Jump to content

Recommended Posts

gixxer
Supporter

Buona sera, qualcuno riesce a "periziare" questa moneta? peso g.1,5. Scritta irregolare manca una i. La corrosione è molto insolita per l'argento di questa tipologia di conii medievali, ma condizioni quasi simili si verificano anche nelle monete veneziane. Chissà.

Venecias sospetto..jpg

Venecias sospetto.jpg

Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Ciao!

Sono molto dubbioso e giudicare la bontà di questa moneta dalla foto è impresa ardua.

Certamente è la prima moneta di questo tipo che vedo mancante della "I" e non ho trovato precedenti al riguardo.

saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

gixxer
Supporter

Buongiorno, sto facendo dei confronti e la conclusione è che la prenderei in considerazione come falso d'epoca. 

ciao

luigi

Link to post
Share on other sites

gixxer
Supporter

buona sera a tutti. falso? non falso? rarerrimo? in ogni caso è andato via a 400+spese cioè 460. è giusto?

 

Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Ho seguito l'asta per un po' ed anche questo pezzo. Ovviamente, non essendo un esperto della tipologia, né della zecca in particolare, mi rimetto a chi ne sa più di me e cerco di imparare un po'. Non so certo affermare che sia un falso, né il contrario, pertanto. Guardando solo al metallo ed alle concrezioni, avrei detto "buona". Dalla parte della croce noto possibili inclusioni di piombo (?) in rilievo. Il metallo presenta, pare, anche minime corrosioni, sempre giudicando le immagini. Gradirei volentieri altri pareri, che mi smentiscano pure nel caso. Vedo che manca la I di LVDOVVICVS (qui troviamo LVDOVVCVS). Per me un semplice errore dell'incisore, più che la mossa di un fantasioso falsario, potrebbe essere la risposta. Leggerò con piacere altri interventi. Grazie. 

Edited by aemilianus253
Errore digitazione
Link to post
Share on other sites

Arka

Così dalla foto mi risulta difficile dare un giudizio. Ci sono elementi che fanno pensare a una moneta genuina come rilevato da @aemilianus253 e sono d'accordo sulla dimenticanza della I che non influisce sull'autenticità. Tuttavia alcune lettere dovrei guardarle meglio, anche se potrebbero sembrare strane solo per l'usura...

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Giov60
Il 1/3/2021 alle 09:54, Arka dice:

Così dalla foto mi risulta difficile dare un giudizio. Ci sono elementi che fanno pensare a una moneta genuina come rilevato da @aemilianus253 e sono d'accordo sulla dimenticanza della I che non influisce sull'autenticità. Tuttavia alcune lettere dovrei guardarle meglio, anche se potrebbero sembrare strane solo per l'usura...

Arka

Diligite iustitiam

Anche a me non sembra un falso: fosse d'epoca presenterebbe vistosissime corrosioni mentre quelle della moneta sembrano concrezioni. Inoltre il lettering appare consono ad un conio impresso con punzoncini parziali e pure il peso, e la moneta è coniata e non fusa. E' vero che delle oltre 20 varianti illustrate da Papadopoli, nessuna presenta l'assenza della I, ma questo non vuol dire molto: le numerose varianti indicano il successo a suo tempo e l'ampia tiratura di questa moneta, e dunque i molti conii. Se la moneta fosse apparsa di recente sul mercato numismatico, e non censita in precedenza (le incrostazioni sembrano indicare una provenienza da terreno ...!), ciò potrebbe giustificare il fatto di non essere una variante nota.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.