Jump to content
IGNORED

23,5 tonnellate di monete (10 milioni di pezzi)


Recommended Posts

Stavo dando una occhiata ad alcune aste e .............

Alle Welt: Lagerräumung: Ca. 23,5 Tonnen - über 10 Millionen Münzen 

base d'asta 500.000 €. Se la cosa vi interessa sbrigatevi perchè scade fra un paio d'ore. Meglio prenotare un TIR per farvele portare a casa, coviddo permettendo.

1625302_1610481157.jpg

 

Link to post
Share on other sites

Rotolini di monete moderne mi pare di vedere... 500 euro sarà il prezzo del metallo, anche perché chi è che va a comprare dei rotolini con quelle monete li dentro? 

E quanto costerebbe la spedizione?

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

A chi potrebbero interessare ? A qualche Zecca ? Ad una Azienda di lavorazione metalli ? Non riesco a trovare  una risposta....Si sa di che monete si tratta ? di quale Paese ?  Bah.....

Link to post
Share on other sites

35 minuti fa, sandokan dice:

A chi potrebbero interessare ? A qualche Zecca ? Ad una Azienda di lavorazione metalli ? Non riesco a trovare  una risposta....Si sa di che monete si tratta ? di quale Paese ?  Bah.....

Se guardi nel link postato da uzifox ci sono dei riepiloghi con le monete e le quantità. Una quantità assurda di monete mondiali! Molte in corso, se non tutte.

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
14 minuti fa, FFF dice:

Tra le foto presenti nel link, ci sta l'elenco completo delle monete...

Ma sono di proprietà di una singola persona?

Molte di queste monete sono state coniate per Stati di piccole dimensioni in cui evidentemente non esistevano Zecche e dove il denaro  circolante era in assoluto numericamente modestissimo.

Sembra quasi di assistere ad una superproduzione di una "merce" in quantità superiore a quella di cui c'era un effettivo bisogno, per cui questa "merce"  non è stata ritirata, o addirittura rifiutata.

Sarebbe interessante sapere come e perché questo sia potuto accadere......

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
22 minuti fa, FFF dice:

Tra le foto presenti nel link, ci sta l'elenco completo delle monete...

Ma sono di proprietà di una singola persona?

Penso di una Zecca, quella che ha provveduto alla coniazione per tanti piccoli Stati dove certo c'è un bisogno assai contenuto di denaro circolante.

Link to post
Share on other sites

1 ora fa, Fxx dice:

Molte in corso, se non tutte.

Ma infatti che senso ha...

Ad esempio solo per la Germania ci sono 7600 marchi tedeschi e 3600 e passa euro in centesimini: porti a cambiare e via.

E le monete cambiabili sono tante altre ad esempio ci sono migliaia e migliaia di Pesetas.

Perché perdere tempo con un asta? Il lotto si può snellire molto togliendo tutto il cambiabile.

Saluti

Simone

 

Edited by uzifox
Link to post
Share on other sites

15 minuti fa, sandokan dice:

Molte di queste monete sono state coniate per Stati di piccole dimensioni in cui evidentemente non esistevano Zecche e dove il denaro  circolante era in assoluto numericamente modestissimo.

Sembra quasi di assistere ad una superproduzione di una "merce" in quantità superiore a quella di cui c'era un effettivo bisogno, per cui questa "merce"  non è stata ritirata, o addirittura rifiutata.

Sarebbe interessante sapere come e perché questo sia potuto accadere......

Avevo pensato ad un' ipotesi del genere anche io ma se vedi la lista ci sono anche 137.000 monete in lire italiane...

Quindi il ragionamento non torna.

Secondo me è ciò che rimane di qualche iniziativa editoriale alla "Monete del mondo".

Saluti

Simone

Edited by uzifox
Link to post
Share on other sites

In Euro, sono presenti solo 1,2 e 5 cent. Ma di quasi ogni stato europeo facente parte dell'unione alla data dell'entrata in vigore della moneta unica. Pari ad una quantità di svariati milioni di pezzi solo per questo genere di monetazione.

Centesimi italiani, assenti 😅

Link to post
Share on other sites

3 ore fa, fagiolino dice:

Stavo dando una occhiata ad alcune aste e .............

Alle Welt: Lagerräumung: Ca. 23,5 Tonnen - über 10 Millionen Münzen 

base d'asta 500.000 €. Se la cosa vi interessa sbrigatevi perchè scade fra un paio d'ore. Meglio prenotare un TIR per farvele portare a casa, coviddo permettendo.

1625302_1610481157.jpg

 

Meriti un grazie per aver aperto la "discussione" della settimana. 👍

Manca solo qualche complottista 😆

Link to post
Share on other sites

Dal produttore a .....nessuno.

Caso analogo :

Su catawiki ci sono aste in cui offrono mazzette di cartamoneta.

I piccoli stati le fanno stampare da tre o quattro ditte (inglesi e americane). Poi succede che in seguito all'inflazione questi biglietti valgano meno di quanto costa la stampa.  Così le vendono in blocco e cercano di recuperare almeno il costo.

Altro caso è quello delle monete commemorative di mini-stati, Isole Cook, Niue, ecc. Che bisogno hanno di monete commemorative in oro o argento a tiratura limitata visto che non circolano in loco e servono solo per offrirle ai collezionisti ?

Fanno un contratto con qualche grande zecca affidandole l'emissione e lo smercio. Tutto regolare. .....La repubblica di  Babalù concede a XXXZZZ di coniare a nome della repubblica monete in Dollari Babaluani. La società XXXZZZ beneficiaria della concessione verserà alla Repubblica ogni anno un milione di Dollari  USA.

Bisness is bisness.

Edited by fagiolino
Link to post
Share on other sites

16 ore fa, FFF dice:

Meriti un grazie per aver aperto la "discussione" della settimana. 👍

Grazie per l'apprezzamento ma la settimana pare durare un solo giorno.

Meglio dedicarsi al riconoscimento di medaglie e altre amenità. 

Link to post
Share on other sites

Dic erto è che non si tratta di monete coniate da una piccola Zecca. O almeno non solo, vista la presenza di monete europee pre euro e monetine Euro in quantità notevoli.

Per il resto, si può ipotizzare una metodica per riciclare denaro sporco?

Edited by FFF
Link to post
Share on other sites

4 minuti fa, FFF dice:

 

Per il resto, si può ipotizzare una metodica per riciclare denaro sporco?

Sono quattro spiccioli... Si riciclano bel altre quantità di denaro e in modo più semplice.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.