8e8.jpg

 

Link to post
Share on other sites

apollonia

Se il colore turchese c'è, si vede.

1666904724_BronzoturcheseAntoninoPioCNG.PNG.46e26652fe269c8c06e4d2fa3d4ea94a.PNG

LIVE AUCTION CNG Feature Auction 114 - Live bidding began May 13, 2020 at 9:00 AM EDT

CATEGORY BronzeRoman Provincial

DESCRIPTION

EGYPT, Alexandria. Antoninus Pius. AD 138-161. Æ Drachm (33mm, 23.46 g, 12h). Dated RY 2 (AD 138/139). Bareheaded, draped, and cuirassed bust right / Nilus seated left on hippopotamus walking left, holding two stalks of grain with his right hand and a cornucopia with his left; ЄT O YC B (date) around. Köln 1307; Dattari (Savio) 2774; K&G 35.18; Emmett 1626.2. Brown and turquoise blue surfaces. Good VF. Very rare. Only two in CoinArchives (CNG 91, lot 756; Triton XXI, lot 110, which realized $5,000 hammer), and this coin is comparable. The turquoise blue surfaces do occur on the occasional Alexandrian drachm.

One of the classic rarities and iconic types from the Alexandrian mint.

Starting price: 1.800 USD - Estimate: 3.000 USD - Result: 3.250 USD

apollonia

Link to post
Share on other sites

numa numa
Il 9/2/2021 alle 19:46, apollonia dice:

Se il colore turchese c'è, si vede.

1666904724_BronzoturcheseAntoninoPioCNG.PNG.46e26652fe269c8c06e4d2fa3d4ea94a.PNG

LIVE AUCTION CNG Feature Auction 114 - Live bidding began May 13, 2020 at 9:00 AM EDT

CATEGORY BronzeRoman Provincial

DESCRIPTION

EGYPT, Alexandria. Antoninus Pius. AD 138-161. Æ Drachm (33mm, 23.46 g, 12h). Dated RY 2 (AD 138/139). Bareheaded, draped, and cuirassed bust right / Nilus seated left on hippopotamus walking left, holding two stalks of grain with his right hand and a cornucopia with his left; ЄT O YC B (date) around. Köln 1307; Dattari (Savio) 2774; K&G 35.18; Emmett 1626.2. Brown and turquoise blue surfaces. Good VF. Very rare. Only two in CoinArchives (CNG 91, lot 756; Triton XXI, lot 110, which realized $5,000 hammer), and this coin is comparable. The turquoise blue surfaces do occur on the occasional Alexandrian drachm.

One of the classic rarities and iconic types from the Alexandrian mint.

Starting price: 1.800 USD - Estimate: 3.000 USD - Result: 3.250 USD

apollonia

Apollonia ma la patina del

pezzo CNG che hai citato a tuo parere è fully original oppure potrebbe essere stata aiutata? 

Link to post
Share on other sites

apollonia
55 minuti fa, numa numa dice:

Apollonia ma la patina del

pezzo CNG che hai citato a tuo parere è fully original oppure potrebbe essere stata aiutata? 

A mio parere, a sensazione, la seconda. Con la moneta in mano potrei essere più preciso in base ai risultati dell'analisi della composizione qualitativa e quantitativa delle zone turchesi della sua superficie.

1342066874_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.5190d0a26bed4e2a718ca913598f770c.jpg

 

Link to post
Share on other sites

Contento
moneta66

A mio parere la patina potrebbe essere anche autentica, comunque con le boccette mostrate da @apolloniaal post 13, le monete non si colorano come quella della foto, ovvero non sviluppano una patina blu turchese. La foto potrebbe alterare, e non di poco , l'aspetto finito della moneta. Una telefonata alla casa d'aste potrebbe risolvere quasi tutti i dubbi.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.