Jump to content
IGNORED

Il costo dei generi di prima necessità espressi in lire nel 1768.


Recommended Posts

gixxer
Supporter

Anche all'epoca la vita costava cara...... Qualcuno ha notizie dei costi espressi in altra moneta?

Le decime in rialto....jpg

Edited by gixxer
Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Per me magnifico.

Ci vorrebbe una bella "trasformazione " ai tempi nostri , tipo tabella di comparazione,

 sarebbe interessante vedere il testo con i valori espressi in euro 

e kg.

Bel documento complimenti!

Buona giornata.

Gabriella

Ps. Per rispondere alla domanda ; personalmente no .

Edited by ACERBONI GABRIELLA
Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter
5 ore fa, gixxer dice:

Anche all'epoca la vita costava cara...... Qualcuno ha notizie dei costi espressi in altra moneta?

Le decime in rialto....jpg

Ciao!

Complimenti, tabella molto interessante.

Non capisco a cosa intendi per: "costi espressi in altra moneta"

saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

Arka

Bè, se prendiamo il caso delle uova, 100 per 4 lire il conto è presto fatto. 4 lire sono 80 soldi e quindi 960 bagattini. Quindi 1 uovo costava circa 10 bagattini.

Io prendo sempre ad esempio il giornale per attualizzare i prezzi. Il giornale costava una gazzetta, ovvero due soldi ovvero 24 bagattini. Quindi con il costo di un giornale si compravano 2 uova e mezzo. Non così diverso da oggi...

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
fabry61
Il 9/2/2021 alle 02:30, gixxer dice:

Anche all'epoca la vita costava cara...... Qualcuno ha notizie dei costi espressi in altra moneta?

Le decime in rialto....jpg

Tabella molto semplice ed interessante. Le uniche misure che potrebbero darti problemi sono lo "staro" "il carro trevisano" e la "libbra".

Per la libbra: http://xoomer.virgilio.it/vannigor/Lombardo_Veneto.htm

Per lo staro:https://caivaldarnosuperiore.it/lo-staio-antica-unita-di-misura-di-cereali-che-dal-periodo-romano-e-arrivata-fino-ai-giorni-nostri/#:~:text=Normalmente in Toscana il volume,a Venezia 83%2C3 litri.

Per il carro di treviso: la misura propria del carro https://barcon.it/storia/metrologia/

Per te pagina tratta da "Società ed economia nel secolo dei lumi"

image.thumb.png.b5b5b4d519c6657d42e01dc96b4727a5.png

Edited by fabry61
Link to post
Share on other sites

gixxer
Supporter

Salve a tutti. Sono contento di aver destato interesse per questo documento, quindi ne inserisco un paio di pagine.

Le decime in rialto.jpg

Le decime in rialto..jpg

Le decime in rialto...jpg

Le decime in rialto....jpg

Link to post
Share on other sites

Ho trovato dei "conti della spesa" fatti a Capodistria nel 1848 ma non so che valuta potrebbe essere quella riportata per i vari generi: centesimi di lira austriaca o kreuzer? Le voci di spesa sono scritte nel nostro dialetto (veneto).
Traduco alcuni vocaboli per chi fosse interessato.

angusigoli=aguglie
capusi garbi=crauti
brisiole=braciole
suchete=zucchine
sievoli=cefali
sardoni=acciughe
castrà=castrato di montone
risi=riso
nombolo=filetto
butiro=burro
fulminanti=fiammiferi
bigoli=spaghetti
formajo salà=feta (formaggio greco)
ovi=uova
fenocio=finocchio
paver=stoppino
 

1.jpg

2.jpg

3.jpg

4.jpg

5.jpg

6.jpg

7.jpg

9.jpg

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.