Jump to content
IGNORED

Indovinello 10.02.2021


Recommended Posts

Disorientato
moneta66
 
 
Volume: IV.4 №: 14838 (temporary)
City: Alexandria  Region: Egypt Province: Egypt
Denomination: Æ (33 mm) Average weight: 24.54 g. Issue: Year Ɛ = 5 (AD 141/2)
Obverse: ΑVΤΟΚΡ(Α) ΚΑΙϹ ΑΔΡ ΑΝΤⲰΝΙΝΟϹ; laureate head of Antoninus Pius, r.
Reverse: L Ɛ; bearded reaper cutting three corn-stalks with sickle
Reference: Geissen 1417 Specimens: 7
 
 
Link to post
Share on other sites

apollonia

Per completare la caccia dovrebbe trovare il diritto corrispondente e riportare la descrizione della moneta dell'indovinello.

apollonia

Link to post
Share on other sites

apollonia

Non è l’Antonino Pio del diritto della moneta dell’indovinello, la cui individuazione fa parte del test per metterne in evidenza anche l’importanza storica.

apollonia

Link to post
Share on other sites

apollonia

Lo scopo dell’indovinello non è tanto quello di trovare la tipologia della moneta (senz’altro da riconoscere) quanto quello di individuare l’esemplare oggetto del test. Credo che il motivo sia ben chiaro.

1481340590_Quartoindovinello2021392967.m.jpg.0a0a2b68094f9ffda0c5b3164c217306.jpg

The Reaper

EGYPT, Alexandria. Antoninus Pius. AD 138-161. Æ Drachm (23.67 g, 12h). Dated RY 5 (AD 141/2). Laureate head right / Reaper standing right, harvesting three grain ears with sickle; date to left. Köln 1417; Emmett 1643. Fine, brown patina. Extremely rare.

This rare Egyptian drachm commemorates the importance of Egypt as the breadbasket of the empire.

 

Tralasciando la didascalia che uno può consultare al sito https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=108822, si tratta di una rara dramma egiziana che commemora l'importanza dell'Egitto come granaio dell'impero. Fin dall'inizio della storia antica l'Egitto fu una grande potenza agricola per le favorevoli condizioni climatiche e idrologiche che permettevano di fornire grandi quantità di grano, e quando divenne una provincia imperiale, un incaricato personale dell'imperatore assicurava che le enormi navi da carico di grano partissero regolarmente dal porto di Alessandria per il porto imperiale di Ostia. L’importazione di grano era fondamentale per la sopravvivenza di Roma e qualsiasi carenza poteva avere gravi implicazioni sociali e politiche. Quando Antonino Pio divenne imperatore, si accinse a completare molti dei progetti incompiuti di Adriano, oltre a iniziarne diversi suoi che si concentravano sul mantenimento del flusso di grano verso la capitale. Ordinò una ristrutturazione del porto di Alessandria e, quando la fornitura di grano fu interrotta, compensò la mancanza acquistando grano altrove con i fondi della sua fortuna personale.

 

Un altro aspetto di non trascurabile importanza è l’indicazione dell’asta nella quale l’esemplare è stato aggiudicato: Sale CNG 76, 12 September 2007, Lot: 1147. Estimate $1000. Sold For $2500.

Nonostante il basso grado di conservazione della moneta, l’hammer nel 2007 è stato di ben $2500, a ribadire l’importanza della rarità e della storia di un bronzo MB coniato dalla zecca di Alessandria d’Egitto nell’anno civico 5 corrispondente al 141/2 d.C.

 

1600919854_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.a7ddca42ecc5a9862619935582fccb30.jpg

Link to post
Share on other sites

Disorientato
moneta66

Non avevo capito che  trovare e scovare sui cataloghi d'asta il dritto corrispondente a quella moneta, esattamente la moneta da lei postata, ero lo scopo del gioco. Peccato ho perso !

Comunque era Antonino Pio.

Link to post
Share on other sites

apollonia

Sbaglia. Non penso abbia qualcosa da eccepire sull’obiettivo che mi ero posto con questo indovinello che non era solo quello di trovare l’autorità emittente del bronzo, né può disconoscere o ignorare la frase tra parentesi nella mia precisazione di cui sopra: Lo scopo dell’indovinello non è tanto quello di trovare la tipologia della moneta (senz’altro da riconoscere)

Quindi il suo merito non è disconosciuto.

Quanto al procedimento per trovare la moneta, uno si regola come può o come sa. Nel caso specifico non c’è bisogno di sfogliare i cataloghi d’asta: basta consultare acsearch.info o cngcoins.com

https://www.acsearch.info/search.html?id=392967

https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=108822

 

apollonia

Link to post
Share on other sites

Disorientato
moneta66

Non eccepisco nulla. Non ho capito l'indovinello, d'altronde era chiarissimo quando lo ha postato. Pazienza. Almeno lei si capisce da solo....io spesso neanche quello riesco a fare !!!!!

 

In attesa del prossimo indovinello la saluto cordialmente.

Link to post
Share on other sites

apollonia

Quindi non lei o altri, ma solo io sarei stato in grado di capire che per completare la caccia bisognava trovare il diritto corrispondente e riportare la descrizione della moneta dell'indovinello (v. post # 3).

E dire che bastava mettere reaper della penultima riga della sua risposta come termine di ricerca in acsearch o CNG e sarebbe saltata fuori la moneta.

Mah!

apollonia

Link to post
Share on other sites

Disorientato
moneta66

Con "cut" in RPC il catalogo "mi ha saltato fuori"  3 monete di A.Pio, A quel punto ho pensato ....è questa. (Deduzione chiaramente errata perchè non avevo compreso che lo scopo dell'indovinello era capire su quale sito effettuare la ricerca.....ACsearch, CNG e non RPC come erroneamente fatto dallo scrivente. Ma che indovinello intelligente.

La prossima volta mi impegnerò di più.

Best regards  moneta 66

Edited by moneta66
Link to post
Share on other sites

apollonia
Il 12/2/2021 alle 08:55, moneta66 dice:

Con "cut" in RPC il catalogo "mi ha saltato fuori"  3 monete di A.Pio, A quel punto ho pensato ....è questa. (Deduzione chiaramente errata perchè non avevo compreso che lo scopo dell'indovinello era capire su quale sito effettuare la ricerca.....ACsearch, CNG e non RPC come erroneamente fatto dallo scrivente. Ma che indovinello intelligente.

La prossima volta mi impegnerò di più.

Best regards  moneta 66

Se la sua intelligenza ha il limite di non capire che doveva trovare il diritto corrispondente al rovescio indipendentemente dal sito o dal catalogo in cui era descritta la moneta, non so che farci.

apollonia

Link to post
Share on other sites

Disorientato
moneta66

@apolloniaMah..mah ma per questo è arrivato lei...direttamente dalla città di Apollo....!!!!! Grazie grazie...Attendo con ansia e trepidazione il prossimo indovinello...ho il cervello in fiamme per la scaltrezza e l'intelligenza necessaria per gli indovinelli divinamente postati dalla divinità !!!!

Edited by moneta66
Link to post
Share on other sites

apollonia
1 ora fa, moneta66 dice:

@apolloniaMah..mah ma per questo è arrivato lei...direttamente dalla città di Apollo....!!!!! Grazie grazie...Attendo con ansia e trepidazione il prossimo indovinello...ho il cervello in fiamme per la scaltrezza e l'intelligenza necessaria per gli indovinelli divinamente postati dalla divinità !!!!

Non credo che abbia un fucile puntato dietro la schiena che lo obblighi a partecipare a questi indovinelli: se li ritiene stupidi, se non condivide il mio obiettivo di stimolare con essi l'interesse per un esemplare che condivida rarità e interesse storico, lasci perdere.

Vedo che usa sequenze di quattro o cinque punti esclamativi nei suoi scritti. Le riporto il pensiero di Ugo Ojetti, famoso scrittore e giornalista, su questo segno di interpunzione.

«Odio il punto esclamativo, questo gran pennacchio su una testa tanto piccola, questa spada di Damocle sospesa su una pulce, questo gran spiedo per un passero, questo palo per impalare il buon senso, questo stuzzicadenti pel trastullo delle bocche vuote, questo punteruolo da ciabattini, questa siringa da morfinomani...» 

(Ugo Ojetti, Cose viste, Milano, Treves, 1923-1929.)

apollonia

Link to post
Share on other sites

Disorientato
moneta66

@apolloniaHa mai provato nella sua vita a non riportare, a non scopiazzare, a non stimolare l'interesse in altri scopiazzando, a non criticare, ad accettare anche che l'altro sbagli, ad accettare anche che l'altro sbagli secondo la sua opinione quando magari non è cosi,  a farsi da parte ma soprattutto a dare un senso a se stesso accettando ogni tanto qualche obiezione.

Insomma ha mai provato ogni tanto a non pensare io,,io,,,io,,io,, e solo io....

E lasci stare (ma come potrebbe fare diversamente) le citazioni di altri  e provi a scrivere qualcosa di suo.

Io ad esempio nelle frasi ci metto tutti i punti esclamativi che mi pare e di Ugo Ojetti, ma soprattutto del suo pensiero, sul punto esclamativo non me ne frega proprio niente..ed ora che ci penso anche dei suoi mediocri scritti.....non me ne frega niente. Un mediocre avvocato incapace, figlio di una propaganda errata ed esaltata, incapace di descrivere i fatti...ma solo la propaganda; uno che ha ricevuto onori anche dopo la fine della guerra, il classico demente leccadidietro ai vincitori. 

!n tutte queste fras! non ho usato neanche un punto esclamat!vo, è una cosa per!colosa ? Grave ? 

Quest! non sono punti esclamat!v! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (chi le ricorda ?)

E poi tanto rumore per nulla, ho solo scritto che alcuni indovinelli non sono tali. Buon lavoro...diciamo...

Siamo veramente OFFOFFTOP!C

Edited by moneta66
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.